venerdì 03 Dicembre 2021

Vogliamo Dire Qualcosa Sul Traffico Cittadino???

Vi è mai capitato di dover necessariamente raggiungere il centro storico in macchina(Corso Repubblica) o perchè uno ci abita, o per ragioni personali e dovervi imbattere in tutta una serie di “slalom” tra le auto parcheggiate (a Tomba tra i paletti gli facciamo un Baffo)che partono all’altezza del Bar Italia e terminano in Piazza del Popolo?
Spesso mi è capitato, ma quello che più mi fa pensare è vedere l’atteggiamento dei proprietari delle suddette auto parcheggiate,che allo strombazzar dei clacson vengono fuori dal negozio di turno…si accertano che sia effettivamente la propria auto a intralciare il traffico e magari ti gridano un laconico…”Aspiett ca m’ste musurann a carn”…sotto gli occhi di un vigile che passa li per caso… che accenna un tentativo ti apertura del taccuino…e un flebile suono di fichietto…
Dico…ti costa tanto fare due passi e pargheggiare l’auto laddove è prevista una sosta nei paraggi???Ti ha mai detto nessuno che forse camminare ti farebbe anche bene, anzichè essere comodamente seduto su un sedile di un’auto?????
Non so se ci avete mai fatto caso:….alzi la mano chi ha mai visto passeggiando per corso Repubblica, il “parcheggio” S.Agostino(di fronte l’omonima Chiesa).Ironia pura…dovrebbe essere una via, per giunta a senso unico a scendere(da Corso Repubblica)…peccato però che fino adesso non è mai stata tale…manca solo il parchimetro oppure una barra per l’ingresso nel parcheggio…
E i parcheggi selvaggi (doppia e tripla fila)in prossimità della Chiesa Madre???
Mi domando anche qui…qual’è la soluzione:…Tir a campa?????


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. gbraddi

    Caro erredi, hai perfettamente ragione. Quel Corso Repubblica è uno scempio per la civiltà, per l’educazione, per il sapersi comportare da persona civile. Per un forestiero talvolta il corso potrebbe sembrare a senso unico visto il menefreghismo totale attuato parcheggiando a fianco alla focacceria o alla crai, quando c’è il parcheggio di piazza roma o dello slargo dell’abbazia a pochi metri. Ma si sa camminare un pò sembra un optional.
    Per non parlare dei rally serali a tutta velocità sullo stesso corso di cretini frustrati, ignari dei passanti desiderosi di una passeggiata salutare lungo il centro storico. Via Sant’Agostino, però, rimane una chicca, un qualcosa di assolutamente ineguagliabile e disgustoso. Spero solo che qualche giorno non ci sia la necessità di dover passare senza avere il tempo di aspettare il comodone di turno che debba venire a spostare la propria macchina; forse solo con qualche conseguenza di questo tipo si tornerà a credere che via S. Agostino è una strada e non un parcheggio.

    1. erredi

      Visto il numero crescente di auto e motorini vari, credo che l’unico modo per evitare di trasformare corso Repubblica in una pista per slalom o nell’Autodromo di Monza nonchè Parcheggio per i più che non possono fare un metro a piedi sia quello di fare come si farebbe in un normale paese(con un Bel Cetro Storico)…istituire la ZTL con tanto di permesso per entrarci (Temporaneo o Permanente);certo immagino che all’inizio si creerebbero tanti malumori,finchè non ci si abitua.In questo modo i tanti che non si sono accorti che un litro di carburante costa oltre €1,30 sarebbero scoraggiati e chissà imparerebbero magari ad apprezzare maggiormente una passeggiata salubre per le vie del centro storico.L’estate è alle porte…perchè non iniziare da subito????

      1. lucia

        Caro erredi non ci crederai, ma da quando ci sono i lavori per il rifacimento stradale di Piazza del Popolo una sorta di ZTL esiste: all’altezza del bar Italia c’è una transenna con il divieto di transito.Ma secondo te c’è almeno un solo montese che lo rispetti???
        Purtroppo NO, e ti dirò di più, dal momento che non si può girare con la macchina in Piazza del popolo si crea ancora più traffico perchè l’inversione bisogna farla vicino la chiesa della Madonna delle Grazie. Mi sono permessa personalmente di lamentarmi per questo scempio e per i vari parcheggi selvaggi davanti ai vari negozi di Corso Repubblica al vigile di turno che passeggiava tranquillamente da quelle parti, sai cosa mi ha risposto, che ha quasi le mani legate perchè altrimenti i commercianti si lamenterebbero…ASSURDO ma VERO

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi