domenica 29 Novembre 2020

“Danno Erariale” versus “Danno di Immagine”

Pende sulla mia testa una “denuncia”.

L’ho appreso leggendo’ un atto amministrativo. Una delibera di Giunta. Si affida al miglior avvocato sulla piazza

la procedura di istruire un processo “alle intenzioni”.

Sono accusato, indovinate un po? 

Per “Danno di Immagine”. Con il mio comportamento di denuncia avrei causato danni irreparabili alla Città di Montescaglioso”.

Per non piangere mi tocca ridere.

——————————————————

Questa foto mi rende giustizia. (In assenza di una OPPOSIZIONE in Consiglio Comunale, negli ultimi tre anni ho dovuto farlo come TRANSIZIONE MONTESCAGLIOSO … nei prossimi giorni, denuncerò, senza ricorrere ad avvocati, tutti gli Atti Amministrativi in cui il Sindaco ha sperperato SOLDI PUBBLICI procurando un DANNO ERARIALE alle casse comunali. (Spesso il “danno” si è configurato anche come “beffa” e quindi come danno di immagine. Per Es. la vicenda “Multopoli”. Una triste vicenda tutta da rimborsare.


Commenti da Facebook

7 Commenti

  1. Francesco Lomonaco FL

    Non c’è dubbio, purtroppo, questo finale di legislatura locale passerà alla storia.

    Sono impressionanti gli ultimi ATTI Amministrativi prodotti dalla Giunta a guida dell’Ing. Dott. Giuseppe Silvaggi.

    1. Bando Affido Case Popolari (forse rinviato a dopo le elezioni?);

    A quanto ammonterà il DANNO ERARIALE quando ci accorgeremo che gli APPARTAMENTI da affidare alle famiglie bisognose… in realtà sono abitazioni già fatiscenti e malsane? Chi pagherà questo danno ECONOMICO e di Immagine? 

    2. Bando Rifiuti Solidi Urbani (forse partirà dopo le elezioni);

    Per tanti (troppi) anni abbiamo prodotto RIFIUTI con percentuali bassissime di DIFFERENZIATA. Abbiamo cioè pagato tonnellate e tonnellate di RIFIUTI INDIFFERENZIATI destinati alla DISCARICA. Nonostante il contratto con la Ditta AVVENIRE sia scaduto da più di un anno, nonostante si sia appaltato il nuovo Bando…. si continua a conferire in DISCARICA con un mancato RISPARMIO per la Comunità e con un paese senza cura del Verde Pubblico e con immondizia praticamente ovunque. Chi pagherà questo DANNO ECONOMICO e di Immagine?

    3. Adesione alla STAZIONE UNICA APPALTANTE (Il Dirigente dell’Ufficio Tecnico della Provincia di Matera, provvederà a curare i Bandi che riguardano la comunità dei Montesi);

    Un provvedimento inserito “Last Minutes” nell’ultimo Consiglio Comunale. Cosa significa? Significa che tutti gli Appalti che la Prossima Amministrazione avrebbe potuto avviare puntando a soluzioni condivise tra cittadini, amministratori e al coinvolgimento delle Imprese Locali … dopo questa delibera sono responsabilità della Provincia di Matera)

    4.  INCARICO LEGALE ALL’AVV. NICOLA BUCCICO PER LA TUTELA DELL’IMMAGINE DELL’ENTE E DEL LEGALE RAPPRESENTANTE.

    (una delibera di Giunta (Silvaggi, Eletto, Ditaranto e Lorusso) in cui si autorizza l’Ufficio Contenzioso a reperire FONDI COMUNALI per far fronte alla parcella dell’ Avv. Nicola Buccico.)

    ——————————————————————-

    Una cosa deve essere chiara a tutti: mi difenderò da solo e con i mezzi consentiti dalla Legge.

  2. ciffo

    Sono andato a leggermi la delibera.

    Da cittadino chiedo a Sindaco e Amministratori… ma c’è proprio bisogno di buttare sti soldi dalla finestra? Ma non siamo un comune in crisi finanziaria?

    Faccio un paragone col virtuale…. in ambito web i troll si ignorano e si va avanti come nulla fosse, pena l’innesco di un circolo vizioso che ingigantisce il fenomeno.

    Fate parte del partito DEMOCRATICO… imparate a tollerare anche chi eventualmente abusa delle libertà democratiche. E se proprio volete fare come i bimbi all’asilo… spendete i vostri soldi… non i miei!!!!

  3. drago

    Da cittadino montese, anche se vivo fuori, mi auguro che la delibera sul danno di immagine venga ritirata dalla giunta comunale e che,  da persone intelligenti, tutto finisca solo in una stretta di mano. E´una questione di buonsenso. Ecco la definizione del dizionario  della parola buonsenso: “capacitä naturale dell individuo di valutare e distinguere il logico dall ´ illogico, l ´opportuno dall`inopportuno, e di comportarsi in modo giusto, saggio e equilibrato, in funzione dei risultati pratici da conseguire”.

    Spero che siano su questa posizione anche altri utenti, ad esempio gente di cultura come il prof magistro o altre persone . Infatti penso che in queste situazioni debbano farsi sentire anche coloro che fanno parte della societä civile e indicare a chi governa come ci si dovrebbe  comportare-

    @MarioDimichino

    1. vince_ditaranto

      Cambiando argomento ma rimanendo in tema, volevo fare un piccolo appunto su quanto detto da Drago a proposito della mancanza di commenti (su tanti argomenti) da parte di tanti utenti e/o cittadini che potrebbero farlo, soprattutto per spessore e capacità dialettiche.

      Infatti più volte ho invitato l’amico Cristoforo Magistro ad espreimersi su temi di attualità, tra cui il tema del Petrolio. Purtroppo l’invito è rimasto inascoltato, nonostante su altri temi sia molto attivo (ovviamente per questo, da utente storico di MOnte.net, non finirò mai di ringraziarlo).

      L’impressione è che molti si tengano volutamente alla larga da certi argomenti perchè chiaramente “temi scivolosi”. Le strade sarebbero due: dico quello che penso usando la ragione (cosa che posso fare su argomenti di 60/70 anni fa perchè non ha ripercussioni) e così facendo “scontento” amici, parenti, compagni, simpatie partitiche, e tutto il resto, oppure dico quello che non penso solo per spalleggiare o compiacere amici, parenti, compagni, simpatie partitiche e tutt il resto…..calpestando la mia onestà intellettuale?

      Davanti a questo grande interrogativo l’unica cosa da fare è evitare di dire qualcosa.

       

      @vince_ditaranto

  4. Cristoforo Magistro

    Sono a Monte da una diecina di giorni e non ho molte occasioni per accedere a internet.  Ho quindi visto solo oggi i post in cui mi si chiama in causa a proposito della vertenza Lomonaco-Silvaggi.

    Ho sempre considerato un atto di inaccettabile arroganza non rispondere a chi ci interpella. Rispondo perciò a Mario Dimichino per un dovere di cortesia, ma soprattutto per dire che mi attribuisce un’influenza che non ho nel chiamarmi a intervenire sulla faccenda.

    Anche secondo me è, tuttavia, inopportuno andare per giudici e avvocati per una vicenda come questa. Ho già avuto modo di dire che non condivido il modo di operare di Lomonaco e mi pare che lui stesso abbia in una certa misura riconosciuto di aver sbagliato. Credevo che la cosa potesse e dovesse quindi chiudersi senza strascichi giudiziari.

    Altrettanto inopportuno mi sembra per un’amministrazione PD affidare la difesa della propria immagine al sulfureo, fascista o ex fascista, avvocato Buccico. Per una questione, appunto, di immagine…

    A Vincenzo Ditaranto che mi tira per la giacca a pronunciarmi su tutte le questioni che girano sul sito, devo dire che a me non piacciono i tuttologi. A parte questo  e in ogni caso, non ho da spalleggiare, né da compiacere, tacendo o dicendo, amici, parenti e compagni. Non vado a mangiare a casa loro, non fosse altro che per questioni di lontananza; ma soprattutto nessuno mi ha mai chiesto di farlo in quanto si spalleggiano benissimo da soli.

    Petrolio:non sono contrario per principio alle estrazioni, ma a come spesso pare vengono fatte.

    La chiudo qui perché con questa tastiera che non conosco perdo un sacco di tempo a scrivere.

    1. vince_ditaranto

      Cristoforo,

      abbi pazienza ma un blog è fatto così! Gli utenti volenterosi e attivi vengono chiamati in causa per portare contenuti al blog. Nel caso di Montenet, visto che siamo rimasti in 4 gatti, le opzioni non sono tantissime. Se ti senti tirato per la giacca ti chiedo perdono.

      Devo però  farti alcune precisazioni:

      1- Credi davvero che esprimere la propria opinione su questioni diverse ma assolutamente importanti sia tuttologia?

      2 – Non credi che l’analisi e la comprensione della storia servano come strumenti per intendere e interpretare il presente? Altrimenti resta semplice speculazione.

      3 – La mia teoria per la quale una persona non si esprime su questioni contingenti per “circostanze di contorno” non è per forza riferita a te! Era una riflessione perchè ne ho ravvisato spesso le condizioni. Se mi dici, un pò innervosito in realtà, che non ti senti in questa categoria, va bene.

       

      buona domenica e buon 25 Aprile

      Vincenzo

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi