Prima trasferta stagionale per la Polisportiva Montescaglioso

Prima trasferta stagionale per la Polisportiva Montescaglioso contro l’insidioso Atletico Montalbano

La Libertas Montescaglioso inizia il suo viaggio per la Basilicata dallo Stadio comunale ” Puccio Dello Russo” di Montalbano Jonico: contro l’Atletico. Match valido per la seconda giornata di campionato, calcio d’inizio alle ore 15:30.

Quella che si giocherà al “Comunale” di Montalbano Jonico sarà sicuramente una partita insidiosa contro una squadra che già l’anno scorso ha fatto molto bene e questa stagione si è mossa tanto sul mercato. Profonda la rosa con tutti i ruoli ben coperti.

L’approccio alla trasferta non è stato ideale per la Libertas per i fatti extra calcistici e che ha dovuto combattere con un’infermeria piena. Lavoro in settimana reso un po’ più difficile dagli eventi e condizione di diversi giocatori che saranno out per la trasferta in terra jonica come Cifarelli, Carriero e Mangia, ma il morale e comunque alto in vista del primo viaggio stagionale. Tanto che sono stati convocati due promettentissimi  elementi Eletto e Castellaneta entrambi classe 2003. E’ comunque ottimista: il portiere e capitano Giovanni Cifarelli «Ci stiamo impegnando tutti per dare il massimo – ha detto – e sono sicuro che ci presenteremo carichi e pronti alla trasferta di Montalbano jonico» chi scendera’ in campo sara’ all’ altezza.

Umore alto  quindi in casa Polisportiva  come conferma mister D’ Adamo«Ora dobbiamo dare continuità ai risultati».

L’umore è alto, lo si percepisce subito, dopo la vittoria contro il Citta’ Dei Sassi Matera di Domenica scorsa.

Come sempre, si presenta D’ Adamo, che ora vuole continuità: «Siamo felici per la vittoria di Domenica scorsa , è ovvio, ma al triplice fischio quella partita è finita e si inizia a lavorare sulla successiva. Ho già detto che abbiamo una identità chiara e voglio che la squadra scenda in campo con mentalita’ e carattere.

Come sempre il tecnico montese non si sbilancia sulla formazione e fa un po di pretattica: «Abbiamo fuori tre pedine fondamentali , detto questo è possibile che cambiero’ qualcosa. Lo spirito è buono, al di là di chi scenderà in campo, l’importante è avere un atteggiamento positivo».

Una battuta anche sull’ambientamento con la Polisportiva: «Sinceramente è come me lo aspettavo, societa’ seria e gente preparata e rispettosa con cui si puo’ dialogare e confrontarsi.

Al di là delle parole del tecnico montese. probababilmente si andrà verso la conferma degli undici visti contro il Citta’ dei Sassi tranne i gia’ citati indisponibili.

Il calcio d’inizio e previsto per le 15:30 agli ordini di Vincenzo Carducci di Matera.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi