“Culturèe Chitarristiche” III Edizione del Festival Internazionale di Chitarra della Città dei Sassi

Matera – Auditorium R. Gervasio

Matera 19 maggio 2010

COMUNICATO STAMPA 

 

Attesissimo il concerto di venerdì 21 maggio alle ore 21 presso l’Auditorium R. Gervasio di Matera, del grande virtuoso del Finger-style Peppino D’Agostino.

Unica tappa per il sud Italia, il concerto di D’Agostino, saluterà il pubblico degli amanti della buona musica nella terza serata della rassegna "Culturèe Chitarristiche" III Edizione del Festival Internazionale di Chitarra della Città dei Sassi.

Chiusura in grande stile della rassegna musicale, che anche quest’anno ha regalato al pubblico artisti di grande levatura e spettacoli emozionanti e dinamici.

D’Agostino, di chiare origini italiane ma residente negli Stati Uniti da molti anni, ha una lunga carriera di successi alle spalle, l’ultimo riconoscimento giunge dalla famosa rivista americana Guitar Player che lo ha nominato "migliore chitarrista acustico del 2007". 

Il pubblico non sa mai cosa aspettarsi – Tutte le varie parti di me stesso – afferma l’artista – sono sempre presenti: il chitarrista, il cantante, il compositore, lo showman! – .

Sul virtuosismo della musica moderna dichiara: – Il virtuosismo fine a se stesso per me non ha nessun rilievo e mi annoia. Una tecnica raffinata al servizio della musica mi esalta e mi appassiona. John McLaughlin, Paco De Lucia, Charlie Parker, Joe Pass, Oscar Peterson ad esempio, sono virtuosi che creano vera musica … Ai miei allievi cerco di spiegare che la musica vera dovrebbe contemporaneamente toccare il cuore ed eccitare la mente. C’è troppa musica oggigiorno senza cuore oppure senza nessuna struttura logica ed interessante – .

Il primo disco di D’Agostino è stato realizzato nel 1981. Dopo aver inciso per svariate etichette americane, D’Agostino attira l’attenzione di Steve Vai e della prestigiosa Favored Nations. Ha collaborato con molti artisti americani tra i quali Stef Burns (Vasco Rossi Band) e David Tanenbaum.

Notevole è anche la sua produzione di libri, metodi e video didattici, che gli hanno fatto tenere seminari e workshop in tutto il mondo. La creatività ed immaginazione di D’Agostino non sono soltanto confinate alla composizione ed alle sue esibizioni dal vivo.

Inoltre, nel 2002 in collaborazione con il liutaio ed innovatore Canadese Robert Godin, D’Agostino crea una chitarra da lui firmata: la "Seagull" modello D’Agostino.

Venerdi 21 Maggio – ore 21 – Auditorium Matera – PEPPINO D’AGOSTINO IN CONCERTO

Dopo una breve pausa il Festival si concluderà ufficialmente con un evento eccezionale per la città di Matera che nel mese di Luglio ospiterà il famosissimo duo TUCK & PATTI.

 

Ass. Culturée – info@culturee.it – tel: 0835 1971302 – mob: 347 9635165


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi