domenica 28 Novembre 2021

Chiusura Feste Patronali

La processione dell’Ottava, accompagnata dalle note della Banda musicale “Quelli che…la musica” di Montescaglioso, preceduta dalle Sante Messe in Chiesa Madre delle ore 8.30, 11.00 e 19.00, ha portato la statua di San Rocco nella sua Chiesa, in Piazza Roma, chiudendo, dopo quasi un mese, le Festività Patronali di Montescaglioso in onore di Maria SS.ma Assunta e San Rocco, Santo Patrono della Città.
Il momento dell’entrata della statua, girata verso i fedeli, è stata accompagnata da fuochi pirotecnici cinesi fatti partire da un imponente palazzo attiguo alla Piazza. L’Arciprete Don Vittorio Martinelli, al termine della processione, ha voluto ringraziare l’Amministrazione Comunale e il Comitato Feste Patronali per la lodevole opera svolta e non ha risparmiato, nelle sue parole, un forte richiamo a coloro i quali si sono macchiati del sacrilego furto della collanina e crocifisso che ornavano il petto della statua di san Rocco, vergognoso gesto avvenuto giovedì scorso. Il sacerdote ha citato la frese latina “res clamat dominum” (la cosa richiama il suo padrone) per ammonire il colpevole a pentirsi e restituire il maltolto. Al grido di “Viva San Rocco” ha invitato i numerosi presenti ad invocare la protezione del Santo Patrono. Sul palco è poi salito Tonino Oliva, coordinatore del Comitato Feste Patronali, che ha ringraziato i suoi colleghi e la cittadinanza per il contributo dato alla manifestazione ed ha ricevuto l’omaggio di un quadro raffigurante l’obelisco di San Rocco, sacra immagine benedetta da Don Vittorio. Ha quindi preso la parola Nicola Fabrizio, che ha presentato le fasi relative all’estrazione dei biglietti della Lotteria legata alla festa, estratti con la collaborazione dell’Assessore Comunale alla Cultura Donato Scaramuzzo, degli altri componenti il Comitato Feste Patronali e da sette bambine montesi che hanno voluto dare il loro contributo. Il primo premio, una Ford Fiesta 1200 a benzina, andrà al possessore del biglietto V 101, lo Stereo Home Theatre: P 055, la macchina fotografica digitale: Y 137, il videotelefono Analogico: D 143, la bici mountain bike : AH 025, il forno a microonde; V 135, il tv color 14 pollici: AI 023.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi