Lancio del disco, grande prestazone del montese Andrea Moliterni

Andrea Moliterni superstar con un argento ai campionati regionali pugliesi di lancio del disco. Al “Bellavista” di Bari, nel corso della seconda giornata dei campionati regionali pugliesi, Moliterni, classe 2003, in forza alla ECOSPORT MORANO Group Montescaglioso ha fatto volare alto il suo disco da kg 1,5 a metri 28,79 conquistando la medaglia d’argento a soli 2 metri dall’oro.

Andrea, che vantava già la migliore prestazione stagionale lucana con 21,84 metri, stabilita il 21 luglio a Matera, già nel primo lancio tecnico di sicurezza si è migliorato a 22,26, mettendo poi a segno una progressione incredibile: 24,97, 26,61, 28,79, 28,64 e 24,90. In pratica, un miglioramento di 7 metri in una sola botta e quasi la leadership stagionale di Puglia&Basilicata. Le avvisaglie le aveva manifestate qualche ora prima nel peso kg 4, dove accreditato della misura di 10.87 che gli è valso il titolo italiano Libertas a Tivoli a luglio, protagonista di 10.64 al primo lancio, subito dopo ha scagliato l’attrezzo a 12 metri che gli sarebbe valso l’oro se non fosse stato per un piccolo errore che gli è costato il nullo.

Sulla pista, invece, Pietro Lomonaco, partito bene nel gruppo di testa, si è perso nell’ultimo giro correndo comunque bene in 2:55:4, a soli 7 decimi dal suo Best. Debutto anche per Francesco Santarcangelo che ha chiuso con un positivo 3:27. Intanto, dai campionati Italiani di Locorotondo Giovanni Gentile, in preparazione per la finale del campionato italiano di marcia di Reggio Emilia, in programma il 21 ottobre, ha chiuso la 10 km del campionato italiano al 103esimo posto, in 43.28, alla media di 4.18.

Raffaele Capobianco


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi