VERGOGNA!!!

Così si presenta alle ore 19,00 del giorno 21 agosto 2012 via San Francesco d’Assisi.

Non si è mai verificato con la precedente amministrazione che, dopo una qualsiasi manifestazione, non venissero pulite strade e piazze.

Spero soltanto che non ci siano denunce da parte di automobilisti o di genitori i cui figli possano tagliarsi giocando.

MI riservo di affiggere (non “affliggere”) queste foto in un manifesto pubblico, perchè queste sono solo alcune.

Il Consigliere di minoranza Michele ZACCARO.


Commenti da Facebook

5 Commenti

    1. Borbone

      E’ questa la chiamiamo immondizia??Queste sono cose che troviamo tutti i fine settimana in mezzo alla strada,non dovete dare contro alle povera gente che lavorano onestamente siamo noi cittadini che dovremmo vergognaci non vi soffermate su quello che si trova il giorno dopo della festa ma piuttosto vedete quello che c’e’ sulla villa Belvedere lo schifo totale non si possono portare piu’ a giocare i bambini perche’ci sono cani ovunque che fanno i loro bisogni nel parco giochi dei bambini,per non parlare delle persone che frequentano la villa mettete un custode che controlli e non che dormi come succede……Lucy pensa che un giorno sarai una madre voglio vedere dove porterai i tuoi figli a giocare……PENSATE ALLE COSE SERIE NON COME SEMPRE ALLE PUTTANATE…..

  1. LUCY

    Ma infatti, Borbone, nessuno ce l’ha cn la povera gente ke lavora onestamente! Il mio chiarimento l’ho già avuto cn ki di dovere, xk il post ke ho pubblicato nn era contro ki fatica dalla mattina alla sera. Il mio post (anche se nn si è capito) era rivolto agli amministratori ke dovrebbero controllare o meglio essere più attenti! Prima (e ora mi sarà detto ke sn d parte) non c’era tutto qst “macello”…è una mia impressione forse, ma sentendo i commenti in giro nn sn l’unica a pensarlo. Hai ragione xò quando dici ke la colpa in primis è nostra, ke nn abbiamo rispetto d niente… CONDIVIDO IN PIENO CON TE  e se un giorno avrò dei figli spero di trovarmi in una Montescaglioso più pulita, con gente ke ha rispetto x le proprie strade come credo ce lo abbiano x le proprie case!!!!!!!!

  2. tm

    Egregio consigliere Zaccaro, nulla di personale, mi consenta però di farLe notare che la vergognosa situazione di immondizia su via San Francesco la sera del 21 agosto cosi eloquentemente dimostrata dalla foto da Lei postate, non possono assolvere l’Amministrazione precedente di cui Lei faceva parte perchè anche se fosse vero che il fenomeno dell’immondizia non abbia riguardato Via San Francesco negli anni precedenti al contrario di quest’anno che la sera del 20 ha ospitato i fuochi d’artificio, è altrettanto vero che il resto del paesse, vie principali comprese, erano lasciate nel più assoluto abbandono e non per una giornata ma per intere settimane.

    Verrebbe da dire che il vecchio detto che dice che ci accorgiamo di una cosa solo quando succede davanti a casa nostra è una sacrosanta verità.

    La mia naturalmente non vuole essere una difesa d’ufficio dell’attuale Amministrazione che a mio parere ha continuato con lo stesso andazzo di menefrechismo della precedente.

    Con simpatia

    Tonino Ditaranto

    1. barbietania

      sono perfettamente d’accordo con antonella, e molto dispiaciuta per questo genere di attacchi gratuiti e senza alcun fondamento fatti dall’assessore di minoranza.

      le difficolta’ in cui verasano i dipendenti della societa’ avvenire sono a tutti note e questo è un problema che viene da lontano.

      Bene farebbe l’assessore Zaccaro a ricordare i vecchi tempi e a chiedersi chi fu a ritenere antiestetici i cestini per i rifiuti.

      Forse l’assessore all’urbanistica del tempo?

      I problemi ci sono e come, ma le strade al tempo dell’amministrazione Venezia e Company non erano certo più pulite.

      Agli operatori della societa’ avvenire il mio sostegno e l’augurio di una rapida soluzione dei problemi.

       

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi