XIII edizione del Marcia e Corri Monte: Nkouloukidi e Palmisano stelle mondiali

Tutto come da pronostico alla XIII edizione della rassegna Mediterranea di Montescaglioso. Jean J. Nkouloukidi, Fiamme   Gialle Ostia, 21° classifico nella 20 km di marcia ai recenti Mondiali di Berlino 2009 e Antonella Palmisano, Don Milani Mottola, argento appena un mese fa agli Europei Juniores di Novi Sad, si sono imposti alla rassegna Montese che come sempre ha centrato gli obiettivi. Oltre 200 i partecipanti in rappresentanza di 40 team provenienti da Spagna, Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Basilicata.

marcia e corri monte 2009

Partenza decisa dei due finanzieri Marco De Luca e Jean J. Nkouloukidi con i soli Ruggero D’Ascanio, Bernaldese in forza alla Scotellaro Matera e Giovanni Renò- Don Milani Mottola  a tener testa. Tutto tranquillo fino a metà gara, quando i 2 azzurri decidono di cambiare e fanno subito il vuoto con Nkouloukidi deciso a bissare il successo del 2007 e il cinquantista deciso a vendere cara la pelle. Ultimo giro proibitivo anche per Marco De luca e vittoria scontata allo sprint per il più agile azzurro protagonista della 20 km Jean Jaques Nkouloukidi che chiude la distanza atipica dei 5.5 km del percorso in  23.32 con soli 2 secondi di vantaggio. 

ridotta dascanio deluca nkouloukidi

Più combattuta la gara femminile che alla partenza vedeva una protagonista assoluta come Antonella Palmisano-Don Milani Mottola ormai proiettata verso una decisa leadership mondiale. Parte velocissima con l’altra pugliese Nicla Dell’Aquila decisa a non mollare e la beniamina locale Lidia Mongelli in 3° posizione.  A metà gara, proprio la Mongelli, nonostante pare abbia decisamente accantonato i suoi  sogni Mondiali, tira fuori la sua classe e la grinta di sempre e comincia una decisa rimonta che la porta dapprima ad affiancare la 2° posizione dell’atleta di Locorotondo e a tentare di raggiungere la Palmisano. Quest’ultima, vistasi in pericolo, opera uno scatto decisivo e va a inserire per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro della prestigiosa manifestazione lucana che ha visto tansitare da Montescaglioso i migliori marciatori mondiali. 26.18 il tempo dell’argento europeo Mottolese con appena mezzo minuto di vantaggio sull’altra azzurra Lidia Mongelli. A fine rassegna, parole d elogio sono state espresse da Francesco Bitondo, Presidente Storico  del Comitato Organizzatore, il quale ha ringraziato tutti i team intervenuti, il numeroso pubblico accorso come sempre a numeroso e si è detto pronto ad ospitare per il 2010 una grande rassegna Internazionale in cui siano rappresentati tutti i paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. Alla cerimonia di Premiazione sono intervenuti fra gli altri, il Consigliere Provinciale Angelo Garbellano, Il Presidente della Fidal Basilicata Michele Ferrara e numerosi rappresentati delle aziende locali che hanno sostenuto l’evento. Questi i vincitori della XIII edizione. Assegnati  come sempre 3 trofei Schwazer Beijing 2008 Walking London 2012 andati tutti alla Puglia. Cus Bari nel Corrimonte a squadre, Don Milani nel Marciamonte per club e alla Puglia l’ VIII Trofeo delle regioni mediterranee di marcia per rappresentative regionali con 479 punti  davanti a Basilicata-381, Campania-129 e Calabria 53

Sezione Marciamonte Internazionale

KM 5,5 maschile  1° Jean J. Nkouloukidi-Fiamme Gialle, 2° Marco De Luca– Fiamme Gialle , 3° Ruggero Dascanio-Scotellaro. Km 5,5 F : 1° Antonella Palmisano-Don Milani, 2° Lidia Mongelli-Euroatletica, 3° Nicla Dell’Aquila– Locorotondo. Allievi : 1° Somma Ciro-Hinna Napoli, 2° Leonardo Serra– Don Milani, 3° Campana Francesco– Hinna Napoli. Allieve: Sara Loparco-Cisternino, Ana Blanco Rodriguez-Spagna, Surdo Carrmen- Euroatletica  Cadetti km 3 circa: 1° Palmisano Michele-Don Milani,  2° Amati Marco– Cisternino, 3° Gagliardi Giacomo– palo del Colle. Cadette km 3 circa : 1° Anna Clemente-Don Milani, 2° Alessia Costantino-Reggio Calabria, 3° Tonia Panico- Montescaglioso. Km 2 ragazzi : 1° Inglese Giuseppe Montescaglioso, 2° Angelini Gregorio-Locorotondo, 3° Nicholas Ciracì-Montescaglioso. Km2 ragazze : 1° Scarano Giada- Don Milani, 2° D’Auria Valentina- Don Milani, 3° Paoletti Diletta-San Ferdinado. Km 1 esordienti AM : Fanelli Nicolas-Cisternino, 2° Didio Giovanni-Ecosport, 3° Casanova Domenico-Atletica Altamura. Km 1 esordienti AF: 1° Canzio Brigida-Cisternino, 2° Frontino Addolorata-S. Ferdinado, Lobarco Alessia-Ikkos Manduria. Km 1 esordienti BM : Lorusso Davide Altamura, 2° Coloanna Graziano Altamura, 3° Deliziotti Antonio-Olimpia Palo. Km 1 esordienti BF: 1° Mastrangelo Ida Don Milani, 2° Pinto Lucia Altamura, Maria Lucia Casanova Altamura.

Sezione CorriMonte

Cadetti km 2 : 1°Pepe Giuseppe-Olimpia Palo, 2° Marone Gianluca-Ecosport, 3° Caputo Gabriele- Olimpia Palo. Cadette km 2 : 1°Angelini Anna Pia-Locorotondo, 2° Frisini Maria Luna.Cus Bari, Cacciapaglia Giorgia-Cus Bari. Ragazzi km 1  : 1°Cilla Fabio-Oppido Lucano, Basilio Michele Oppido Lucano,  3° Barbieri edoardo- Cus Bari. 2° Frisini Maria Luna.Cus Bari, Cacciapaglia Giorgia-Cus Bari. Ragazzi km 1  : 1°Marca Barbieri- Acquaviva, Stella Noemi-Atl Grottaglie. . esordienti 600  : 1°Loconsole Luigi-Fiamma Olimpia Palo; 2° Rizzi Mattia-Cus Bari, 3° Lorusso Paolo-Cus Bari.


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. atletico

    Doppia soddisfazione per Angelo Dichio, tecnico e appassionato di marcia atletica, responsabile organizzativo del Marciamonte Internazionale. Grande successo si atleti e di pubblico come avviene ormai da 13 anni. Presente il meglio della marcia mediterranea,  da Nkouloukidi a Palmisano, da De Luca a Mongelli e a tantissimi giovani atleti  per uno spettacolo emozionale di primo livello. L’emozione più grande però, nonostante i tanti successi conseguiti nella sua ultra quarantennale carriera di atleta e tecnico internazionale, Dichio l’ha avuta quando Giuseppe Inglese, classe 96, 2° media, già capolista  stagionale della 2 km ragazzi, vince con distacco la sezione ragazzi sulla distanza dei 2 km. Ottimo anche il riscontro cronometrico 10.19 il tempo di Inglese che migliora ancora il suo personale e lo pone in corsa per il nuovo primato regionale che appartiene ormai da molto tempo ad un tal Massimo Mongelli, classe 82, fratello della più famosa Lidia che nel lontano 1995 fermò i cronometri a 9.47. "Inglese" ribadisce il prof. Angelo Dichio è uno dei tantissimi giovani emergenti del vivaio montese insieme ad Antonio Avena, Tonia Panico,  Nicolas Ciracì, Carmen Surdo, Dario Ciarfaglia e Vincenzo Didio che sicuramente negli anni a venire si faranno strada a livello nazionale. "Da sempre " continua il neo presidente del Sodalizio Montese Carmine Ambrico, "la nostra politica è incentrata sui giovani perché altrimenti non avrebbe alcun  senso il progetto atletica.  Insieme ad Inglese, grazie al lavoro certosino del prof. Salandra Nicolas ad Oppido lucano, è venuto fuori  un altro gruppo di giovani interesantissimi fra i quali spicca il talento di Luigi Gabriele De Rosa, attualmente  uno dei ragazzi più veloci d’italia.  Luigi, non più tardi di qualche settimana fa  ha stabilito, con 7.83 elettrico  per ben due volte il nuovo primato regionale sui 60 metri ragazzi, che gli vale  la 2° prestazione italiana 2009". Il futuro e giovani da sempre nei programmi del sodalizio montese che da 13 anni promuove fra Montescaglioso, Matera e le spiagge Joniche l’Eurowalkamp, giunto quest’anno alla 13° edizione. Spagnoli, Laziali, Campani, Calabresi, Pugliesi, Siciliani e Lucani, hanno dato vita per una settimana, dal 24 ad oggi  31 agosto, ad uno stage uno stage residenziale di formazione e aggiornamento in marcia atletica con giovani marciatori del bacino del mediterraneo. Sole, mare, cultura, aria pulita, tecnici qualificati, giovani e sport sono stati come sempre gli ingredienti di questa iniziativa che oltre a promuovere le bellezze della Provincia di Matera, della fascia Jonica e del Metapontino, insegna ai giovani  ad amare uno sport semplice e pulito, dal sapore antico e contadino, fatto di gesti semplici in una rinnovata e continua sfida con se stessi e la natura.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi