martedì 19 Febbraio 2019

Riflettere

Solitamente il 19 agosto di ogni anno su montescaglioso.net è tempo di bilanci dopo il “classico” party estivo al mandarino: foto, commenti, pareri. La voglia di parlare di queste cose oggi scarseggia.
Ieri c’è stato un altro incidente stradale che ha coinvolto giovanissimi ragazzi montesi che – tra l’altro – stavano proprio venendo al nostro party. Non so quali siano le cause dell’incidente, se alcool, disattenzione, velocità…. rimane il fatto che queste cose ti spingono a riflettere. Cosa dovremmo fare per evitare che queste cose accadano di nuovo?????
Comincio a pensare che sarebbe meglio eliminare ogni alibi e occasione. Personalmente dopo ieri non so se avrò ancora voglia di organizzare altre feste.
Intanto faccio un augurio ai 3 ragazzi di riprendersi tutti molto presto. Un pensiero alle famiglie… non oso immaginare che brutte festività di S.Rocco stanno per passare.


Commenti da Facebook

50 Commenti

  1. Làeda

    E’ triste svegliarsi e ricevere notizie del genere. Ad estranei, figuriamoci alle famiglie. Per questo mi unisco anch’io all’augurio di guarigione! Il parere personale riguardo le soluzioni sicuramente non produrrebbe risultati, o quantomeno non eliminerebbe alcunché, dato che qui a Montescaglioso non è la prima volta che capita una cosa del genere e molti non hanno minimamente tenuto a mente gli amici che abbiamo PERSO in passato. Quindi, se l’esperienza della "pelle altrui" non serve ad insegnare, è necessario che ci siano delle PREVENZIONI. M, a quanto pare, neppure la nuova normativa ha turbato gli animi. Quindi? Quindi si potrebbe fare come fanno in molte città in cui la sicurezza stradale, prima e dopo le serate in discoteca, viene favorita da campagne promozionaliall’interno delle "serate" stesse, con iniziative (tipo quella dell’anno scorso dell’anguria omaggio) di ogni genere. Ma queste possono influire sulla questione "alcool". Sulla questione "incoscienza" io, personalmente, starei qui a parlarne ore ed ore, ma non avrebbe senso, dato che è qualcosa che deve muovere dalla coscienza, dal buon costume e dal rispetto che ognuno di noi DOVREBBE AVERE sia nei confronti di sé stesso, sia nei confronti degli altri. Proporre una campagna con tema SICUREZZA SULLE STRADE, GUIDA AL BUON COMPORTAMENTO SU STRADA, o cose simili, con l’aiuto del Comune (istituzione) di Montescaglioso potrebbe servire? cosa ne pensate?

     

     

     

     

    "Ciò che appartiene a Dio, appartiene anche agli uomini.Il nostro dovere ci obbliga a prestarci di buona grazia alla propagazione della sua dottrina."

    1. Làeda

      Non significa niente… sarebbe potuto succedere anche all’ingresso del paese, o nel paese stesso! non è mai successo? Il discorso va oltre il punto in cui si è verificato il fatto!

       

       

      "Ciò che appartiene a Dio, appartiene anche agli uomini.Il nostro dovere ci obbliga a prestarci di buona grazia alla propagazione della sua dottrina."

    2. ZODD

      x Quanto mi risulta Montescaglioso non dispone di alcuna struttura abilitata a Feste da Ballo in regola .  ieri  abbiamo anche avuto modo di parlarne con l’Assesore Zaccaro e Ditaranto del perchè si sceglie il mandarino …

      quindi rocco anche le tue serate Movida montese dovresti spostarle dal clorifilla nafura a monte . come quella del 20

    3. LM 2500

      Secondo me in queste situazioni i moralisti del c…. potrebbero stare in silenzio e prima di scrivere qualcosa cortesemente azionare il cervello.Dopo che succede qualcosa siamo tutti bravi a fare gli opinionisti e i moralisti ,che purtroppo  non servira’ a niente .Non c’e’ da dare ne colpa alla festa e a nessun altro ,ma bisogna stare solo vicino a chi ne ha bisogno a aspettare che il tempo possa rimarginare e guarire tutto,gli opinionisti facciamoli su fatti diversi da queste tragedie…

  2. ADMIN

    Inutile dire che purtroppo avremmo voluto commentare un’altra serata, come ogni anno. Ci ritroviamo invece a parlare di una festa che, ovviamente, da subito è stata segnata dal morale basso di tutti.

    Ieri ero lì sulla "Carrera" quando pensavo:

    l’anno scorso avevamo incentrato il Monte.net party sulla campagna contro l’abuso di alcool e per la prudenza alla guida.

    Quest’anno purtroppo la campagna si è fatta da sola. Non so quali siano state le cause dell’incidente, ma spero che questo almeno sia ancora di monito e di invito instancabile alla prudenza al volante!

    A noi non resta che stare vicini ai ragazzi coinvolti e alle famiglie e augurarci che si risolva tutto per il meglio.

    Permettetemi comunque, a nome dello Staff del Monte.net Party, di ringraziare quelli che hanno contribuito alla realizzazione del Party:

    – Il Mandarino Disco Club

    – DJ Iuorno, i vocalist e tutto lo staff

    – Cius e gli amici di SIPES – Siocco & Pagato

    – Il Bar Italia

    – Tutti i nostri PR

    – Gli assessori Ditaranto e Zaccaro.

    Grazie a tutti i montesi.net per la partecipazione come sempre massiccia.

  3. Antonio_M

    "Di chi è la colpa?Com’è successo?" Ecco le domande che ci si pone in queste occasioni.

    Ma perchè vogliamo saperlo? Quelle risposte non cambiano un bel niente. La mia opinione è che tutti almeno una volta abbiamo deciso di correre un rischio: a volte va tutto bene, a volte, purtroppo, no.

    Cosa si può fare? Molto spesso l’aiuto più grande è quello a cui non consegue un "grazie", quello che dà piacere solo a chi non si aspetta una ricompensa.

    Le istituzioni possono imporci qualsiasi cosa, ma se non siamo noi il motore del cambiamento, nessuna legge potrà essere davvero efficace.

    Concludo con una domanda per passare dall’astratto al reale e per chiarire quello che ho voluto dire: " In quel punto della strada c’è un ben chiaro limite di velocità che sarà stato scelto per qualche buona ragione. Quanti, tra coloro che sono alla ricerca di una soluzione definitiva al problema incidenti, lo conoscono e lo rispettano sempre e comunque ogni volta che ci passano?" Io, anche senza raggiungere velocità stratosferiche, quasi mai. Allora da dov’è che bisogna cominciare per voltare pagina?

     Un saluto ai 3 cari ragazzi con l’augurio di una serena guarigione. 

     

  4. vale461mito

    E’ inutile star qui a parlare a vanvera, gli incidenti dovrebbero essere evitati sempre. Per questo serve sempre prudenza. Purtroppo è facile che la mente umana si faccia prendere dalla situazione, dall’euforia e cosi ci si scorda della prudenza, della calma, della tranquillità. La cosa peggiore è che spesso chi si dimentica delle buone regole non fa altro che far del male a se stesso e anche agli altri, perché non dimentichiamoci del fatto che anche altra gente si sarebbe potuta trovare in mezzo a un "casino" senza averne le colpe! Quando si è alla guida purtroppo spesso ci si trasforma in pericoli anche per la gente che le regole le rispetta, e questo è assolutamente ingiusto.

    Non sono d’accordo con chi dice che la festa va spostata a monte. Conta sempre il buon senso. E poi quanti incidenti si potrebbero verificare anche a monte? Non dimentichiamoci dei dossi che sono stati installati proprio per limitare la velocità in paese!

    Chiudo con  un piccolo augurio di pronta guarigione a tutti e tre i ragazzi, che si riprendano il prima possibile! 

    Tutti in piedi sul divano!!

    1. Michele69

      Leggendo i vari commenti, anche difronte alla gravita’ della situazione, mi viene da sorridere per tante cose.

      Cominciamo dal fatto della location, e’ come se facessimo la festa di S.Rocco a Matera solo perche’ ci sono le strade piu’ larghe !!! non mi sembra logico, a mio parere e’ meglio servirsi di strutture meno "idonee" e non andarla a fare fuori. Qualcuno si potrebbe chiedere "e la gente forestiera che ci viene, potrebbe essere in pericolo anche lei…" e rispondo SI, ma in numero minore. Se la festa e’ di Monte.net, portiamo la gente a Monte !!!

      Riguardo alla prevenzione, non chiamatemi drastico, antico, neandertalico, ecc… ecc… se vi dico che c’e’ anche un po’ di colpa da parte dei genitori.

      Genitori che si lasciano prendere dal fatto che se il figlio non va’ a ballare con gli amici partendo alle due di notte da Monte, rimane emarginato, rimane senza amici. genitori che "mio figlio in macchina va’ piano", e poi lo vedi che scambia Viale Kennedy per il cirquito di Monza. Genitori che "Mio figlio non beve" e poi fanno finta di non vedere niente quando rientrano la mattina dopo ubriachi persi e magari vanno in bagno a vomitare l’anima. Genitori che diventano schiavi dei tempi che cambiano, ma la storia insegna che la schiavitu’ e’ scomparsa grazie alla ribellione !!! Allora esorto i genitori a ribellarsi un attimino con i propri figli che tornano a casa il mattino seguente, dare un orario di "coprifuoco" dopo il quale scatta la penalita’… che puo’ essere il trovare la porta chiusa o non trovare le chiavi della macchina, perche’ spesso la macchina e’ dei genitori!!!,  solo per evitare che si vada oltre i limiti, questo solo perche’ come vedete, a una certa eta’ non esiste ne’ buonsenso e ne’ rispetto delle regole, e se un genitore non impone delle regole al proprio figlio, che genitore puo’ essere ???

      Riguardo la sicurezza stradale, possiamo imporre tutte le leggi di questo mondo, ma come si sa’ le leggi sono nate per essere violate, altrimenti come incasserebbero i soldi dei verbali ???

      Invece di imporre, bisogna INDURRE, ad esempio macchine che non superino determinate velocita’ (tanto in italia piu’ di 130 Kmh non puoi andare !!!), dossi rallentatori anche sulle strade extraurbane, leggevo che in america hanno ideato un sistema meccanico, molto economico perche’ semplice,  installabile ovunque anche senza disporre di fonti di energia elettrica, che in base alla velocita’ del veicolo, alza o abbassa il dosso rallentatore, questo per indurre il guidatore a non superare il limite consentito, perche’ se c’e’ un limite un motivo ci sara’… solo che il 90% dei guidatori ha smesso di leggere la segnaletica (io compreso, non mi escludo!!!)

      Le soluzioni possono essere tante, ma alla base di tutto c’e’ solo ed esclusivamente il buon senso e la disciplina!!!

      Meditiamoci sopra TUTTI.

      1. ZODD

        Michele , Montescaglioso non dispone di location abilitate a tali eventi di una certa portata , se vi fissate di fare le cose negli agriturismi , ti dico ke tale struttura è abilitata x un numero non massimo ai 100, il resto è solo fuori regola a rischio multe o denuncia … e le istituzione lo sanno .

        x il resto concordo con te , ogni persona è responsabile di se stessa e di chi ha al suo fianco . se il buon senso manca a tale persona allora nn ci possiamo fare nulla.

        1. Michele69

          Non e’ detto che ci voglia per forza una struttura idonea… io so no uno di quelli che "SEI QUELLO CHE FAI" cioe’ se la cosa si vuole fare, e fare con criterio, si puo’ farla anche in un qualsiasi posto, anche in terra battuta, basta noleggiare i bagni chimici.

          1. vale461mito

            Forse tutti quelli che parlano a vanvera, dovrebbero stare un attimino più attenti.

            La storia della LOCATION è fuori luogo. Come ti ha già sottolineato ZODD le cose vanno fatte per bene, e per farle per bene bisogna scegliere i posti adatti.

            Monte.net è sempre stata una festa organizzata in una struttura assolutamente ADEGUATA! Visto che siete cosi buoni a dire che andrebbe organizzata a monte, trovateci un posto ALTRETTANTO ADEGUATO, piuttosto che continuare a sostenere queste inutili e sterili BAGGIANATE!

            Finitela con ste storie! Qui si parla di prudenza, di guida sicura ecc… non di location inesistenti in quel di monte! 

            Tutti in piedi sul divano!!

          2. Michele69

            Forse si sta’ un attimino uscendo da quello che la discussione voleva essere, volevo solo dire che se una cosa si vuole fare per la comunita’, bisogna a volte abbassare la testa e porsi dei limiti, pensando anche alle conseguenze che le cose possano provocare in fatto di sicurezza e prevenzione, ecco perche’ insisto nel dire che non sono necessarie strutture megagalattiche per un evento, a volte bisogna anche accontentarsi per evitare il peggio.

            E inutile dire che se tutti potessimo ragionare col senno di poi, molte cose si aviterebbero, pero’ come dice l’antico detto "bisogna andare con l’unghia spaccata!!!", prevenire e’ meglio che curare.

            Caro Webmaster, non essere cosi’ pessimista sul futuro del monte.net party, fatelo peggio, ma fatelo a monte, cosi’ da poter mettere anche dei bus navetta, esperienza che ha avuto fantastici risultati in altre zone d’italia che la sanno lunga in fatto di divertimento, io sono dell’opinione che non si finisce mai di imparare e bisogna sempre copiare e migliorare quello che fanno gli altri, ma mai criticare e puntare il dito.

            Penso sia meglio che la chiuda qui’, per non deviare la discussione.

            Un forte augurio ai ragazzi di pronta guarigione.

          3. vale461mito

            Piuttosto che dire di farlo a monte. Comincia a snocciolare i nomi dei posti dove sarebbe giusto organizzarlo. Secondo me, o le cose si fanno con criterio o non si fanno proprio. Il mandarino va bene, è sempre andato bene, e continuerà ad andare bene. Il problema sta nella testa della gente, che va oltre i dossi e le discussioni di vario genere. Ricordati solo del fatto che a monte la gente scambia le strade per dei veri e propri circuiti di formula uno, e questa non è utopia, ma pura realtà. Basta stare in giro per notarlo! 

            Tutti in piedi sul divano!!

          4. ToMMy_Dj

            Sono del parere ke il destino è segnato dalla nascita…

            La location credo ke su monte la si trovi, nn stiamo ad osservare l’aspetto illegale, ci sono posti a Montescaglio dove possono essere organizzate grandi eventi. A cosa serve sparare cifre? Qualcuno si è mai chiesto, per quante persone è agibile Piazza Roma? certamente non per accogliere tutta la gente ke c’era la sera di San Rocco… Allora ke facciamo? SPOSTIAMO LA FESTA IN UN LUOGO KE PUò ACCOGLIERE 10000 PERSONE?  Sarebbe un assurdità… Non facciamo morali su ogni cosa… Fare festa (LA FESTA) a Monte significherebbe anche far girare l’economia nel nostro paese, se nn ricordo male in questa community avete lanciato anche uno slogan dedicato a questo delicato argomento!

            Ed infine fare festa (LA FESTA) a Monte significherebbe anche salvere qualche patente!!!

          5. RoKKo77

            Qui si parla di location adeguata o legale ma di organizzazione legale no?ma perchè dobbiamo parlare di legalita senza guardare un attimo a tanti aspetti che caratterizzano una festa? è ridicolo parlare di location legale nel momento in cui montenet che non ha alcun titolo giuridico ufficiale non puo per legge organizzare alcun party. certe volte le risposte le tirate davvero dalla bocca delle persone ma bisogna fare attenzione a cio che si dice.

            Se poi dobbiamo parlare di guida sicura beh cè da dire che puo anche essere vero che una persona puo fare incidente anche dentro monte ma è altrettanto vero che se uno si ubriaca ed esce da un party montese se ne puo anche andare a piedi a casa lasciando la propria macchina per poi andarsela a riprendere con comodo, e condivido anche il messaggio di tommy che è quello di far girare l’economia montese altrimenti non ha alcun senso parlare di montesità e montescaglioso se le feste le facciamo nella vicina ginosa, almeno per una volta che ci è permesso cerchiamo di fare qualcosa a montescaglioso, e vorrei inoltre cercare di spiegare a zodd perchè movida montese non fa le serate del nafoura e del clorophilla a monte, o qualcosa del genere avrai detto, la motivazione è che movida montese intanto in quanto associazione culturale puo organizzare serate danzanti concedendo l ingresso ai soci tesserati, e di qui il discorso legalità calza a pennello, poi se movida montese fa un discorso promozionale di una o piu discoteche, ben venga nel momento in cui si presuppone il fatto che questo discorso lo si fa per crescere anche territorialmente e anche per crescere come popolarità, considerando e premettendo che movida non è direzione artistica di alcuna discoteca ma in quel caso funge da staff di public relation, volgarmente chiamato P.

            Vorrei aggiungere una cosa, questo pensiero non vuole essere un attacco a nessuno ma solo un messaggio di riflessione per pensarci un po prima di parlare davvero a vanvera, resta sempre il rispetto da parte mia per le persone che si prodigano nell’organizzare comunque ogni manifestazione fatta per stare insieme e in allegria cosi come vanno i miei piu cari saluti a Bruno Galvan e la sua famiglia che da sempre si sono messi a disposizione con la loro struttura Mandarino per dare la possibilità a Felice Cifarelli e Michele Giannotta di organizzare il party di montescaglioso.net.

            Purtroppo quest’anno non son potuto venire a ballare per altri impegni sopraggiunti altrimenti sarei venuto anche sul tardi ma ci sarei in ogni caso venuto 🙂

          6. DrugoFà

            Rocco non capisco perchè si sia arrivati a parlare addirittura di "titoli giuridici" e quant’altro, quando in realtà l’unico problema che dovremmo affrontare, a prescindere da chi organizza il party, è quello della SICUREZZA STRADALE!  Mi sembra davvero paradossale tutto ciò, perchè che il party si svolga a Monte, al Mandarino, a Metaponto o al Nafoura l’unico problema è quello di  cercare di smuovere un attimino le coscienze di questi ragazzini, spesso neopatentati, che non riescono a capire che una bravata spesso costa la vita e che continuano a sentirsi novelli piloti di formula uno su qualsiasi strada loro percorrano… proponiamo quelche iniziativa che possa cercar di risolvere il problema anzichè parlare di Movida o Montenet che sia, creando come al solito spaccature & polemiche anche quando non ce n’è motivo! Salutoni.

  5. webmaster
    Sottoscrivo ogni parola di drugofà.

    Sono disgustato. Si è sfiorata una tragedia, si invita a riflettere su tematiche importanti e su come cercare di portare i ragazzi a ragionare e ci ritroviamo a leggere tonnellate di idiozie. E se penso che alcuni di questi personaggi lavorano ogni giorno con i giovani rabbrividisco!

    Quante contraddizioni poi nelle vostre parole!!!! Per evitare le tragedie a quanto ho capito servirebbe infischiarsene della legalità! A quanto pare i permessi di vigili del fuoco e autorità in generale sono scemenze. E a questo punto al diavolo tutte le leggi e i regolamenti!!!!
    Al diavolo pure i limiti di velocità e la stupida regola di avere una patente per guidare una macchina!!!
    E magari se alla prossima festa muoiono 100 persone in un incendio, se qualcuno viene investito in un parcheggio buio, se un cortocircuito fa saltare qualche impianto…. che sarà mai!!!!! Almeno avremo fatto lavorare i dj e i service di Monte!!!

    V E R G O G N A T E V I !!!!!!

    1. RoKKo77

      Sei talmente abituato a cambiare discorso solo perchè ci sono argomenti a te scomodi che ormai lo fai per routine e ti piace cosi tanto usare la parola vergogna e puntare sulla morale, specie quando il primo ad essere chiamato in causa perchè primo illegale di tutto sei tu….

      OLTRE A INVITARE ALLA PRUDENZA NON SI PUO FAR NULLA CARO FELICE CIFARELLI!

      l’unica cosa che puoi fare e cercare di arginare il problema, quelle che tu chiami idiozie sono risposte al tuo senso di legalità a cavoli tuoi!

      Il problema della sicurezza stradale lo cerchi di prevenire ma non hanno inventato il metodo per cambiare il cervello delle persone, perchè se uno vuol correre o se una persona è incosciente e si avvia ubriaco alla festa allora non sta attento alla guida e rischia!!!!

      e tu evoglia a fare auguri di buona guarigione, tanto LA CAP SE è TONDA è TONDA SE è QUADRATA NON DIVENTA TONDA! 

      1. DrugoFà

        Vabbè Rocco però a parlare di Nafoura, di PR e feste varie uscendo decisamente fuori tema sei stato tu o sbaglio? Fino a quando si parla di location va bene, ma arrivare a parlare di "titoli giuridici" mi è sembrato fuori luogo mentre stavamo discutendo su cosa poter fare per evitare le solite stragi della strada! Lo so anch’io che son vent’anni che parliamo di tutto ciò, però una soluzione in grado per lo meno di arginare il problema, nel piccolo ambiente della nostra comunità ci sarà o no?

        1. RoKKo77

          Quando mi si dice che si fa al mandarino perchè è l unico posto legale io la risposta sulla legalità l ho data, quando si dice che movida fa le sue feste cosi colà, vuol dire che si tenta di mettere il discorso location sul personale ma la risposta è stata data, se poi dobbiamo ancora parlare dell’argomento io l unica risposta che posso dare è quella che ho dato.ma posso avere almeno il diritto di replicare?o no?

          1. DrugoFà

            Certo che si Rocco, diritto di replica sempre… però dai, non per polemizzare, ma certe affermazioni sulle location, fatte da una persona come te, che comunque da anni si muove, lavorativamente, spostandosi da una discoteca ad un’altra mi sembra abbastanza paradossale…. non è una questione di location dunque il problema, bensì cercare di inculcare dei concetti nelle menti dei ragazzi… anche io quando ero più piccolo forse la vedevo in maniera differente, le bravate le abbiamo fatte tutti.. poi però c’è gente che capisce il pericolo e la stupidità di certi atteggiamenti sulla strada e gente che invece continua per tutta la vita a sentirsi un pilota di formula uno.

            La mia comunque non è una polemica, bensì un’osservazione, perchè stavamo andando decisamente fuori tema! 

            Buon pomeriggio.

          2. ZODD

            Rocco di tuo il 20 notte, nonostante l’accaduto hai sensibilizzato la guida sicura a fine serata? io fino alle 5.30 non mi è parso di sentire o vedere cio…

            alle 5 malgrado si era gia svuotata la nostra pista la vocalist per due volte ha raccomandato il rientro e anche i nostri collaboratori al botteghino.  di questo si sta discutendo .

            sappiamo che certe tragedie succedono a prescindere il luogo , ma si sta discutendo su come poter risolvere . 

            l’unica cosa che mi viene  mente ed è massiccio limpatto che avrebe è proiettare dei video messaggi in piazza roma . video che troviamo a iola sulla rete … ma scometto che anche se per assurdo andasse in porto  qualce esercente si lamenterebbe xke nn vede , o nella peggior delle ipotesi i cittadini si sentirebero offesi come se li chiamassi alcolista, che famo mettiamo le forze dell ordine a fa i palloncini ? ogni santa sera di agosto? 

             

             

            Che ne pensi di questo bel video?

            Contenuto non disponibile
            Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

          3. RoKKo77

            solo la responsabilita di ognuno di noi puo far evitare gli incidenti ma di certo un conto è se una persona deve percorrere per tornare a casa mezzo chilometro un conto è se ne deve percorrere venti di chilometri. io solo questo posso dire. ci vuole coscienza nella guida e moderazione nel bere almeno per l’autista.

          4. Michele69

            Come gia’ avevo accennato nei post precedenti, la miglior soluzione e’ prevenire i danni, per fare questo bisogna guardare sempre al dopo, ovvero facciamo le feste, facciamo divertire, ma facciamo anche in modo che i ragazzi possano raggiungere in maniera sicura la location e soprattutto ne possano tornare indenni !!! Allora l’unico modo e’ quello di non far allontanare i ragazzi piu’ di tanto da casa, o farsi aiutare dai mezzi pubblici pubblicizzando la cosa anche in maniera tale da farla diventare una moda o addirittura come hanno fatto sulla riviera romagnola, far diventare i mezzi pubblici un luogo di incontro.

            Pero’, come diceva Rocco, se la location e’ vicina, non e’ necessario tutto questo!!!

            Ribadisco che se la cosa si vuole, anche un piazzale in terra battuta puo’ andar bene essendo estate, senza permessi di vigili del fuoco, pericoli di incendio ecc… ecc…, basta un bel paletto di messa a terra !!!

            Quindi, morale della favola, ricordate: PREVENIRE E’ MEGLIO CHE CURARE !!!

    2. ToMMy_Dj

      ki si dovrebbe vergognare e di cosa? ci tengo a precisare ke nessuno ti ha kiesto mai niente, al contrario, è stata elemosinata la richiesta di personale addetto alle musiche… qualcuno aveva anche accettato, ma con la presentazione del manifesto hanno scoperto di nn esser stati considerati in scaletta, e giustamente si sono messi da parte. e dato ke ke hai tirato tu fuori questo argomento, caro felice, permettimi di  togliermi un sassolino dalla scarpa… nel campo dello spettacolo nel nostro campo, non esiste monopolio su nessuno, come qualcuno di voi montenettiani pensa, tra di noi ognuno è libero di fare i conti con il proprio portafoglio!

      1. ZODD

        a tutti i dj io stesso ho chiesto  la disponibilità e cosa chiedevano in compenso . si è deciso il dj finale .stop 

        il mandarino voleva inserire un secondo dj a proprie spese x un dopo serata dalle 5 in poi , chiamando per telefono gigi dj.

        se parliamo di elemosina a giugno proposi a roccodj e company un rientro di 1 euro e 50 a ingresso , per compenso impianto e prestazioni , e la risposta è stata che si faceva il gioco a perdere . con un calcolo di 400 ingressi per 1.50 quanto fa? 

        quanto costa il fitto di luci e console con anessi dj? le casse le offre il mandarino .

         

    1. ZODD

      ragazzi si parla di cose differenti , ogni uno è responsabile delle proprie azioni  e fin qui ci siamo . è vero che avvicinandosi si riduce il rishio , un rischio fatto di calcolo delle probabilità , in 5 anni è la prima volta che accade quanto , 1-5  e la cosa è stata voluta per una bravata , mentre si andava  alla location .tutti noi sappiamo dello stato cui versa il manto stradale , usiamo quella strada x andare al mare , conosciamo i pericoli e i limiti di velocità …

      tommy tu mi dici ke si riduce del 90% ok va benissimo a me converebe pure farla a monte xke ci guadagnerei in presenze molto di più . ma i costi x noi  aumentano xke stiamo parlando di strutture totalmente diverse dal mandarino .  il mandarino ha tutto xke è una struttura abilitata a piste da ballo . ho 6 bagni di kui 1 x disabili , ha 4 bar con attrezatura complete , luci e impianti parcheggio e luci . le altre strutture mancano di tali optional se no ridotti al minimo . costo siae differente tra puglia e basilicata , e per finire il fitto della strttura stessa , montescaglioso è molto piu cara . x una 20a di kilometri scarsi . paragonando oasi rupestri e mandarino è al Incirca la stessa distanza , ripeto circa . quindi signori riflettiamo bene, non è la location , ma il rispetto che abbiamo di noi stessi nel divertirsi . 

      1. ToMMy_Dj

        ok, va bene! allora organizziate la festa x interesse economico, a che serve a questo punto preoccuparci se qualcono x strada si fa male, ok è sta una bravata. Per quanto hai affervamo caro michele, mi è sembrato di capire ke lo si organizza x guadagnare qualcosa! Allora ok! xò evitate di chiamarlo Montenet party, anche se montenet è una vostra creazione, kè xò avete messo al servizio di tutti e nn mi sembra giusto farvi una speculazione.

        1. ZODD

          quale sarebbe la speculazione? quando i ricavati vanno in beneficienza o per contribuire a progetti dove anche tu puoi farne parte o farne richiesta? come quelli ce hai gia fatto come pro mozambico ?

          1. ToMMy_Dj

            Mi speghi come si fa a fare richiesta del denaro destinato al mozambico? mi stai forse dicendo che è stata cambiata la destinazione d’uso?

          2. ZODD

            certo che ti spiego esiste un biglietto x ki volesse andare in mozambico nella missione di fra antonio , e dare una mano nelle sue missioni . tali biglietti furono messi a disposizione 3a edizione monte net party pro mozambico . un biglietto lo usufruito io a natale rimane un altro . x maggiori informazioni kiedi a fra antonio ke è a monte .

  6. vale461mito

    Voi che siete cosi buoni a parlare, a dire, a fare, perché continuate ancora a sparare a zero sul fatto che vada fatta a Monte? Trovate un luogo adatto, simil MANDARINO con tutti i confort che esso ci da ogni anno e fate questo benedetto NOME.

    Andiamo in un’ oasi rupestre? Andiamo in un agriturismo? Andiamo da qualche parte, ma ricordatevi tutti, stesse condizioni del MANDARINO, stessi PREZZI (o simili) e soprattutto DISTANZA RIDOTTA, il che significa che per fare la festa non ci dovrebbe essere bisogno di utilizzare l’auto! Perché forse non avete capito, ma il punto è proprio che LA PRUDENZA in macchina è il primo punto da rispettare! Se andiamo a Monte e usiamo l’auto e non abbiamo le stesse condizioni di cui sopra, allora è semplicemente inutile non andare al mandarino!

    Se poi la questione è che il dj di turno ci è rimasto male perché non è stato ricompensato come credeva allora apriamo un altro post, dove si affronta questo argomento! 

    Tutti in piedi sul divano!!

    1. RoKKo77

      € 1,50 a che titolo? a fronte di che? a quante persone hai fatto la stessa proposta? è normale che non sia stato accettato, non c’è piu il mordente per fare qualcosa di bello, se c’è gente che è tanto fissata per il mandarino continuasse a fare li la festa, ma non mi si dica che montenet è di tutti perchè i contratti prima si stipulano con il mandarino, e poi si mette il post fasullo per chiedere agli utenti di fare proposte per la festa…se c’è qualcosa di cui vergognarsi è proprio la falsità nel metodo di condurre le cose.

      e per rispondere a vale61mito, personalmente lavoro abbastanza e in posti importanti, la sera del 18 ero al porto degli argonauti per una serata, quindi personalmente sempre non vedo piu nessun risentimento, certo che in passato magari non mi piaceva il fatto che le uniche persone che non prendono una lira sono i dj ma poi ho pensato che è inutile lamentarsi se non si tiene piu conto della festa e si cerca ben altro per andare avanti, anche perchè in questo lavoro chi si ferma è perduto e bisogna sempre evitare di dare troppa importanza a serate una tantum perchè si rischia di perdere tutte le altre…

      1. vale461mito

        Ok rocco, non metto in discussione la tua professionalità, non mi permetterei mai, ne tantomeno le tue ambizioni e le tue richieste.

        Quello che non mi va giù e che si continui a dire di fare la festa a monte senza però fare il nome di un posto altrettanto ADEGUATO a quello in cui la festa viene fatta da 5 anni!

        Non dimentichiamoci del fatto che il MANDARINO si è sempre rivelato un bel posto, con tutti i servizi necessari per una festa fatta bene e che se andassimo a monte non risolveremmo (molto probabilmente) la questione dell’utilizzo necessario dell’auto. Se andassimo in un agriturismo ad esempio dovremmo per forza di cose usarla e magari percorrere un pezzo di strada notevole (non quanto quello che si fa per il mandarino, ma comunque abbastanza lungo) con tutti i rischi del caso.

        Se il problema poi è quello della PRUDENZA allora credo sia giusto cominciare a sensibilizzare la gente, con campagne che siano in grado di promuovere le BUONE REGOLE e il BUON SENSO quando si è alla guida! 

        Tutti in piedi sul divano!!

        1. RoKKo77

          ascolta allora, il mandarino intanto piaceva e non mi dire che ti piace alla stessa maniera vista la copertura che è stata fatta da un po di tempo, per organizzare qualsiasi festa, non per forza bisogna farla in una discoteca, se vogliamo mettere le cose in regola in qualsiasi posto basta fare richiesta di licenza temporanea di pubblico spettacolo in qualsiasi luogo e avere il titolo per organizzarla, per titolo intendo o essere esercente o essere associazione.

          ti ripeto vale che non è per un fatto di legalita che si va al mandarino perchè te l ho spiegato prima ma perchè a chi va a fare i contratti piace cosi e le sue decisioni sono insindacabili. PUNTO

          1. vale461mito

            Rimango fermamente convinto della location scelta da cinque anni a questa parte.

            Certo il fatto di non avere una copertura in estate è qualcosa che rende la festa un po più bella e piacevole, ma di certo la sua presenza non la limita più di tanto.

            Un’ altra cosa che volevo dire è che se viene scelta é perché offre tanti servizi.

            E’ vero che si potrebbe organizzare in qualsiasi altro posto, ma non è detto che qualsiasi altro posto ci dia le stesse cose del MANDARINO.

            Comunque, a parte tutto, mi piacerebbe che monte.net continui ad essere portatrice di BUONI PROPOSITI e BELLE INIZIATIVE. L’anno scorso, forse per uno scherzo del destino, abbiamo portato avanti l’iniziativa riguardante l’alcool e la guida sicura, regalando un’anguria a chi era sotto il limite dello 0.5, riscuotendo grande successo tra i partecipanti.

            Tra l’altro con il mio gruppo di amici, abbiamo messo il record dello 0.0 e ci siamo pure presi l’anguria offerta…

            Per quanto riguarda i contratti, be non sono molto esperto in materia, ma chiunque si senta limitato può dirlo chiaramente senza nascondersi dietro storie riguardanti la location, e senza sfruttare tragedie altrui! 

            Tutti in piedi sul divano!!

  7. nemesi

    sono senza parole!

     

    il tema della discussione mi aveva spinto a leggere i commenti ed eventualmente a lasciarne uno mio ma il livello è talmente basso e vergognoso che faccio dietrofront!

    purtroppo la tragedia mi riguarda da vicino e non vorrei abbandonarmi a sproliqui fuoriluogo…dico solo che ancora una volta un argomento di discussione serio, che poteva riguardare tutti, che poteva portare ad un confronto, magari alla proposta di idee ed iniziative che potessero, col tempo, migliorare le cose, si è trasformato in un inutile battibecco!

    vi do un consiglio, fate un bel logout, pensate al tema della discussione e vergognatevi!…che tristezza!

    spero di aver modo di poter trattare l’argomento in un contesto migliore.

    faccio i miei auguri a tutti e tre i ragazzi!

  8. ASPIDE 65

    che  discorsi sterili che si leggono su questo sito da un po di tempo….argomenti che dovevano essere motivo di discussione seria che si trasformano in ripicche personali non è un bel modo di affrontare problemi così importanti.

    cmq visto che ci sono dico anchio la mia senza dare ragione o torto a nessuno,secondo me i rischi che si corrono quando si organizzano dei party tipo quelli di monte.net sono parecchi e non solo il problema della lontananza della location,se ne dovrebbe discutere prima non dopo che succedone le tragedie ,perchè quella notte e successo l’incidente stradale,ma poteva succedere anche che qualcuno si sentisse male x il troppo alcool ingerito ,oppure qualcosa altro di più tossico visto il grande consumo che i nostri giovani ne fanno( e non ditemi che è bugia)a quel punto a chi daremmo la colpa,non di certo al luogo dove si è svolto il party.

    Quello che dovremmo fare invece e parlarne prima ,l’anno scorso ad esempio e stato lanciato il messaggio gia parecchi giorni prima con l’iniziativa dell’anguria,che ha suscitato parecchio interesse tra i giovani,ecco se io dovessi muovere delle critiche agli organizzatori sarebbero queste ,che quest’anno nn si e fatto niente x sensibilizzare i giovani a non bere e a non fare uso di sostanze stupefacenti .

    il montenet party non è che una delle tante serate dove i giovani partono x andarsi a divertire ed  ingiusto focalizzare l’attenzione solo sul luogo dove si svolge risolverebbe il problema per una sera,ma poi?…cmq finchè si discuterà nel modo in cui si è discusso fino ad adesso resteranno solo inutili commenti che non porteranno da nessuna parte.

    1. RoKKo77

      nessun commento risulta inutile, forse non è un commento che non ti riguarda ok ma non è vero che siano inutili, poi altra cosa, CHI MI VUOL SPIEGARE LA FUNZIONE DI QUESTO ARGOMENTO APERTO? sapete quando hanno fatto incidente sti ragazzi?

      all’andata, sapete il perchè hanno fatto incidente? conoscete le reazioni post incidente?, conoscete qualcosa? io ne ho sentite di tutti i colori e non me la sento di parlarne perchè altrimenti verrei chiamato vergognoso, immorale, e tutte le cavolate che si dicono da parte dei buon samaritani che pullulano qui dentro!!!!

      Vediamo se qualcuno è capace di scagliare la prima pietra e tornare a parlare dell’argomento, vediamo quanta gente che ha voglia di subire le conseguenze, riesce davvero a parlare dell’argomento e non a sorvolare come è stato fatto finora?

      Ragazzi è troppo comodo e facile dire che bisogna andare piano e scandalizzarsi se qualcuno poco poco non è a favore dei ragazzi che hanno fatto incidente, troppo comodo dire in un modo e sentire dentro Montescaglioso che l’opinione pubblica la pensa tutta al contrario, si facessero avanti i temerari capaci di affrontare tutte le persone perchè le reazioni che si possono scaturire quando si dicono verità scomode non le auguro a nessuno. 

      Arrivederci perbenisti

      1. Antonio_M

        Ma vuoi vedere che la colpa è proprio del Mandarino?

        Quel posto è veramente una fregatura! 

        Ma come abbiamo fatto a non pensarci!

        Tra tutte le discoteche in giro proprio quella fuori città dovevate scegliere?

        No ma la colpa dell’accaduto è della testa di certe persone!

        Certo!

        Allora anche la location non risolve il problema!

        Eh si, direi che se uno nasce con la testa quadra, non gli diventerà mai tonda.

        E allora che c’entra il mandarino?

         

        Come vedete questa tesi si smentisce da sola sintetizzando gli ultimi commenti.

        Le cause dell’incidente? Infrazioni al codice della strada.

        Causate da cosa? Qualsiasi causa avrebbe prodotto il medesimo risultato, quindi non mi interessa.

        Un provvedimento o un’azione collettiva potrebbe evitare 1 in più su 1000 incidenti? Allora io dico facciamolo.

         "Tanto le cose non cambiano!" Lo può dire solo chi ci ha provato fino in fondo.

        Direi che con questo post sia in tema, perbenista e, a tratti, anche coraggioso irriverente. 

        Il tuo commento mi è sembrato una massa di giudizi universali, domande inquisitorie senza risposte. Uno che prima dice di non voler parlare per non essere chiamato "x" dalla gente" e che poi giudica altri per un criminoso perbenismo fomentando quell”atto dell’ "essere chiamato …"  che impedisce a lui stesso di parlare. Decisamente fuoriluogo per un congedo a effetto dai perbenisti.

        A mio avviso ci sono veramente pochi posts che esprimono la volontà dei loro autori di impegnarsi per cambiare le cose. Mi sbaglio? 

         

         

         

         

         

         

        1. RoKKo77

          Antonio M vedi che non è difficile realizzare cio che io in prima persona e altre persone spesso gia realizziamo quando abbiamo intenzione di organizzare qualcosa in posti che qualcuno ritiene non idonei, ma francamente al momento preferisco non dire ma aspettare la data giusta per FARE, avverrà una vera campagna sulla sicurezza stradale non basata sulle parole ma basata sul vero fare.

          Magari qualcuno continuerà a dire che anche se si fanno le campagne ci sarà gente incosciente ma la cosa importante è che almeno io in persona non voglio contribuire a fornire occasioni per far rischiare la vita alle persone.

          1. ZODD

            rocco indaga bene sul nostro portale vai su home siti colegati indagini .vedi che relazione c’è tra i giovani . immagina se fosse aggiornato come cambierebbero i parametri.

      2. vale461mito

        Meglio perbenisti che persone che sparano a zero e si mettono a spettegolare, come le donne della torre alla fontanina.

        Non capisco il perché di questa risposta? Cosa dovremmo fare? Riportare pari pari le voci di corridoio che si sentono nel nostro paese dopo l’incidente? Magari ferire ancor di più i parenti e amici che usualmente fanno capolino su questo che dovrebbe essere un posto virtuale che mira a UNIRE e non certamente a far ARRABBIARE e INTRISTIRE?

        Penso che sia ora di smetterla e di parlare chiaramente del problema che è nato, lasciando stare meschine scuse o altri argomenti per NASCONDERSI sempre di più e non far emergere il vero problema!

        Questo sia chiaro, non è perbenismo ma voglia di discutere di un problema (che c’è evidentemente) senza troppi giri di parole. 

        Tutti in piedi sul divano!!

  9. Raf

    Il problema è soprattutto uno: rispetto delle regole.
    Il rispetto delle regole (su cui da sempre si parla su Monte.net) non è una scemenza, una fissa di qualcuno o di pochi. Il rispetto delle regole è una cosa seria: in politica, a lavoro, a scuola, tra gli amici, sulla strada.
    L’incidente è avvenuto per il mancato rispetto delle regole della strada?
    Su questo dobbiamo sensibilizzare.
    Ha ragione Aspide. Forse avremmo dovuto continuare la campagna contro l’abuso di alcool anche quest’anno. Forse tutti abbiamo fatto poco.
    Certo, se la festa fosse stata a monte non sarebbe successo. Ma qualsiasi serata fuori è potenziale fonte di pericolo. Persino quando si va al mare la mattina…
    Non giriamo attorno ai problemi. O, peggio, non strumentalizziamoli.
    Sensibilizziamo i più giovani.
    Cerchiamo di far capire che l’osservanza dei regolamenti non è una costrizione ma un vantaggio per tutti. Senza moralismi, senza polemiche inutili e di cattivo gusto.

    1. Michele69

      Stranamente, si sta’ girando la frittata su altre padelle, che non centrano un bel niente con lo scopo della discussione…

      E ancora piu’ stranamente, nessuno ha commentato le mie riflessioni, strano… forse perche’ fa’ male sentire la scomoda verita’ !!!

      La fonte del non rispetto di una regola, e’ propio la mancata imposizione della stessa, la mancata educazione sul rispetto della regola e del vivere in genere, cosa che un buon genitore (se cosi’ vuole essere chiamato) dovrebbe fare, per il bene dei propri figli e per i danni che gli stessi potrebbero arrecare a terzi.

      Negli ultimi anni ho notato una degenerazione totale dei valori che un genitore insegnava ai propri figli, basta uscire per strada e notare la strafottenza e il menefreghismo dei giovani di oggi, su tutti i fronti e in tutte le situazioni !!!

      Ricordate che se a un bambino non gli si parla, non ascoltando parole, rimarra’ muto.

      Quindi alla base della piramide dell’insegnamento c’e’ la famiglia, e solo all’apice la pubblicita’ progresso …, ma se ai ragazzi non impariamo ad ascoltare come faranno a capire la pubblicita’ ???

      Tengo a precisare che faccio questi commenti perche’ sono un padre di famiglia e sono preoccupato per il futuro dei miei figli, e gia’ da tempo, anche a costo di essere a volte odiato, impongo delle regole per preparare i miei figli al domani, e non credo che con questo faccia rimanere emarginati i miei figli.

      Meditate gente.

      1. RAVILO

        Avete detto piu’ cazzate voi , che non i politici in parlamento…Ora una loction è la causa dell’incidente??, allora il nafoura va trasferito?? , ma non diciamo chiacchere se la colpa era del mandarino , allora tutta la gente che c’era alla festa avrebbe dovuto fare incidente??….LA VERITA’ E’ CHE LA FESTA POTEVA ESSERE A MONTE O A NEW YORK , IL DESTINO NON SAREBBE CAMBIATO….

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi