Basket, campionato Acsi Puglia: Montescaglioso out in gara-1 della finale promozione.

E’ andata al Sant’Elia Grottaglie la prima sfida della finale promozione del campionato Acsi Puglia di basket. I pugliesi hanno infatti espugnato il Pala Wojtyla di Montescaglioso battendo l’Athena Club per 71-53 in gara-1.

La Cestistica Athena club scesa in campo in gara: 1

Per i ragazzi di coach Lino Santarcangelo, dunque, la serie finale è partita in salita ed ora, anche a causa del pesante passivo, il quintetto lucano sarà chiamato ad una prestazione super in gara-2, in programma domenica mattina nella cittadina delle ceramiche. Athena ben al di sotto degli standard consueti: i montesi sono apparsi meno disinvolti del solito e molto contratti, forse per la tensione dovuta all’importanza della posta in palio. Con capitan Emanuele Panarelli in dubbio fino alla fine per un problema alla caviglia, ma che ha poi stretto i denti, quella dell’Athena è stata una partenza con il freno a mano tirato: solo 11 punti nell’arco della prima frazione, con un eloquente 2/12 al tiro su azione. Un inizio che ha costretto Montescaglioso ad inseguire per tutta la gara, anche se la parte centrale è stata molto equilibrata. L’Athena, infatti, pur senza strafare è riuscita a rimanere in partita andando sotto di un solo punto (18-19) a fine secondo periodo. Negli ultimi due quarti, però, è venuta fuori tutta la potenza fisica della squadra ospite che, con i suoi cecchini, ha alzato il ritmo rimanendo avanti con un buon margine di vantaggio. Montesi di fatto in partita fino al 37’, quando un mini parziale di 8-0 ha portato a un recupero fino al 44-53. Poi, la resa finale. “Quando si perde in questo modo c’è soltanto da riconoscere che l’avversario è stato superiore – ha commentato coach Santarcangelo –. Grottaglie ha sostanzialmente dominato la partita, mentre non siamo mai stati in grado di giocare se non inseguendo gli avversari, sia offensivamente che difensivamente. Grottaglie è la favorita della serie, anche guardando alla stagione: noi, però, vogliamo sovvertire i pronostici e proveremo a farlo in gara-2, anche per noi stessi”.

Piero Miolla


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi