lunedì 28 Settembre 2020

Locantore: “Ora niente alibi. Noi daremo tutto, la piazza ci segua…”

Dopo i grandi colpi in sede di calciomercato.

Presidente Nunzio Locantore.

Quello di Ditaranto è l’ultimo in ordine cronologico, ma il presidente Locantore non manca di sottolineare i meriti e la grande professionalità di chi ha sposato il progetto biancazzurro prima ancora che si palesasse nella sua ambizione: “Abbiamo lavorato intensamente per far sì che questo mercato fosse caratterizzato da colpi di questo tipo. Abbiamo fortemente desiderato di portare a casa calciatori montesi di spessore e, per questo, abbiamo dovuto attendere il momento giusto. Voglio, però, dare un riconoscimento a quei calciatori che hanno deciso di accettare di rientrare  prima che il nostro mercato decollasse in questo modo. In primis dal nuovo allenatore Francesco D’Adamo poi da  calciatori come Stefano Cifarelli, Francesco Mossuto e Rocco Ditaranto. Ma anche gli altri come Angelo Motola,  Antonello Suglia e  Marco Simmarano. Va dato merito al gruppo che è rimasto in biancazzurro e poi a questi che hanno sposato in pieno la causa, permettendoci di alzare l’asticella. Sarà un campionato difficile. Dobbiamo giocarcela con tutti. Siamo una buona squadra che può essere invidiata da tutti. Sono orgoglioso di essere il presidente di questa società e questa squadra. Soprattutto perché è caratterizzata da grandi uomini. Dal primo minuto di questa stagione daremo l’anima. Ma mi aspetto anche lo stadio ‘Comunale ’ sempre gremito. Non ricordo una partita non vinta quando sugli spalti c’erano tanti tifosi. Ci sono tutti i presupposti per fare bene. Abbiamo la squadra, adesso ci vuole il grande pubblico che questa piazza può esprimere. Nessun alibi. Dobbiamo gioire e soffrire tutti insieme. Devono essere tutte battaglie. Vogliamo una bolgia”.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi