Basket: Nuova Athena Montescaglioso tra campionato Fip e Acsi.

L’Athena Club Basket Montescaglioso si riorganizza: deve scegliere tra un campionato Fip (Federazione italiana pallacanestro) e uno Acsi (Associazione centri sportivi italiani), mentre si va verso la conferma dell’organico, con un occhio alla società, che ha bisogno maggiore solidità.

Nel suo primo campionato Acsi Puglia, il secondo in assoluto della sua storia dopo il primo in uno Fip nella promozione lucana, la Nuova Athena Club Montescaglioso ha raggiunto un prestigioso traguardo: terzi nella regular season e vittoriosi in uno dei due gironi della seconda fase, i ragazzi di Coach Lino Santarcangelo sono stati battuti dal Grottaglie, ma usciti a testa alta. La finale dei playoff, terminata con due sconfitte, ha rispecchiato l’andamento di tutto il campionato con l’Athena Club seconda forza del torneo.

Del primo campionato Acsi Puglia della sua giovane storia ha parlato il presidente del sodalizio, Antonio Soranno. “E’ stata una bella esperienza, con trasferte nella vicina Puglia. Ci siamo confrontati con squadre molto attrezzate e dal livello tecnico molto alto. Abbiamo raggiunto un risultato che non era pronosticabile ad inizio stagione. Ora guardiamo avanti per costruire qualcosa ancora di più importante che possa riaccendere la passione cestistica in città. Noi siamo aperti ad ogni soluzione che possa portare in palestra sempre più entusiasmo e interesse”.

Il momento piu’ difficile? Diciamo che abbiamo avuto un cammino equilibrato. Sicuramente le prime settimane di campionato, perche’ non conoscevamo gli avversari. Ma poi ci sono state tante vittorie sia in casa che fuori”. Archiviata la prima stagione nel campionato Acsi Puglia, che cosa succederà nei prossimi mesi? “Credo sia ancora presto per fare programmi: abbiamo appena terminato un campionato impegnativo. Siamo una società giovane e non vogliamo fare il passo più lungo della gamba. Stiamo valutando dove iscriverci: ci piacerebbe provare un campionato Fip in Puglia, ma non dipende solo da noi. Sicuramente confermeremo in blocco la squadra: tutti ragazzi di Montescaglioso, un vanto per noi e per come intendiamo lo sport a questi livelli. Ragazzi che comunque si stanno facendo valere e che sicuramente sono molto appetibili da società piu’ grosse. Ovviamente rispetteremo le intenzioni di tutti, di chi vorrà rimanere così come di chi vorrà fare altre scelte. Ribadisco che siamo aperti a nuove collaborazioni e siamo alla ricerca di nuovi sponsor”.

Raffaele Capobianco


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi