ALTA PRESSIONE FINO A VENERDÌ, FINE SETTIMANA SCIROCCALE

Dopo l’esaurimento della fase instabile che ha caratterizzato gli ultimi due giorni, il tempo è migliorato grazie alla parziale rimonta dell’anticiclone. Esso, per i prossimi due/tre giorni, garantirà la quasi totale assenza di nuvolosità e temperature alquanto miti ( le massime registreranno valori prossimi ai 24/25°C ).
Da venerdì sera si avvertiranno tuttavia gli effetti di un nuovo cambiamento del tempo, causato dalla poderosa discesa di una massa d’aria fredda sulla Penisola iberica. Essa, nel suo movimento verso il Mediterraneo occidentale, scaverá una profonda depressione sul mar Ligure che, tra sabato e lunedì, piloterá numerosi e vasti sistemi temporalschi attorno al suo centro, che daranno probabilmente la stura a piogge e temporali molto insistenti nelle aree esposte alla ventilazione sciroccale. Quest’ultima sara’ la caratteristica principale del fine settimana: la ventilazione soffierá spesso moderata o localmente forte ( l’intensità esatta è da valutare nei prossimi giorni ), mentre le temperature, a causa della favonizzazione, aumenteranno fino ai 24/26°C.
Da domenica sera, l’avanzata dell’aria fredda da ovest causerà l’arrivo di un fronte perturbato : esso porrà fine al breve periodo mite e sciroccale e ne aprirà uno più fresco e piovoso. L’intensità del fronte freddo sarà anche questo un aspetto da valutare bene nei prossimi giorni, poiché sussistono le possibilità di forti temporali, specie sulla costa ionica.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi