mercoledì 20 giugno 2018

Dal Castello alla Badia.

Dal Castello alla Badia. 

Percorso – trekking da Miglionico a Montescaglioso lungo antichi sentieri e tratturi che collegano i due centri storici, attraverso la valle del Bradano. Il percorso è parte di una rete ben più ampia di sentieri che attraversa l’intero territorio tra la costa jonica ed i comuni di Irsina, Grassano, Grottole, Miglionico, Pomarico e Montescaglioso. Il tratto presentato unisce due tra i più importanti monumenti dell’area, il Castello del Malconsiglio a Miglionico e l’Abbazia bendettina di S. Michele a Montescaglioso.

Miglionico: Castello del Malconsiglio

Programma:

Ore 8,00: appuntamento con le guide presso l’abbazia di S. Angelo a Montescaglioso. Le auto dei partecipanti si parcheggiano a Montescaglioso.

Ore 8,15: partenza del gruppo per Miglionico con mezzi predisposti dall’organizzazione.

Ore 8,45: arrivo a Miglionico e presentazione del Castello del Malconsiglio.

Ore 9,00: partenza del gruppo da Miglionico (piazza antistante il Castello).

Ore 12,30 circa: arrivo alla masseria S. Felice e sosta per pranzo a sacco.

Ore 13,30 circa: partenza da S. Felice per Montescaglioso.

Ore 17,00 circa: arrivo nell’abbazia di Montescaglioso e presentazione del monumento.

Pomarico: masseria S. Felice.

Tappe del percorso:

Miglionico, Castello del Malconsiglio: fortificazione dei secoli XIII – XVII.

Miglionico, cappella campestre della SS. Trinità: vasto ciclo affrescato di fine secolo XV.

Miglionico, tratto dismesso ex ferrovia calabro-lucana.

Miglionico, cantiere abbandonato della ferrovia Matera – Ferrandina.

Pomarico, sella di Monte Acuto: spettacolare vista panoramica sulla valle del Bradano.

Pomarico, masseria S. Felice: insediamento produttivo di metà secolo XVIII.

Pomarico / Montescaglioso: golena del fiume Bradano.

Montescaglioso, attraversamento della valle del Bradano.

Montescaglioso, Costa del fico: strada medievale e casino in pietra di secolo XVIII-XIX.

Montescaglioso, Abbazia S. Michele Arcangelo. Monastero benedettino ( sec. XI-XVIII). 

Montescaglioso: abbazia di S. Michele.

Altimetria: Miglionico quota 500 c.a.; ferrovia quota 200 c.a.; monte Acuto quota 300 c.a.; valle del Bradano, quota 70 c.a.; Montescaglioso quota 364. Percorso su sentieri già tracciati.

Il gruppo è assisitito da un’auto ove è possibile caricare bagagli e vitto: vari appuntamenti per rifornimento acqua.  

Difficoltà: E/E (escursionisti esperti). Lunghezza: circa 23 km.

Iscrizioni e informazioni:  presso il numero 334.8360098 (Centro di educazione Ambientale di Montescaglioso) oppure con e-mail da inviare a ceamonte@katamail.com. Obbligatorio lasciare un recapito telefonico.

Equipaggiamento: scarpe da trekking; vestiario adeguato alle temperature; attrezzatura per pioggia; acqua; pranzo  a sacco. Si ricorda che l’escursione è assistita da un’auto per trasporto vitto ed altro.



Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi