Un Montescaglioso poco motivato e’ gia’ in vacanza cade rovinosamente anche a Tito

Una recente formazione montese

 

 

La Libertas Montescaglioso e’ stata sconfitta, 5-0, sul campo del Lu Tito. Il presidente Nunzio Locantore giustifica: ci siamo presentati con una squadra molto rimaneggiata. Troppe le assenze causatevda infortuni e impegni vari dei ragazzi: non si sarebbe potuto fare di piu’. Per arrivare a undici abbiamo fatto i miracoli.

Il campionato sta volgendo al termine manca solamente una partita dopodiche’ per la Polisportiva gia’ salva, ci sara’ il rompete le righe. Nel penultimo turno della stagione la compagine del presidente, Locantore, e’ stata sconfitta in trasferta dalla vice capolista Lu Tito, con il punteggio di 5-0 dopo una gara a senso unico, il team montese arrivato in terra potentina con soli undici elementi tra cui molti giovanissimi, con i soliti gladiatori ,Cetera, Tafuno, Mossuti, Leone , Ingordino e Ditaranto Gianluca, e oltre al portiere ,Giovanni Cifarelli, che con le sue parate oltre con due rigori parati permetteva che il passivo fosse ancor piu’ pesante, a dimostrazione della grandissima stagione del numero uno biancazzurro. Sicuramente le motivazioni erano diverse , ha spiegato – Locantore , perche noi abbiamo raggiunto la salvezza in anticipo mentre il Lu Tito che aveva assoluto bisogno di vincere per mantenere il ritmo della capolista. Una sconfitta senza attenuanti continua ,Locantore, ottenuta contro una squadra ancora in corsa per la vittoria del campionato senz’ altro piu’ motivata di noi – ha poi aggiunto – ho visto un grande impegno da parte di tutti. Ringrazio i miei gladiarori gia citati, Montescaglioso calcisticamente parlando deve molto a loro, si sono dimostrati uomini attaccati alla maglia ai nostri colori loro sono un esempio per tutti. Ancora una volta il nostro portierone e’ stato protagonista parando due rigori , non ci sono piu’ aggettivi per definirlo vederlo giocare e uno spettacolo. Devo pero’ ammettere che pero’ molta gente e ormai da molto tempo rivolto all’ anno prossimo. Domenica osserviamo il turno di riposo, poi affronteremo l’ultima di campionato ancora in trasferta a Tursi per cercare di chiudere con un risultato positivo.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi