domenica 28 Novembre 2021

Varisius Matera – Montescaglioso 0-1

Terza vittoria consecutiva, la seconda in trasferta, per il Montescaglioso che sbanca lo stadio Gaetano Scirea di Matera. Vittoria sofferta ma meritata per gli uomini di Mister Suglia che sul terreno sintetico di Matera giocano un’ottima gara portando meritatamente a casa i 3 punti. Prima frazione all’insegna dei montesi che con Mangia, Bubbico e Melfi sfiorano ripetutamente la segnatura. Il Varisius impesierisce Raddi G. solo con calci piazzati. La ripresa vede subito il Montescaglioso portarsi in vantaggio con Bubbico che riprende un corta respinta del portiere materano sul tiro insidioso di Mangia. Il Varisius cerca la reazione ma si espone ai ficcanti contropiedi montesi che per poco non vanno a segno. Gli ultimi 10 minuti della gara sono un continuo sforzo alle coronarie dei numerosi tifosi montesi giunti in trasferta a Matera. Infatti, all’80° il Varisius coglie la traversa con un colpo di testa; all’85° il Montescaglioso rimane in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Carriero. Nel frattempo erano entrati Mossuti, Santochirico e Tafuno A.. Al 94° accade l’impensabile: Tafuno E. raccoglie un cross nell’area montese ed è pronto al rinvio, l’attacante materano si frappone fra palla e giocatore e simula un fallo inesistente; l’arbitro il Sig. Bisaccia della sezione di Potenza concede il rigore ed espelle Tafuno E. per doppia ammonizione. L’arbitro è accerchiato dai montesi che vedono svanire una vittoria meritata all’ultimo secondo. Viene espulso l’assistente Gallitelli Luigi per proteste. Ritornata la calma, l’attaccante materano si porta sul dischetto, ma questa volta la dea bendata dice il Montescaglioso deve vincere la partita ed il pallone colpisce il palo, torna in campo ma non succede più nulla ed un minuto dopo la partita termina con la vittoria montese. L’arbitro torna nel suo spogliatoio scortato da alcuni giocatori montesi che lo proteggono dai propri tifosi ancora inviperiti per il rigore concesso e con l’adrenalina ancora a mille.

Per la classifica http://www.acrocalcio.it/


Commenti da Facebook

3 Commenti

  1. erredi
    Ma allora ho portato bene?. Dalla serata del 3 gennaio 2008, 9,46Km, non vi siete più fermati…(a buon intenditor…). Mi sa che a Pasqua verrò a farmi un’altra sgambata…non si sa mai. Domenica mi raccomando..altri 3 punti!!!!Datlllllll
    1. Wiseman

      pararigori….body-guard per l’arbitro….cronista!

      bravo gbr, il perfetto prototipo del ragazzo tuttofare! complimenti…..

      Toglimi una curiosità, ma il rigore l’hai deviato tu sul palo o ci è andato da solo? a leggere la cronaca sui giornali, sembrerebbe una grande parata, quindi o fai il modesto oppure…..

      Per quel che riguarda il cronista gbr, devo dirti che mi piacerebbe di più se tu parlassi in prima persona, con qualche espressione alla capo, per intenderci,almeno quando si vince!

      Complimenti ancora e sbrigatevi a sorpassare il Roccanova…

      1. gbraddi

        Grazie per i complimenti wiseman, ma in verità devo dire che l’attaccante sul rigore mi ha spiazzato e la palla è andata direttamente sul palo. Che poi ho intimorito l’avversario con la mia stazza per indurlo ad angolare così tanto il tiro questo ci può stare! Per quanto riguarda qualche aneddoto te ne racconto subito uno: un tifoso montese a partita finita ed animi placati, mi ha chiesto cos’ mi avesso detto l’arbitro prima di rientrare negli spogliatoi impaurito visibilmente dagli indemoniati tifosi montesi. Io gli ho risposto che il direttore di gara mi ha chiesto se potevo cercare di calmare i più esagitati. Di tutta risposta il tifoso mi ha detto che avrei dovuto rispondere all’arbitro:” E no! M’ so cazz to!” 😉

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi