mercoledì 23 Settembre 2020

Montescaglioso sta per diventare il Paese dei Libri


Rassegne dal 2 al 4 settembre a cura di Riccardo Riccardi
Un format ricco di ospiti

Il centro storico di Montescaglioso da oggi si trasformerà nel ” Paese dei Libri”, format ideato dal giornalista e scrittore Riccardo Riccardi per sperimentare nuove forme di aggregazione culturale , di comunicazione e di sovrapposizione tra le varie forme artistiche in tempo di pandemia. Sarà una quinta edizione ricca di ospiti , 96 incontri , quattro per ogni sera per ognuna delle location ( San Giovanni Battista, largo Mietitore, prato davanti all’Abbazia, e la corte dell’Abbazia che dal 2 al 4 settembre , dalle 19 alle 21,30 , vedrà alternarsi scrittori , studiosi,medici,artisti,chef, attori, politici, imprenditori e professionistiche lucani e pigliesi che avranno, modo attraverso un confronto con giornalisti o personalità del mondo della cultura e della medicina, di raccontare il proprio bagaglio di conoscenze ed esperienze sul tema ” Il cammino dell’umanità al tempi di una pandemia impensata”. Orgazizzata sotto l’egida della Presidenza del Consiglio regionale, della Provincia di Matera, del Comune, del Circolo Culturale ” La Scaletta” , del parco archeologico storico naturale delle Chiese Rupestri del Materano, dell’associazione culturale “Muv Matera” e della casa editruce3 Lilit Books, Progedit, Rubbettino, Selerio e “365” mentre, nelle vie del corso principale del centro storico, saranno allestite mostre artistiche e fotografiche di grande prestigio che faranno di Montescaglioso la perla culturale della Basilicata.
Tra gli ospiti che saliranno sul palco in piazzs San Giovanni Battista , il settembre, Nicola Pavese, pittore; Gabriele Marzi,scrittore; Maurizio Sarubbi , attore e regista; Anna Carbonara,scrittice, Rosalba Demetrio, presidente regionale del Fai, la scrittice ,Amalia Mancini e l’illustratrice Federica Gambacorta. In largo Mietitori si alterneranno al tavolo: Francesco Caputo ( CooperAttiva / Cea), Giampiero Scatigno ,Scrittore; Filippo Radogna, giornalista e scrittore); Antonella Passione, ristoratrice, e Trifone Gargano scrittore, mentre alle 21,30 si terrà la premiazione della prima edizione del Concorso Letterario ” Andrea Camilleri” . Nel prato dell’Abbazia interverranno Amedeo Bufano , poeta narrante; Paolo Emilio Stasi , Presidente del Circolo la Scaletta; Franco Cassano, Presidente della Corte d’Appello di Bari; Donato Altomare , scrittore; Ida Chiatante , stilista, e Carmine Cicala , Presidente del Consiglio regionale di Basilicata. Infine, nel chiostro Abbazia, Jan Taljaard, scrittore; Vincenzo Zito, scrittore e sindaco di Montescaglioso ,Michele Torres , docente di Geopolitica all’università di Bari, Vito Bardi , governatore della Regione; Giovanni Pompeo, direttore d’orchestra, e Vincenzo Viti ,Politico e intellettuale. Gli appuntamenti del 3 e 4 vedrannoa partecipazione non solo di scrittori , politici e intellettuali , ma anche di chef come Francesco Abbondanza e Federico Valicenti,di artisti come Michele Volpicelli , dello stilista Pietro Paradiso, di Loredana Battista, dirigete medico del servizio immuno ematologia e medicina trasfunzionale dell’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti , degli attori Ulderico Pesce e Sergio Rubini che chiuderà la manifestazione.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi