Di chi sono i soldi delle mazzette?!

I soldi delle mazzette sono i nostri. 
Si stima che ciascun cittadino italiano versa 1.000 euro all’anno per pagare la “tassa occulta” delle mazzette.
E, allora, ha ragione Libera: bisogna confiscare i beni ai corrotti e restituirli alla comunità. 
Esattamente come si fa con i mafiosi.
Cominciamo a sfilargli il portafogli.
La villa di Galan? Una bella casa protetta per anziani.
La casa vista Colosseo di Scajola? Un bel centro diurno per bambini.
Il villone sardo di Formigoni? Un piacevole ostello per il turismo giovanile.
Il maltolto che diventa bene comune.
Sarebbe una bella lezione. (Minervini)


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi