Convocazione seduta straordinaria del Consiglio Comunale in data 07 aprile 2016

Montescaglioso, sala sandro Pertini

COMUNICATO STAMPA

04. 04. 2016

Convocazione seduta straordinaria

del Consiglio Comunale in data 07 aprile 2016

Il Consiglio Comunale di Montescaglioso è stato convocato dal proprio Presidente Emanuele Andrisani in seduta straordinaria e in prima convocazione, per le ore 16 di giovedì 07 febbraio 2016.

L’assemblea si svolgerà presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini”.

All’ordine del giorno i seguenti argomenti:

 1)   Lettura e approvazione verbali della seduta precedente;

2)   Adesione all’Ente di Governo per i Rifiuti e le Risorse Idriche della Basilicata (E.G.R.I.B.) 

 In caso di adunanza deserta la seconda convocazione è fissata per le ore 16 di venerdì 08 aprile 2016, per discutere le stesse materie.

Ufficio Stampa

Comune di Montescaglioso (Matera)

 

0835 209245


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. Montescaglioso

    COMUNICATO STAMPA 08. 04. 2016

     Seduta straordinaria del Consiglio Comunale – 07 aprile 2016

     Il Consiglio Comunale di Montescaglioso si è riunito in seduta straordinaria; dopo la lettura e approvazione di due verbali delle sedute precedenti, il consigliere di opposizione Michele Zaccaro (Uniti per Montescaglioso), unico ad aver espresso voto contrario, ha motivato la sua posizione con la mancata risposta alle sue interrogazioni; ha poi lamentato il mancato inserimento all’Odg del punto relativo alla “Verità su Giulio Regeni”, iniziativa promossa da Amnesty International e da numerose altre associazioni per fare luce sull’omicidio, in Egitto, del giovane ricercatore italiano.

    Il successivo argomento, relativo all’adesione all’Ente di Governo per i Rifiuti e le Risorse Idriche della Basilicata (E.G.R.I.B.), è stato illustrato dal Sindaco Giuseppe Silvaggi; la Regione Basilicata ha creato un ambito unico per la gestione, coordinamento e vigilanza delle risorse idriche e rifiuti; Pietro Buonsanti (capogruppo di minoranza Liberi e Forti per servire Montescaglioso), in qualità di rappresentante dell’Osservatorio Ambientale, ha evidenziato come l’E.G.R.I.B. vada a sostituire la Conferenza Interistituzionale Idrica e la Conferenza Interistituzionale di Gestione dei Rifiuti; ha espresso parere favorevole e proposto la nomina, da parte del Sindaco, in seno all’assemblea E.G.R.I.B.  come suo delegato, del membro dell’Oss. Ambientale. Il punto è stato poi approvato all’unanimità dall’assemblea consiliare e reso immediatamente esecutivo.

    Il terzo punto, relativo all’adesione alla S.U.A. (Stazione Unica Appaltante) istituita presso la Provincia di Matera, è stato integrato all’Odg; è stato illustrato dall’assessore alle Attività Produttive Roberto Venezia, il quale ha reso nota l’istituzione della S.U.A. nel mese di marzo 2016 da parte della Provincia di Matera. Nella seduta consiliare si doveva approvare lo schema di convenzione tra il Comune montese e la Provincia stessa.

    Ha spiegato che la durata è fissata in tre anni rinnovabili ed è prevista una doppia possibilità: il versamento di una quota fissa annuale oppure una quota variabile in relazione alla base d’appalto.  Rocco Luigi Ditaranto (Capogruppo di minoranza Area Moderata), a nome dei tre gruppi di minoranza, ha chiesto il ritiro del provvedimento sottolineando come “non vi siano obiezioni sulla ratio ma sulla tempestività e opportunità del provvedimento”. Il sindaco Silvaggi, a sua volta, ha reso noto che vi sono 5 gare da bandire e che la situazione è ormai ferma da 5 mesi; ha invitato tutti ad assumersi le proprie responsabilità ed evidenziato l’impossibilità di attendere la prossima Amministrazione Comunale. La seduta è stata sospesa e i consiglieri di Minoranza hanno abbandonato l’aula. Dopo una breve interruzione la seduta è ripresa alla presenza della sola Maggioranza; il consigliere Vincenzo Scialpi, nella sua dichiarazione, ha evidenziato l’assenza di motivazioni per il ritiro del punto all’Odg; ha poi dato lettura di 1 articolo contenuto nel documento, nel quale si indica che vi è la possibilità di recedere dal vincolo con un preavviso di almeno 3 mesi; ha quindi concluso sottolineando la “pretestuosità della posizione della Minoranza che denota la mancata lettura dello stesso documento.”  Il punto è stato  approvato dai 9 componenti la Maggioranza e reso immediatamente esecutivo.    

     Ufficio Stampa

    Comune di Montescaglioso (Matera)

    0835 209245

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi