Ritorno del futsal in gonnella a Montescaglioso, le premesse ci sono.

Una serata piacevole all’insegna del dialogo e della chiarezza quella che è andata in scena mercoledì 27 giugno nel pub bar Cafè 54 di Montescaglioso. Le ragazze, in accordo con Antonio Dragonetti, direttore sportivo della società locale di Eccellenza, appassionato di futsal e già allenatore dell’Atlas, si erano dati appuntamento per capire la fattibilità di un progetto serio e, al tempo stesso, entusiasmante, per riportare una squadra di calcio a 5 femminile, illustrando le linee guida e le direttive che si intende adottare.

“Nelle prossime riunioni – ha dichiarato Dragonetti – si incontreranno i genitori per spiegare le tematiche relative il tesseramento delle stesse. Dopo aver ascoltato anche le ragazze più grandi, il dibattito ha avuto un esito tutto sommato positivo. Siamo contenti che molti hanno risposto al nostro invito. Presentare le tematiche non è stata una scommessa ma un punto saldo dal quale iniziare un nuovo e rinnovato capitolo del futsal a Montescaglioso, dopo i gloriosi fasti del passato.

Le ragazze hanno fortemente voluto tale incontro e mostrano entusiasmo ma, da adesso, bisogna dimostrare con i fatti ciò di cui si è discusso. Sono fiducioso riguardo tale progetto, anche perché Montescaglioso dispone di un potenziale giovanile promettente. Ora, dunque, ci accingiamo all’incontro con i genitori e, solo dopo di esso, si potrà capire se la strada intrapresa sarà quella giusta. Lasciamo alle giovani l’ardua sentenza”.

Raffaele Capobianco


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi