giovedì 05 20 Dicembre19

PALASPORT

Leggevo stamattina sulla Gazzetta del Mezzogiorno che il nuovo Palasport di Montescaglioso verrà intitolato a Giovanni Paolo II! Su oltre mille voti, del referendum fatto, 700 sono andati al precedente papa. L’articolo cmq da il merito di tale responso soprattutto a Don Vittorio Martinelli che ha esortato i fedeli a votare per il santo padre ormai nei cuori di tutti. L’inaugurazione avverrà ad Agosto. Beh cosa ne pensate? mi sa che il sondaggio di monte.net non avesse dato lo stesso esito o sbaglio???


Commenti da Facebook

7 Commenti

  1. Cinzia

    Lucia, grazie per l’aggiornamento. Fino a qualche giorno fa mi chiedevo se avremmo avuto mai un responso da questo sondaggio popolare…
    Che dire? … non sono d’accordo? Beh, non sono per niente d’accordo per una serie di motivi che nulla hanno a che vedere con la figura di Giovanni Paolo II. Lo trovo un risultato deludente, perchè per una volta avremmo potuto affermare la nostra identità di montesi riconoscendo il merito di qualcuno che si è adoperato per la nostra comunità… e invece…
    Ma è un sondaggio popolare, quindi in teoria democratico e quello che vuole il popolo, è legge… salvo “suggerimenti” celesti…
    Per la cronaca, dal sondaggio sul sito era emerso che il 26% dei votanti era a favore di Montemurro, il 24% a favore di Woytila ed il 21% a favore di nessuno dei papabili (ops, scusate il gioco di parole…)!

    1. ciffo

      Anche per me il risultato è abbastanza deludente per le stesse ragioni esposte da Cinzia.
      Sono invece assolutamente contento per il modo con cui si è arrivato al risultato. Finalmente l’intera cittadinanza è stata coinvolta e ascoltata…. spero che questi meccanismi siano adottati anche in futuro.
      Personalmente sono meno deluso dal risultato sapendo che la scelta è stata fatta da molti piuttosto che dai soliti pochi.

      1. ZODD

        concordo con la Cinzia e Felice in merito al risultato del sondaggio sarebbe stato bello un nome di un personaggio come il Montemurro ,anzi molto meglio.
        ma che ci vogliamo fa ormai la frittata je fatta.
        per il resto Godiamoci la struttura ora.

  2. rasputin

    Non sono per niente d’accordo sulla modalità di voto. Non si è mai visto che sulla scheda da votare bisognasse indicare il proprio nome, cognome e domicilio, alla faccia della segretezza del voto. Io ho votato su questo portale e mi fido di più di questo risultato.
    1000 votanti a Monte? Qualche dubbio mi viene. Mi appello al TAR…, ricontiamo i voti…, verifichiamo se ci sono stati brogli.

    1. Raf

      Io avevo votato per “monte/montescaglioso” a causa del mio campanilismo spudorato. Però la democrazia è democrazia… ancor più se illuminata dalla “volontà divina” 🙂 🙂 🙂
      Scherzi a parte anch’io ho apprezzato che la scelta sia stata popolare.
      Francamente non vedo il motivo per cui il voto doveva essere strettamente segreto: si trattava semplicemente della scelta di un nome. Parlare di brogli poi…
      Comunque il risultato del sito mi sembra quasi allineato con quello reale (26% vs 24% : siamo lì).

  3. terragnora

    Sono profondamente rammaricato dal cosidetto referdum dove si doveva indicare il nome da intitolare il Palazzetto. Ma c’è stato un referdum? Io non ho ricevuto nessuna lettera così come non l’anno ricevuto nemmeno i miei della mia famiglia? Forse bisognava essere parrocchiani della Parrochia San Pietro e Paolo? Li a me risulta che è stata fatta campagna elettorale in piena omelia. Fra le tante intereferenze i nostri cari confessori decidono ancora una volta per l’intera comunità? Per tutto il rispetto che posso portare per Papa Giovanni Paolo II – grande uomo -(da quando non c’è più lui, il Vaticano e il clero ci marcia e di gran lunga) non vedo cosa c’entra con il tanto atteso Palazzetto di Monte (ma a proposito per la prossima annata sportiva sarà pronto?)come direbbe Di Pietro “che ci azzecca). Un risultato referendario o altro lo si può accettare se si partecipa ma non quando alla maggior parte della popolazione è preclusa il diritto di dire la sua. Io addetto ai lavori non accetterò mai questo verdetto troppo pilotato e lo si sapeva già: Grazie

  4. anycamy

    scusate ma io non sono al corrente di questo “pseudo referendum” sul palazzetto, ma mi farebbe molto piacere capire qualcosa di più sulle modalità con cui si sono svolte le “pseudo votazioni”.
    Per valutare se si è effettivamente trattato di un atto democratico.

    Come al solito non capisco!!!
    che centrano i vari Don? 😕
    ….le parrocchie!! I papi!?
    scusate ma… mi viene da…:sick:

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi