Intervista al sindaco di Montescaglioso Mario Venezia inerente la nuova Piazza Roma

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Video intervista al sindaco Mario Venezia
 
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Video Inaugurazione Piazza Roma 2 Giugno 2009
 
Riprese, intervista, montaggio e pubblicazione Video ad opera di ZODD, NEMESI, NORSEMAN


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. anycamy

    Mi meraviglia non vedere alcun commento in merito alle affermazioni del Sindaco sulle aiuole tanto chiacchierate.

    Nel seguire il discorso del dott. Venezia mi è tornata alla mente una frase che un mio carissimo amico tira fuori ogni volta che preparo un piatto veloce per pranzo tipo uno spaghetto alla carbonara.

    Secondo questo mio amico si tratterebbe del famoso piatto del cornuto, una sorta di minestra preparata in fretta per accontentare il marito e non alimentare sospetti.

    Cosa significa fare in fretta? Non capisco! fare in fretta per cosa? sono secoli che la piazza è così c’era proprio bisogno di accellerare ora!E’ normale caro Sindaco che noi cittadini siamo comunque costretti a dire che le aiuole sono meglio che niente! Ma una buona amministrazione non si comporta così, mi dispiace dirlo ma è a mio avviso la verità.

    Fare della programmazione anche in vista di possibili concorsi di idee, questa è una buona amministrazione. Le mio orecchie non possono assolutamente sentire parlare dagli stessi amministratori di BUROCRAZIA inquanto da libero professionista quale sono sono sepolta dalla buracrazia, ma CONOSCENDOLA programmo i miei intarventi per tempo!

    1. webmaster
      Mi piace il tuo paragone any! 😀
      Ho già scritto come la penso sulla condivisione con la cittadinanza di progetti e decisioni, non mi ripeterò.

      Voglio invece sottolineare una cosa importante che ha detto il sindaco…. che la sua porta è aperta ed è pronto ad ascoltare chiunque voglia suggerire o proporre qualcosa.
      Bene… vediamo allora di passare ad un livello successivo e di passare dalla critica al già fatto alle proposte per il da fare… non sarebbe male raccogliere idee e sottoporle ufficialmente alla amministrazione… ho sentito tanti discorsi di montesi.net su mille cose del nostro paese… concretizziamo.

      1. vince_ditaranto

        Sono completamente d’accordo con te.
        Visto che il Sindaco ha detto che il problema dei concorsi di idee sono i tempi burocratici(ci crediamo???) allora possiamo agire di conseguenza.
        Innanzitutto partiamo da subito.
        Chiediamo ufficialmente alla Amministrazione comunale di rendere pubblici tutti i progetti di modifica sostanziale che hanno in mente di fare nei prossimi anni. Magari con qualche schemino per far capire a tutti cosa si vuole fare.
        Penso che questo sia il primo passo.
        Che poi ci sia effettivamente “tempo” per un concorso di idee in piena regola è relativo. Perchè possiamo farne uno non “buracratico” ma sostanziale.
        Possiamo diventare il collettore per progetti di massima realizzati dalla miriade di architetti e ingegneri MONTESI
        sparsi per il mondo, poi l’amministrazione potrà LIBERAMENTE ispirarsi tenendo conto dell’indice di gradimento.
        In pratica possiamo farglielo noi un concorso ad hoc.
        Che ne dite???
        C’è qualche referente dell’amministrazione che può iniziare a colloquiare con i cittaidni attraverso monte.net in tal senso???

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi