martedì 19 Febbraio 2019

Primo acuto per il Gallitelli Vending battuto in casa per 3-1 il Taviano

Festeggia la prima vittoria stagionale il Gallitelli Vending Montescaglioso, che batte per 3-1 in casa il Taviano e conquista tre punti preziosi in chiave salvezza. La squadra di Dino Esposito ancora una volta comincia col piede sbagliato ed un approcio molle alla gara, pagando la giovane eta’ e arrendendosi nel primo set sul punteggio di 25-21. Dalla seconda frazione, pero’, Anna Maria Sarra e compagne cambiano marcia e cominciano a macinare punti su punti, vincendo di slancio il secondo set 25-22. Equilibrio anche nel terzo set, quello che decide in pratica  il confronto e che le montesi portano a casa ancora per 25-22 grazie alla maggiore lucidita’ nei momenti che contano. La quarta frazione vede ancora protagoniste le padrone di casa, che aggrediscono e non lasciano spazi alle ospiti vincendo di rabbia 25-19.《 probabilmente abbiamo giocato meglio la settimana scorsa con il Tuglie, ma quello che contava ora era portare a casa i tre punti ed abbiamo centrato in pieno l’obiettivo – sottolinea il massimo dirigente Vittorio Di Grazio – la nostra e’ una squadra giovane che sta ancora pagando lo scotto dell’ inesperienza, ed e’ per questo che si spiegano gli avii di gara molto complicati. Pero’ avevamo bisogno di vincere e di questa importante iniezione di di fiducia; questa e’ stata la vittoria del gruppo, piu’ che delle individualita’ , tutte le ragazze,dalle piu’ esperte alle giovani , hanno giocato una gran partita. Stiamo lavorando molto bene e i primi frutti si stanno vedendo, la crescita va avanti. Anzi, sotto questo aspetto stiamo anticipando i tempi di circa un mese》 e nel prossimo turno per la formazione montese e’ in programma la delicata trasferta sul parquet del Castellaneta.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi