mercoledì 24 Luglio 2019

BASKET:C Reg Campania: 3^GIORNATA: Pielle Lucos Montescaglioso – AP Cercola 78-70

C Reg Campania: Pielle Lucos Montescaglioso- AP Cercola 78-70

Trascinata da Castoro e Resta

Ancora una vittoria interna per la Pielle Lucos

Montescaglioso (MT) – Vince ma non riesce ancora ad esprimersi al meglio la Pielle Lucos contro un Cercola combattivo e mai domo. Ma la vera novità della gara non è la vittoria ma l’esordio in prima squadra di un altro baby del vivaio materano: Francesco Marchitelli, “scheggia” per gli amici dello spogliatoio. Un giovanissimo classe 1997 a cui coach Cotrufo ha dato fiducia, tenendolo in campo per oltre 15 minuti, in frangenti critici e delicatidella gara. Ed il giovane non ha tradito la fiducia del coach, mostrando padronanza nei movimenti ed essendo di grande utilità per la squadra.

Partono bene i lucani con le giocate di Vignola e Peppe Resta, ma i campani prendono le misure e rispondono prima impattando poi passando avanti con Suriano e Iorio. Si va al primo riposo con i viaggianti avanti (16-22). Nel secondo quarto di gara coach Cotrufo mette in campo il giovane Marchitelli che, pur non realizzando, risulterà determinante ai fini del risultato finale. La gara continua ad elastico con gli ospiti che allungano ogni qual volta sono raggiunti dai padroni di casa. Al 16’ Cotrufo fa esordire in questo campionato il capitano Giovanni Larocca che , reduce da un infortunio, ha saltato le prime due gare di campionato. In campo anche il giovane Pateroster (1995) che assieme allo stesso Larocca porteranno i lucani ad impattare con gli avversari al 18’ (30-30). A metà della gara gli ospiti sono in vantaggio 33-36.

Al rientro in campo la squadra lucana risulta essere trasformata: lotta su ogni pallone, è concentrata in difesa, Castoro punisce puntualmente dalla lunga distanza (5 su 6 dai 6.75 al termine della gara) mentre Davide Resta è incontenibile nelle penetrazioni. I campani sono in difficoltà: sotto la pressione avversaria la manovra offensiva non è più fluida come nella prima metà della gara. A questo punto sale in cattedra Scola,che fa valere tutta la sua esperienza nell’area pitturata sia in fase offensiva che difensiva. Si va all’ultimo riposo con i padroni di casa avanti di un solo punto (54-53) ma consapevoli da aver cambiato l’inerzia della gara.

La prima azione dell’ultimo quarto di gara si conclude con una “bomba” di Castoro dopo un’azione perfettamente costruita che “spezza le gambe” agli ospiti. Scola continua a lottare indomito (12 dei 17 punti dell’ultimo quarto sono a sua firma) e mantiene la gara aperta, ma i lucani aumentano progressivamente il vantaggio (65-60 al 35’, 71-60 al 37’). Il Cercola prova il tutto per tutto con una difesa a tutto campo che induce gli stessi a commettere falli che portano all’uscita dal campo anticipata dapprima per Iorio (reo di aver commesso due antisportivi) ed ad una manciata di secondi dal termine per Scola che esce dal terreno di gioco accompagnato da uno scrosciante e lungo applauso del correttissimo pubblico lucano. Castoro, che risulterà il “top scorer” della serata con 26 punti, dalla lunetta non tradisce le aspettative realizzando tutti i tiri liberi a sua disposizione. La gara termina sul punteggio di 78-70.

Al termine della gara soddisfazione per l’esito della gara, come conferma il Presidente Rocco Santarcangelo: ”Oltre che per la vittoria, sono sostanzialmente soddisfatto per due motivi: in primo luogo perché la squdra ha fatto notevoli progressi rispetto alle gare precedenti, poi per l’esordio di un altro ragazzino del vivaio che è stato impegnato in fasi delicate della gara rispondendo appieno alle richieste dell’allenatore. Questo ci rende consapevoli che nel vivaio si opera nel modo giusto e ci consente di guardare aventi con fiducia, prescindendo da quali saranno gli esiti di questo campionato che abbiamo deciso di affrontare con i ragazzi”.

Intanto in casa Pielle Lucos si gira pagina e la mente è già alla preparazione della prossima gara prevista il 14 ottobre a Pozzuoli.

Questi i tabellini di gara:

PIELLE LUCOS – AP CERCOLA 78-70

PIELLE LUCOS:Di Marzio n.e., Castoro 26, Resta D. 16, Resta G. 7, Vignola 14, D’Agostino n.e., Roberti n.e., Paternoster 3, Passarelli n.e., Marchitelli, Larocca 5, Radovic 7. All. Cotrufo Ass. Losito.

AP CERCOLA: Fiengo2, Esposito n.e., D’Ambrosio n.e., Torino 6, Davino 2, Scola 25, Guarino 8, Paolocci n.e., Penne, Di Perna n.e., Suriano 16, Iorio 11, All. Di Lorenzo, Ass. Corvo.

Arbitri: Claudio Savignano di Solofra (AV) e Mariagrazia Pisaniello di Avellino.

Parziali16-22, 17-14 (33-36), 21-17 (54-53), 24-17 (78-70).

Note: spettatori circa 150, usciti per 5 falli Guarino e Scola (Cercola).

Raffaele Capobianco

Ufficio stampa Pielle Lucos


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. rafa85

    Torneo CAMPANIA B

    Risultati 3a Giornata
    FOLGORE NOCERA    VIRTUS POZZUOLI    72    68 
    MEGARIDE NAPOLI    CENTRO ESTER    70    50 
    PALL. ARZANO    NUOVA POL. STABIA    51    66 
    PALL. PARTENOPE    VIRTUS M. DI PROCIDA    72    59 
    PIELLE LUCOS  PALL. CERCOLA    78    70 

    Classifica

    Squadra    Punti G V P F S Diff.
    NUOVA POL. STABIA    6  3  3  0  203  176  27 
    MEGARIDE NAPOLI    4  3  2  1  199  182  17 
    FOLGORE NOCERA    4  3  2  1  214  205  9 
    PIELLE LUCOS MONTESCAGLIOSO 4  3  2  1  207  208  -1 
    VIRTUS M. DI PROCIDA    4  3  2  1  186  188  -2 
    VIRTUS POZZUOLI    2  2  1  1  159  146  13 
    PALL. PARTENOPE    2  2  1  1  131  122  9 
    PALL. CERCOLA    2  3  1  2  164  158  6 
    CENTRO ESTER    2  3  1  2  174  195  -21 
    PALL. ARZANO    0  3  0  3  160  180  -20 
    PALL. S. MARIA A VICO    0  2  0  2  74  111  -37 

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi