venerdì 27 Novembre 2020

L’estate resiste l’acqua manca

L’estate resiste l’acqua manca

Siamo ormai arrivati agli ultimi giorni (dal punto di vista astronomico) dell’estate ma la bella stagione continua a dare il meglio di se. Tutto questo,a discapito della mancanza di piogge che, per molte zone della nostra regione,sono ormai un lontano ricordo. Le tanto sospirate ed attese piogge rimangono infatti confinate o troppo a nord o troppo a ovest, rispetto alla Basilicata . È proprio il caso attuale con una depressione presente a sud della Sardegna ( con piogge abbondantissime) e altre piogge tra Sicilia e mar Tirreno e cielo in prevalenza sereno sul resto dell’Italia. Oggi,per la verità la depresione ha iniziato a muoversi lentamente verso est ma la sua traettoria rimarrà piuttusto bassa per ipotizzare un peggioramento anche da noi ,a parte qualche isolata pioggia. Nella prossima settimana continuerà ad essere presente una zona di alta pressione.

Previsione per domani: nelle prime ore del giorno sarà possibile avere un po’ di nubi sulle zone joniche,mentre nel pomeroggio è attesa un’ intensificazione della nuvolosità sulle zone più meridionali ,con associate isolate precipitazioni . Temperature in lieve e generale con venti in rinforzo da nord est; mar jonio poco mosso . Tirreno leggermente più mosso a causa del maltempo presente in mar aperto.

Tendenza succestiva; lunedi aumenterà leggermente la probabilità di qualche pioggia nelle zone interne centro- meridionali mentre per il resto della settimana è previsto un certo aumento dell’instabilità che potrebbe arrecare qualche pioggia in più. Le temperature continueranno ad essere superiori alle medie con punte di oltre 30 gradi su diverse zone del territorio regionale.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi