Calcio, Prima categoria: la Libertas Montescaglioso riparte da tre.

La Polisportiva Montescaglioso comincia a muoversi per allestire il roster 2018-19 per il campionato di Prima categoria, sempre in caso d’iscrizione. Tutto, però, lascia presagire che ci sarà continuità e, così, questa società storica, con 35 anni di campionati ininterrotti Figc che ne ha fatto una tra le più longeve di tutto il panorama lucano e non solo, non dovrebbe scomparire.

Per intanto incassa i primi fondamentali sì.

Che arrivano dal capitano e bandiera Giovanni Cifarelli che per il quattordicesimo campionato ricoprirà il ruolo del numero uno. Un sì sperato e atteso quello di Cifarelli, classe ‘86 montese doc a tutti gli effetti. Un giocatore ambizioso e molto serio che sicuramente sarà fondamentale per tutta la squadra. “Restare qui nella Polisportiva è un motivo d’orgoglio: ho rimandato al mittente proposte di altri club di categorie superiori che mi hanno cercato, perché la mia casa è qui. Desidero far tornare in alto questa società che mi ha dato tanto e fatto crescere, con l’aiuto dei miei compagni con cui ho trascorso momenti fantastici. Sia io che la società nonostante i problemi che tutti conosciamo ci siamo prefissati un obiettivo: la Polisportiva deve continuare. Per me è un motivo di vanto far proseguire e tramandare alle nuove leve questa mentalità che, nonostante tutto, resiste. Il mio sogno è quello di vedere la Polisportiva in Eccellenza, magari con il sottoscritto tra i pali. Per il momento la nostra Eccellenza si chiama resistere, ma non a tutti i costi”.

Altre dichiarazioni d’amore arrivano dalla vera rivelazione della passata stagione, Gianluca Ditaranto, che con 28 presenze e 6 gol è stato fondamentale, sia in campo che fuori, per la salvezza. Altra lieta notizia è quella del quasi rientro del bomber Angelo Motola, vera spina nel fianco di tutte le difese: la sua assenza si è notata la passata stagione. “Partirò con la preparazione in maniera blanda: i postumi dell’operazione sono ancora da ammortizzare ma procedono bene. Rientro previsto per dicembre”.

In buona sostanza tre elementi importanti e primi tasselli per portare un pò di armonia e di incoraggiamento: l’obiettivo è iniziare nel migliore dei modi questa nuova avventura. In settimana dovrebbero esserci altre novità.

Raffaele Capobianco


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi