CONFERENZA STAMPA AZIONE DIRETTA SU ANNO 2005

Montescaglioso Nel locale di Azione Diretta, in Corso della Repubblica, si è tenuta una conferenza stampa durante la quale, da parte di Angelo Garbellano, Capogruppo di Minoranza in Consiglio Comunale de “L’Ulivo-Di Pietro”, è stato tratto un bilancio politico sull’anno che sta terminando. Nell’occasione è stato consegnato un foglio, sul quale sono indicati alcuni punti inerenti a ciò che è andato bene e quello che, invece, non è stato apprezzato. Garbellano ha iniziato a parlare di quelli, per lui, non andati bene, esordendo con l’analisi dei Servizi Sociali rivolti agli anziani, tossicodipendenti e portatori di handicap “ servizi abbandonati e in balia degli eventi”, come anche le politiche giovanili e quelle in favore degli immigrati. Ha quindi proseguito dicendosi contento della presenza, a Montescaglioso, delle varie associazioni, “che vivono in una cattiva relazione con l’Amministrazione Comunale”, parlando poi del Centro Culturale Giovanile, sito presso l’edificio scolastico di Largo D’Acquisto, che si sta distinguendo “per qualche buona iniziativa e niente di più, mentre sarebbe stato più idoneo un avviso pubblico per la gestione dello stesso, coinvolgendo tutte le associazioni presenti e non privilegiandone due a discapito di altre, anche perché queste ultime sono state caricate di eccessive responsabilità e compiti”. Ha quindi continuato affermando che, a suo parere, più che l’attuale sito, sarebbe stato più idoneo collocare il Centro Culturale nei locali dell’ex Macello Comunale, in Viale A. Moro, dove poter facilmente creare spazi per una sala teatro, musica, pittura e bricolage. Nell’occasione ha citato la Sala Musica “Fabrizio De Andrè”, inizialmente prevista ed aperta, nel Marzo 2002, presso la Scuola Materna di Via Palermo per poi essere praticamente smantellata. Il capogruppo di Minoranza ha posto in rilievo che possono nutrire la speranza di durare solo le associazioni basate sull’impegno civile o religioso. In merito alle iniziative del periodo natalizio tenutesi a Montescaglioso in questi giorni, ha citato il concerto della Scuola Media Statale “Salinari”, il Babbo Natale Show organizzato dall’Associazione Giovani Montesi e la premiazione del Concorso Parole Immagini, promosso da Azione Diretta, "tre sole iniziative in una Città di diecimila abitanti, nessuna delle quali, oltretutto, prodotta dall’Amministrazione Comunale”. Riguardo alla situazione dell’ex Monastero Benedettino di San Michele Arcangelo, che sarà interessato da lavori nella sua parte esterna, ha annunciato che tra qualche settimana ci sarà un’iniziativa che la riguarderà, proseguendo con la constatazione che le due Sovrintendenze non hanno certo cambiato le loro indicazioni e che gli amministratori “proseguono nel loro silenzio assordante e imbarazzante su questo tema”, lamentando che, nonostante fosse stata avanzata la proposta di creare percorsi guidati per evitare la sua chiusura, l’Abbazia sia stata effettivamente chiusa, con un danno notevole nei confronti dei turisti che in questo periodo festivo si sono recati a Montescaglioso. “Non informano e non seguono i consigli di nessuno, questo il comportamento dei rappresentanti del Centrodestra”. Altro argomento è stato quello relativo al plesso scolastico che sino agli inizi del 2000 ospitava la Scuola Media Statale “C. Salinari” e poi fatto sgomberare per problemi nella struttura portante. Garbellano ha informato che il 99 % dei fondi richiesti alla Regione Basilicata sono stati trovati ma da Montescaglioso non sono ancora giunte notizie in questo senso. L’esponente di Azione Diretta ha ricordato che, permanendo così la situazione, si corre il serio rischio di perdere i fondi, già individuati dal 15 Ottobre scorso. Allo stesso tempo ha fatto riferimento alla mancata corresponsione dei fondi per il terremoto del 23.11.1980, “un milione di Euro che giacciono ancora nelle casse comunali e non è stata ancora redatto il nuovo elenco dei beneficiari in sostituzione di quello creato nell’Amministrazione Maria Bubbico”. E’ stata esaminata la situazione Ambiente e, nello specifico, quella relativa alla Difesa San Biagio, “in condizioni pietose e da salvaguardare sempre, non solo in estate, che potrebbe essere inserita nel Parco Chiese Rupestri della Murgia Materana, in maniera da ottenere fondi e una maggiore tutela in un Ente che funziona bene”. Garbellano ha quindi parlato del Sindaco di Montescaglioso Mario Venezia, “sindaco di una fazione che deve contrapporsi ad un’altra, una Maggioranza che, oltretutto, sta mostrando, una volta di più, tutte le sue divisioni.”Il Sindaco, secondo lui, si è mostrato scarsamente autorevole dopo ben tre anni trascorsi alla guida politica “e di questo ce ne preoccupiamo come cittadini montesi.” Tra le poche note positive, il completamento della zona PIP, che permetterà l’insediamento di 28 aziende l’impiego di unità lavorative, un percorso iniziato nel 2000 e finalmente giunto alla sua conclusione. “E’ però doveroso sostenere quest’iniziativa integrando i servizi per i cittadini.” Ha quindi espresso riserve sull’utilizzo ma ha apprezzato il rinnovo dei locali posti sotto le gradinate del Campo Sportivo di Viale Kennedy, come ha gradito la nascita di nuove associazioni e giornali di confronto nella cittadinanza, lamentando, comunque, la mancanza di cineforum, l’esclusione del Centro di Educazione Ambientale dalle iniziative e l’assenza di valorizzazione del patrimonio locale musicale e teatrale.
             
                   29. 12. 2005                MICHELE MARCHITELLI


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi