In bilico la presidenza della Libertas Montescaglioso, Locantore annuncia l’addio

Ora che i principali campionati di calcio sono terminati non resta che assistere da spettatori tristi e passivi un mondiale senza Nazionale per cui tifare. Per fortuna, insieme alla chiusura della stagione calcistica dei Club, arrivano puntuali tutta una serie di notizie di mercato che riescono a intrattenere il tifoso più esigente anche sotto l’ombrellone o durante una camminata di tracking lungo qualche sentiero di montagna in giro per il mondo.

Come direbbe qualche turista tra i tavoli dei casinò parigini, rien ne va plus. I giochi sono fatti, o quasi, anche per Nunzio Locantore, presidente della società calcistica Libertas Montescaglioso, che pochi giorni fa ha comunicato alla stampa la volontà di abbandonare la presidenza della squadra. L’annuncio arriva dopo la salvezza raggiunta nel campionato di Prima Categoria e i festeggiamenti per le 300 presenze in maglia biancazzurro del portiere, nonché capitano, Giovanni Cifarelli.

«Sono stato lasciato solo in tante situazioni e non so se ho la forza di andare avanti», ha spiegato Locantore ai giornalisti de La Gazzetta del Mezzogiorno. «Ora come ora, tutto mi spinge a lasciare e la motivazione non è solo economica. Gli spazi offerti alla squadra sono pochi, a partire dal campo sportivo che non possiamo permetterci di pagare dal momento che la società non è a fini di lucro. Io, purtroppo, ho una visione dello sport diversa da molti dei miei colleghi e proprio per questo motivo, prendendo atto della situazione in cui viviamo oggi a Montescaglioso, ho deciso di fare un passo indietro e di lasciare spazio ad altre persone.»

Un appello che non lascia molte speranze

A mostrare solidarietà e affetto al presidente, oltre all’intera squadra, all’allenatore Rocco Franco e al resto dello staff tecnico e dirigenziale, anche i tifosi della Libertas Montescaglioso che sperano in un ripensamento in extremis da parte del presidente. Al momento, infatti, la decisione non è ancora ufficiale e come lo stesso Locantore ha tenuto a sottolineare, quello annunciato è da considerarsi come un periodo di riflessione prima di un eventuale addio definitivo al mondo del calcio.

L’appello lanciato dal presidente durante la cena di fine stagione non lascia, però, molte speranze: «Chiedo alla società civile e a coloro che hanno a cuore le sorti della Polisportiva di farsi avanti per continuare a sostenere il messaggio sociale e sportivo che ci accompagna da sempre. La società ha bisogno di forze fresche che possano contribuire a valorizzarla: è una società con 36 anni di storia e per questo merita uno spazio maggiore».

L’altra faccia del calcio di Montescaglioso

La notizia chiude una serie di novità che hanno appassionato le tifoserie di Montescaglioso in quest’ultimo periodo dell’anno. Per ultima, prima dell’annuncio di Locantore, quella che poche settimane fa ha visto protagonista la Montescaglioso Calcio, altra importante realtà calcistica presente nel paese. La dirigenza della società, militante nel campionato di Eccellenza lucana, oltre a confermare la presenza del tecnico Pasquale Martinelli alla guida della squadra per la stagione 2018/2019, ha reso noto l’interessamento da parte di un imprenditore cinese che opera a Matera su un eventuale ingresso all’interno delle file societarie. «È vero, siamo in trattativa con un imprenditore cinese che opera in Italia – ha dichiarato il presidente Giuseppe Pietrocola. L’imprenditore ha chiaramente manifestato la volontà di entrare nel mondo del calcio e per farlo avrebbe scelto la nostra città e la nostra società. Noi, ovviamente, saremmo ben lieti di accoglierlo ma prima occorre stabilire le condizioni del suo ingresso.»


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi