venerdì 03 Dicembre 2021

Dall’hinterland di Matera la storia di Giuseppe: ogni mattina regala il pane a chi ne ha bisogno

Scene d’altri tempi, tornate quanto mai attuali in questo periodo critico, e persone “di cuore” che si rendono protagoniste di gesti semplici ma carichi di significato. Accade sempre più spesso che nei piccoli centri ci sia gente che necessita di beni primari. Possono essere anziani o persone di colore e Giuseppe D’Anzi, quando la mattina consegna negli esercizi commerciali i generi alimentari del panificio S. Anna di Montescaglioso, non si tira mai indietro ad offrire qualcosa.

Giuseppe ogni mattina mette da parte pane, panini e qualche focaccia perché sa già che durante il percorso (le consegne sono effettuate a Marconia, Tinchi, Scanzano, Policoro, Potenza e nella zona di Ginosa) li regalerà a chi ne ha bisogno: “Non esito mai, ormai mi capita quotidianamente – afferma – Ormai da un anno a questa parte è davvero una brutta situazione e noi che abbiamo la possibilità di fare qualcosa di buono lo facciamo senza pensarci due volte”.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi