domenica 26 Settembre 2021

Abbasso il gerundio!!!

Curiosa iniziativa, quella del governatore di Brasilia.

Con un decreto pubblicato regolarmente sulla Gazzetta Ufficiale, proibisce l’uso del gerundio negli atti ufficiali nello stato di Brasilia, perchè convinto che ricorrendo a tale modo verbale, si imbroglierebbero gli interlocutori solo per prendere tempo e giustificare in qualche modo l’inefficienza nella Pubblica Amministrazione.

Ebbene sì. Un vero e proprio scacco alla grammatica, che mai come in questo caso, risulta applicata correttamente.

Quindi, d’ora in poi, l’impiegato di turno non potrà più liquidare lo sprovveduto utente con un presente progressivo del tipo “stiamo provvedendo”, ma usare tempi più definiti del modo indicativo. Il governatore ha riscosso critiche, ma anche molte simpatie per questa idea.

Fantastichiamo e immaginiamo di applicare lo stesso decreto in Italia. Il gerundio sarebbe da subito abbandonato in favore di un ancor più vago futuro indicativo: “provvederemo” … Grammaticalmente e concettualmente ineccepibile, non trovate?

http://www.corriere.it/esteri/07_ottobre_03/brasile_gerundio_uffici.shtml

 


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi