lunedì 24 settembre 2018

Ultime ore di attesa in casa Severiana

La societa’ e’ seriamente interessata ad acquisire un titolo sportivo. Entro domani se ne sapra’ di piu’. Il presidente Di Grazio: La nostra intenzione e’ disputare l’anno prossimo un campionato di B2 o B1.

Presidente Vittorio Di Grazio

Ultime ore di attesa per il Gallitelli Vending Montescaglioso, che tratta un titolo sportivo per tornare nel volley nazionale. Entro domani a mezzogiorno, infatti, si chiudono le possibilita’ di acquisizione di titoli per la serie B1 e B2, che la societa’ del presidente Vittorio Di Grazio sta discutendo con alcuni club nazionali per rientrare nel giro che conta dopo un paio di anni di transizione nella serie C pugliese. In queste frenetiche ore, il massimo dirigente biancazzurro sta intavolando un paio di trattative con alcune societa’ che potrebbero lasciare, ma naturalmente bisognera’ capire la fattibilita’ dell’ operazione. Avevamo definito un accordo con un club laziale, che pero’ alla fine ha ceduto il titolo ad un’atra societa’ ricorda Di Grazio -.  Ora stiamo trattando ancora con alcuni club, e la nostra intenzione e’ quella di tornare a disputare il prossimo anno un campionato professionistico, che sia B2 o B1. Attendo alcune risposte in queste ore, e certamente entro il 7 luglio avremo le idee piu’ chiare su come muoverci.  Ovviamente, l’attesa di conoscere la categoria in cui si giochera’ il prossimo anno tiene per il momento in stand by i programi del club montese, che, in caso non dovesse riuscire a comprare un titolo di serie B, potrebbe optare nuovamente per la serie C pugliese.  In qualunque caso, disputeremo in campionato e lo faremo al massimo della competitivita’  – aggiunge Di Grazio -. Noi stiamo puntendo forte sulla serie B e ci proveremo fino alla fine, in tal senso siamo speranzosi: tuttavia, se non dovessimo riuscire ad acquisire un titolo, ripartiremo dalla serie C con un progetto giovane che ci vedra’ coinvolti anche con altre societa’. Attendiamo queste ore per capire cosa succedera’ e poi ci regoleremodi conseguenza.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi