Montescaglioso 1967

‎”…nella zona piu arida, piu bruciata della Basilicata il paese di Montescaglioso…..”
dal minuto 22:36

osservate attentamente i tetti dell abbazia prima del terremoto , la zona pallone dove vi sta una specie di recinto bianco , e la pineta era molto piccola sicuramente piantata da poco .magari qualcuno puo darci spiegazioni raccontandoci le storie di un tempo in merito a queste splendide immagino di pochi secondi.


tutto il documentario è interessantissimo buona visione  

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Commenti da Facebook

4 Commenti

  1. Peppe
    Contenuto non disponibile
    Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

    Questi sono alcuni fotogrammi estratti dal video e rallentati in modo da poter vedere come era Montescaglioso nel 1967. Buona Visione

  2. CEA

    Video interessante. Sono visibili alcune situazioni, oggi coperte.

    Osservate bene nell’area parcheggio, adicacente all’abbazia, sono visibili le porte di accesso agli interrati e il muro che dalla porta raggiungeva il balcone, dove erano collocati il mulino, il frantoio, e i relativi magazzini. Un altro muro, oggi ancora visibile in una delle aiuole, divideva l’area degli accessi agli interrati dallo spazio antistante all’accesso al pallone. Interessanti anche le volte che coprivano l’abbazia, purtroppo abbattute per lasciare posto ad un moderno solaio. Il recinto bianco di cui parla Zodd è il cinema.

    Il plastico custodito in Abbazia vi permette di capire come fosse la situazione prima che l’abbazia venisse soppressa.

     

  3. j-pastorius

    Veramente interessante anche grazie alle vostre spiegazioni. Io ricordo un altro documentario della RAI girato nelle campagne di Monte, dove intervistavano alunni e maestre di una scuola di campagna. Il documentario era stato girato da un regista italiano divenuto famoso per i suoi film e, naturalmente si parlava di emigrazione e integrazione dei meridionali venuti al nord per lavorare. Ho provato a cercare sul sito della Rai ma senza successo. Qualcuno se lo ricorda?

Rispondi a

Info sull'Autore

io sono quello che faccio

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi