mercoledì 20 Novembre 2019

Miraglia risponde a Sansone e’ pari tra Avigliano e Montescaglioso

AVIGLIANO 1 – 1 MONTESCAGLIOSO CALCIO… 1 PUNTO E TANTI RIMORSI… Il Montescaglioso torna con un punto dalla trasferta di Avigliano, in una partita che poteva tranquillamente essere da bottino pieno. Mister Martinelli deve fare a meno dell’Infortunato Varisco e del febbricitante Grittani ed è Leccese a far coppia con Angelino, per il resto confermato l’Undici vittorioso di Senise. I biancazzurri partono forti, ma non riescono ad impensierire più di tanto la difesa di casa, ma perdono ben presto Di Cuia(sospetta frattura del metatarso), vittima di un fallaccio in area di casa non redarguito dal direttore di gara. Cambio forzato poco dopo, dunque per Martinelli ed è Palazzo a sostituire Di Cuia. La partita non vive di grandi emozioni ed intorno al 35esimo il Montescaglioso va in rete. Da calcio da fermo, Giasi incorna verso la porta, l’Estremo difensore granata sventa e Angelino pronto ribatte nel sacco. Gol annullato per fuorigioco inesistente dato che la posizione di Angelino al momento dell’incornata di Giasi(perfettamente in gioco), era dietro il pallone. Oltre al danno la beffa, a fine tempo passano i padroni di casa. Dormita generale della nostra difesa e Sansone da due passi gela Cifarelli. La ripresa vede un Montescaglioso in sordina e che cresce col passare dei minuti divorando più volte il pareggio. Angelino cicca letteralmente un rigore in movimento, poco dopo è Leccese che incorna a colpo sicuro, ma la palla finisce incredibilmente sul fondo ed è la traversa su deviazione di Della Croce a fermare il bolide di Armento. Il pareggio e nell’Aria e al 28′ è un vivace Miraglia, autentica spina nel fianco, a scoccare un tiro dal limite , gelando i padroni di casa. Il Montescaglioso sembra ritrovarsi ed avere tutte le intenzioni di completare la rimonta, ma poco dopo al 33′ Leccese perde la testa e da il via ad una colossale scenata punita correttamente da cartellino giallo dal direttore di gara. È il secondo giallo per il bomber boancazzurro, reo di simulazione nel primo tempo, che lascia in 10 i suoi. Nonostante l’Inferiorita’ numerica, i nostri ragazzi ci credono e nel recupero con Giasi attaccante aggiunto sfiorano più volte il meritato vantaggio. L’Occasione più ghiotta è proprio sul gong, quando uno stoico Giasi esce palla al piede dalla difesa, stremato al limite dell’Aria sbaglia l’Ultimo passaggio, con De Lucia che si era smarcato solo e pronto a siglare il match ball. Peccato dunque per un Montescaglioso che poteva e doveva fare di più. Testa ora a mercoledi, quando si torna tra le mura amiche, situazione da replicare nella prossima giornata, quando a Montescaglioso sarà di scena il Real Metapontino. Non è tempo di guardare indietro e di continuare il trend positivo per i ragazzi di Martinelli…. FORZA MONTESCAGLIOSO


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi