mercoledì 19 Giugno 2019

L’impegno non basta alla Polisportiva battuta in casa del Tramutola

Nulla da fare per il Montescaglioso che sul campo del forte Tramutola fa quel che puo’, in completa emergenza ,infatti,mancavano,Touchant, Mangia, Carriero, Franco, Mossuti e Bianco,con il giovanissino,Criscuolo, di ruolo attaccante arretrato in difesa per esigenze tattiche ed autore di una buona prestazione. I due veterani Michele Cetera ed Emanuele Tafuno hanno dato sostanza e dignita’ alla squadra con una prestazione encomiabile sotto tutti i punti di vista. Alla fine costretti ad arrendersi con il punteggio di 2-0. Non e’riuscita cosi la formazione allenata da Rocco Franco a ripetere la bella vittoria della scorsa settimana, quando in casa aveva superato brillantemente il Montemurro . Nel complesso, la prestazione c’e’ stata – commenta il tecnico Franco -. Abbiamo avuto un buon approcio, ce la siamo giocata alla pari fino alla fine. Il Tramutola e’ una delle squadre piu’ forti del campionato. Insomma non abbiamo giocato peggio della gara col Montemurro sapevamo che non ci attendeva una gara facile e che la sconfitta poteva essere nelle previsioni. Sono altri i punti che abbiamo perso e che mancano all’ appello, come sono altre le partite che ora dobbiamo vincere.

Tabellino 20° giornata: POLISPORTIVA TRAMUTOLA- MONTESCAGLIOSO 2-0

POLISPORTIVA TRAMUTOLA (4-4-2): Molina, V.Abelardo © (Milano 23’st), Fortunato, Tavolaro (Marzano 36’st), Abelardo A., Micucci, La Petina (Falvella 1’st), Molletta G., Molletta D. (Lombardi P. 32’st) , Saccende (Oriolo 37’st) e Ruggiero
A disposizione: Lombardi T., Lombardi P., Milano, Marzano, Oriolo e Falvella
Allenatore: Morena

MONTESCAGLIOSO (4-4-2) : Cifarelli ©,Cetera, Tafuno E., Loschiavo, Criscuolo, Mazzoccoli Leone, Tafuno A., Ditaranto G., Mancino e Ciarfaglia.
A disposizione : Ditaranto R.
Allenatore : Cicorella

ARBITRO: Cecchi di Moliterno
RETI : 4’st Fortunato e 39’st Milano (T).
NOTE: Circa 180 spettatori.
Ammoniti: Tafuno A. (M)
Espulsi: Nessuno
Recuperi: 1’ e 3’
Calci d’Angolo: 6/3
Fuorigioco: 2/1

TRAMUTOLA – Al “Terzella” di Tramutola, è in programma il match tra ASD Polisportiva Tramutola e il Montescaglioso. I montesi sono reduci dalla brillante vittoria di domenica scorsa. Ed hanno un disperato bisogno di fare punti per risollevarsi dalla bassissima classifica. Alle ore 15 in punto, il direttore di gara dice che si può cominciare: la fase iniziale del match è molto confusa, frequenti sono i contrasti a centrocampo e all’ingresso dell’area di rigore montese. Al 6’, La Petina vince un rimpallo ed entra in area dalla destra, la sua conclusione però è troppo debole per poter impensierire capitan Cifarelli, il quale si distende e blocca sicuro la sfera “sul suo palo”. All’ 11’, ancora locali in avanti con Saccende che entra in area di rigore e prova a “girare” al volo con il destro un pallone che viene “spizzato” sopra la traversa in seguito al contrasto di Cetera. I montesi controllano senza grossi affanni la partita.Anzi vanno vicinissimi al vantaggio al 15’: mischia in area di rigore locale, sventata da Molina, il quale respinge con i pugni e ancora provvidenziale deviazione in corner da parte di Abelardo su conclusione pericolosissima e ravvicinata da parte di Ciarfaglia. Arriva al 35’ l’occasione che potrebbe significare vantaggio per i locali: grande progressione di Molletta G. sul versante destro d’attacco, traversone “al bacio” per il solissimo Saccende, il quale posizionato al limite dell’area piccola non riesce ad insaccare spedendo la palla di poco a lato. Prima dell’intervallo ancora tramutolesi vicini al vantaggio,  calcio d’angolo, parabola “tesa” da parte di Molletta G., stacco perentorio da parte di Fortunato e grande riflesso di Cifarelli che “alza” la sfera sfera sopra la traversa. Al termine della prima frazione di gioco, entrambi le porte sono ancora inviolate.Si rientra in campo e al 3’ il Tramutola passa: calcio d’angolo, da parte di Molletta G.Fortunato anticipa tutti di testa, e questa volta Cifarelli può solo raccogliere la sfera alle sue spalle. 1-0. Il Tramutola controlla, gli ospiti contunuano a difendersi ma ora sono sotto nel punteggio, da questo scaturisce una ripresa non particolarmente spettacolare . Al 37’, grande suggerimento in verticale all’altezza del limite dell’area da parte del solito Molletta G., splendido è l’inserimento in anticipo del nuovo entrato Milano, il quale “brucia” Cifarelli,e scaraventa il pallone in rete. 2-0. Non accade più nulla fino al termine.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi