Il silenzio assordante dell’Assessore all’Ambiente

Ci rammarica il silenzio assordante dell’assessore all’ambiente di Montescaglioso, nonchè medico, che dovrebbe pronunciarsi in merito agli effetti devastanti sulla salute provocati dalle trivellazioni in terraferma nel nostro territorio. A nostro avviso doveva essere lui a farsi promotore di tutte le iniziative che i cittadini montesi stanno promuovendo a difesa della propria terra, ma forse troppo impegnato. E’ per questo motivo che il gruppo locale Montesi a Cinque Stelle, chiede all’assessore Angelo Eletto di prendere una posizione contro le trivellazioni attraverso un comunicato stampa e compia azioni concrete contro il problema a difesa dei sui concittadini. Se il silenzio dell’assessore persiste nonostante il NO sulle trivellazioni dei cittadini, il gruppo Montesi a Cinque Stelle chiede le immediate dimissioni.


Commenti da Facebook

4 Commenti

  1. Montesi a Cinque Stelle

    Egregio Signor Assessore all’Ambiente, sono ormai due legislature se non tre che svolge questo ruolo, prima con  il centro destra e oggi con il centro sinistra ma il risultato non è cambiato anzi è peggiorato. Noi del gruppo Montesi a Cinque Stelle e forse tutti i cittadini montesi, ci chiediamo se si è mai preoccupato di verificare lo stato ambientale a Montescaglioso dal punto di vista dell’inquinamento. Ce lo chiediamo sulla base di ciò che sta accadendo a Ferrandina, ma soprattutto per l’alta percentuale di decessi per malattine tumorali nella nostra città. Sarebbe forse l’ora che si mobilitasse con urgenza affinchè si proceda con uno screaning territoriale ed un’attenta analisi delle acque che scorrono dai nostri rubinetti. Glielo chiediamo perchè è suo il compito di informazione sullo stato di salute del nostro territorio!! Egregio Assessore, inizi ad attivarsi presso le ASL di appartenenza e chieda i dati sui decessi nella nostra città per cause tumorali e pubblichi i dati, inizi a consultare l’arpab per un monitoraggio delle sorgenti che interessano il nostro comune e pubblichi i dati, inizi a farsi un giro nel paese per vedere l’amianto abbandonato che c’è in giro e provveda a farlo rimuovere a spese del proprietario logicamente, inizi a far monitorare l’area dell’attuale discarica dei rifiuti comunali e pubblichi i dati, queste informazioni sono necessarie per lei e per noi cittadini. I migliori medici locali, regionali e nazionali stanno in queste ore parlando dei danni ambientali e salutari che possono creare le estrazioni petrolifere, ma lei fino ad oggi non si è espresso nei confronti di una comunità che sta scendendo nelle piazze a protestare, si è limitata soltanto ad aggregarsi in maniera del tutto personale ad una manifestazione tenutasi a Matera, anche se il suo compito e quello dell’intera giunta comunale era quello di essere presenti come istituzione, e si perchè l’unica fascia tricolore che abbiamo visto è stata quella del Sindaco di Craco. Ma lo sappiamo, perchè mai protestare contro i sette firmatari del PD che in parlamento e in senato hanno votato a favore del Decreto Sblocca Italia?? Si attivi lei o ci attiveremo noi per le indagini…..

    1. ADMIN

      Riceviamo e pubblichiamo

       

      Chi cerca trova….alla fine Ti/VI ho trovato io.

      Vengo a conoscenza tramite montescaglioso.net, che approfitto per ringraziare sentitamente dell’opera di informazione e divulgazione che realizza, che qualcuno mi cerca.

      Chi davvero mi cerca, sa dove trovarmi.

      Da circa 3 anni,  quotidianamente, ricevo i cittadini  in via Cosimo Venezia n.1.

      Magari l’utilizzo dei canali istituzionali Vi avrebbe semplificato la ricerca, ma più delle informazioni, ho il dubbio che Vi interessi esclusivamente creare polemiche, per cercare un facile consenso, una popolarità fatta di disinformazione, di gratuito populismo, basando l’azione politica su attacchi personali, pretestuosi e quel che è peggio, speculando sulle naturali paure della gente. Non si spiegherebbe altrimenti, il caleidoscopico tentativo di riversare in un unico calderone di disinformazione questioni specifiche, ognuna delle quali meriterebbe sedi e competenze molto più appropriate ed opportune.

      Da Medico, mi intristisce l’utilizzo strumentale del termine tumore, una patologia che genera dolore e disperazione nelle persone e nelle famiglie, al fine di ottenere qualche punto di visibilità. Da cittadino, vieppiù, mi spaventa che “cittadini” canditati a nuova classe dirigente continuino ad usare il vecchio metodo dello sciacallaggio informativo, utilizzando facili slogan e informazioni parziali attinte acritcamente da Dott. Google.

       A differenza di chi ha sempre la risposta pronta ed è privo di dubbi, ho provveduto con il Sindaco, a chiedere all’organo competente, il Crob di Rionero, i dati del registro tumori ed appena ne avrò la disponibilità provvederò a comunicarli ed a spiegarli alla cittadinanza.

      Il 2 dicembre, comunque, Vi aspetto al consiglio comunale aperto, perchè a differenza di qualcuno, io non mi sono mai nascosto, nè dietro una sigla di partito, nè “comodamente” dietro una tastiera.

      Come sempre a disposizione, Angelo Eletto.

      1. vince_ditaranto

        Non voglio intervenire nella disputa tra l’assessore Eletto e l’M5S locale, oggi mi sento particolarmente buono e non vorrei ridicolizzare nessuno.

        Vorrei entrare nel merito, visto che parliamo di cose molto serie, e mi piacerebbe chiedere all’assessore Eletto come mai si muovono soltanto ora (e sicuramente sulla spinta dell’opinione pubblica finalmente svegliatasi da un colpevole sonnabulismo) nel chiedere i dati al registro tumori?

        Noi, semplici cittadini, ne parliamo da anni sul nostro blog e pubblicammo nel “lontano” 2009 i dati allarmanti che riguardavano la nostra regione.

        E’ mai possibile che politici e amministratori arrivano sempre dopo?

        Al suo posto, caro assessore (bicolore) Eletto non mi sarei  tanto vantato di chiedere soltanto ora tali dati. Lei avrebbe dovuto già conoscerli da tempo e avrebbe già dovuto informare la popolazione.

        Infatti la gente si informa su Google proprio perchè chi ha il dovere di informare non lo fa.

        Politici, sempre sul pezzo.

         

        @vince_ditaranto 

  2. Montesi a Cinque Stelle

    Egregio Assessore non sappiamo chi ha trovato, ma ugualmente siamo contenti per lei. Questo il comunicato del vostro ufficio stampa:

    COMUNICATO STAMPA 25. 11. 2014

    Il Sindaco della Città di Montescaglioso, Giuseppe Silvaggi, interpretando la volontà espressa da cittadini di Montescaglioso, ha provveduto a contattare, tramite una lettera, il dr. Andrea Sacco, Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria di Matera e il Direttore Generale dell’ IRCCS C.R.O.B. di Rionero in Vulture, Dr. Pasquale Francesco Amendola. Nella missiva sono state richieste informazioni sull’attivazione del Registro dei Tumori nella Regione Basilicata e le iniziative sanitarie poste in essere per contrastare le patologie.

    Ufficio Stampa Comune di Montescaglioso (Matera)

    Quello che lei prende come un attacco personale e strumentalizzazione su un problema serio, è la vera realtà dei fatti. Vi siete mobilitati su richiesta dei citadini.!! Questo ci sembra il messaggio della lettera precedente che non vuole essere un attacco politico ma un invito. Ci vediamo con grande piacere al consiglio comunale con la speranza che il pubblico possa intervenire. Anche noi siamo a vostra disposizione, grazie.

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi