Comunicato Stampa PD MONTESCAGLIOSO

LE FALSITA’ E LE BUGIE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

PD

DOPO AVER SPERPERATO DENARO PUBBLICO CON UNA GESTIONE DISASTROSA DELLE CASSE COMUNALI VOLTA SOPRATTUTTO A GARANTIRE OPERAZIONI DI FACCIATA.
DOPO AVER SPERPERATO I NOTEVOLI INTROITI PRODOTTI DALLA FARMACIA COMUNALE VOLUTA DAL CENTRO-SINISTRA.
DOPO AVER TOLTO DALLE TASCHE DEI CITTADINI MONTESI CIRCA 400.000,00 ANNUE PER L’AUMENTO SPROPOSITATO DELLA TASSA RIFIUTI CHE NON DIPENDE DAL NUOVO SERVIZIO DI RACCOLTA DIFFERENZIATA.
DOPO AVER AUMENTATO IN MODO SPROPOSITATO TUTTE LE TASSE COMUNALI, DIRITTI DI SEGRETERIA, ONERI DI URBANIZZAZIONE ECC..
DOPO AVER APPLICATO PER LE SOCIETA’ SPORTIVE LE TARIFFE DEL 100% PER LA GESTIONE DELLE STRUTTURE SPORTIVE, A FRONTE DEL MASSIMO STABILITO PER LEGGE DEL 36%, PROVVEDIMENTO CHE MORTIFICA L’ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO LOCALE.

DOPO AVER PROCEDUTO VOLUTAMENTE AD ANNULLARE QUASI DEL TUTTO l’ UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE DI MONTESCAGLIOSO.
L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE SI GIUSTIFICA, FA RIFERIMENTO ALLA CORTE DEI CONTI, E, NEL FRATTEMPO, PREPARA UNA NUOVA STANGATA PER I CITTADINI MONTESI IN MATERIA DI ACCERTAMENTO DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI COMUNALI PREVEDENDO DI AFFIDARE TALE SERVIZIO A SOCIETA’ ESTERNA.

IL PARTITO DEMOCRATICO DI MONTESCAGLIOSO, CON L’OBIETTIVO DI NON VESSARE ULTERIORMENTE I CITTADINI, HA CHIESTO AL SINDACO LA CONVOCAZIONE DI UN TAVOLO TECNICO, DA EGLI STESSO PRESIEDUTO, PER APPROFONDIRE L’ARGOMENTO. A TUTT’OGGI NULLA E’ STATO FATTO.
INOLTRE, IL PARTITO DEMOCRATICO DI MONTESCAGLIOSO, IN MANIERA RESPONSABILE, HA MESSO IN EVIDENZA CHE GLI ACCERTAMENTI DEVONO ESSERE FATTI, MA DI NON AFFIDARE IL SERVIZIO ALL’ESTERNO, PERCHE’ QUESTA MODALITA’ PORTEREBBE UN AGGRAVIO DI TASSE A DANNO DELLA COMUNITA’.

IL PARTITO DEMOCRATICO PROPONE:

1. PROGETTO OBIETTIVO CON ACCERTAMENTI EFFETTUATI DIRETTAMENTE DALL’UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE DI MONTESCAGLIOSO, POTENZIANDOLO CON ALTRE UNITA’ PROVENIENTI DA ALTRI SETTORI OPPURE CON GIOVANI PROFESSONISTI LOCALI;
2. APPLICAZIONE AGLI ACCERTAMENTI DEGLI ARTICOLI PREVISTI DALLO STATUTO DEL CONTRIBUENTE DI CUI NON C’E’ NESSUNA TRACCIA NEL CAPITOLATO DI APPALTO OGGETTO DI GARA;
3. RISCOSSIONE CON IL METODO GIA’ IN ATTUAZIONE DAL COMUNE DI MONTESCAGLIOSO CHE PREVEDE UNA PERCENTUALE DI RISCOSSIONE DEL 4% NETTAMENTE INFERIORE A QUELLA PREVISTA NEL CAPITOLATO DI APPALTO PARI AL 25%.
SI RIMANE IN ATTESA DI UNA CONVOCAZIONE DA PARTE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE AL FINE DI AFFRONTARE IN MANIERA RESPONSABILE L’ARGOMENTO, ED AL FINE DI EVITARE QUESTO ULTERIORE DISASTRO PER I CITTADINI MONTESI.

Montescaglioso, 29 marzo 2009

IL PARTITO DEMOCRATICO
DI MONTESCAGLIOSO


Commenti da Facebook

18 Commenti

  1. ciffo

    Vedo che il PD continua solo sul fronte finanze a fare la sua opposizione. E tutte le storture denunciate da TM?
    La mia opinione è che un’opposizione così serve a poco. Secondo me il cittadino sa già benissimo se le proprie tasse aumentano e in che entità. E sa anche se a determinati aumenti delle tasse corrispondono aumenti della qualità dei servizi offerti.
    Quello che il cittadino non sa è ben altro.

    1. tm

      come diceva una famosa canzone " è primavera svegliatevi piddini…."

      Scherzi a parte sono arcicontento di rivedere il PD su montenet e in particolare la nostra cara Vincenza che per un po ci aveva abbandonati oltretutto è proprio vero che la primavera risveglia tutto e insieme alle primule, le violette e i fiori di ginestra quest’anno ci ha regalato il risveglio del PD che sembrava ormai da mesi completamente in letargo.

      Alcune considerazioni:

      cosa vul dire affidiamo l’ufficio tributi a giovani professionisti locali?

      vuol dire forse fare altre convenzioni tipo COCOCO come quelle appena conclusosi scandalosamente con pratiche clientelari da parte dell’amministrazione comunale con il silenzio assenzo del PD?

      Come intende contrastare realmente il gruppo consiliare del PD l’affidamento degli accertamenti a una ditta esterna con dei semplici comunicati stampa o con una azione incisiva presso gli organi competenti ai controlli a cominciare dal TAR?

      Ai giovani montesi che dopo le nutrite speranze scaturite dalle dichiarazioni nella conferenza stampa del vorstro coordinatore a metà gennaio che si impegnava a portare avanti anche a titolo personale la battaglia sui concorsi truffa dei COCOCO intendete dare delle risposte precise ed esaurienti?

      Mi auguro che con la primavera e con il risveglio oltre al tempo dei fiori e delle allergie sia arrivato finalmente anche quello delle risposte.

      con  molta simpatia tonino

  2. ribelle

    Salve vorrei spendere soltanto due parole per questo argomento. Ringraziate questa amministrazione per tutto quello che sta facendo per Montescaglioso. Penso che nella vita bisogna essere un po obiettivi e non bisogna sempre attaccare "l’avversario". 

  3. gianni

    Ah finalmente….se passava un altro pò di tempo rischiavo di scordarmi che a Montescaglioso esistesse un partito dell’opposizione con il nome PD…..grazie Vincenza per avermelo ricordato. Se fossi in voi cambierei il motto da "Tanti per cambiare" a "Tanto per cambiare"….infatti tanto per cambiare vi svegliate prima delle elezioni, tanto per cambiare usate (io direi sfruttate) la vetrina di montenet per mettervi in mostra e per acquisire consensi….tanto per cambiare venite fuori solo quando il pranzo si avvicina…..Bravi Bravi

    Chissà se dopo le provinciali  vedremo su questo sito uno (sottolineo….almeno uno) di comunicato da parte del PD o di chi ne fa le veci???…così tanto per cambiare stile….chissà se adesso dopo le critiche ed i commenti di ciffo e tm abbiate la cortesia di rispondere ….usate fare sempre così, buttate la pietra e poi nascondete  la mano….così, tanto per cambiare. Chissà se da adesso in poi la nostra Vincenza (o qualche altro esponente del PD)possano finalmente aprire un dialogo costruttivo senza limitarsi a buttare la pietra, chissà se avremo il piacere di ascoltare la sua opinione e non solo quella di un manifesto. La mia parte celebrale maligna pensa che comunque non ci sarà alcuna risposta da parte dei pdiani  proprio perchè a loro sai che se fregano dei commenti degli altri e delle critiche, a loro serve solo farsi vedere dai loro capi  quanto siano attaccati alla loro fede..quindi magari dicono…mo la buttiamo là, tanto per farci vedere….cosi, appunto, tanto per cambiare….

    1. RoKKo77

      Magari se accadesse di leggere qualche messaggio che vada al di fuori della polemica politica dagli utenti che gianni ha citato prima!io mi auguro che qualcosa cambi anche perchè questa comunita non è certamente nata come vetrina per fare polemiche ma anche per scambiare opinioni che non riguardano la politica!facciamo uno sforzo di sensibilizzazione!

      1. ant

        Leggendo le prime righe dell’intervento di Gianni non è stato difficile prevedere il proseguio senza neanche scorrerlo. E’ un classico intervento dettato dal preconcetto e dal pregiudizio che, purtroppo per lui, non ha riscontro nella realtà. Non è il primo comunicato stampa che Vincenza Abbatiello pubblica su monte.net, lo ha fatto tantissime altre volte e tutti gli utenti lo possono testimoniare. Quindi dire che il Pd viene fuori con questi comunicati solo “quando il pranzo si avvicina”, è dimostrato essere una falsità e poi permettimi di contestare il linguaggio che hai utilizzato che non apre certamente al confronto come tu auspichi ma che è, così come tutto l’intervento, un inno all’insulto e alle falsità. Tra l’altro non vedo quale confronto potrebbe instaurarsi quando non hai speso una sola parola sul contenuto del manifesto. E’ anche falso che, come tu sostieni, il Pd lancia la pietra e nasconde la mano in quanto sull’argomento il partito ha organizzato un incontro pubblico al quale la cittadinanza ha partecipato attivamente con proposte concrete. Condivido in parte l’intervento di Tm con il quale mi permetto di aprire un confronto ovviamente a titolo personale visto che, sia chiaro, il mio intervento non è quello del Pd che può anche avere un’idea diversa dalla mia. Tm fortunatamente ha posto delle questioni di merito sulla stabilizzazione dei co.co.co e chi, come me, ha approfondito la normativa di riferimento non può che dargli ragione e schierarsi dalla parte di chi sostiene che l’opposizione poteva e doveva fare molto di più. Infine non posso che sottoscrivere l’intervento di Rokko77.

        1. ZODD
          antio escluso te , il resto  nn si sa nulla se no di comunicati.e solo comunicati .solo all’inizio abbatiello scriveva  al di fuori della politica , e di li si è iniziato a conoscerla . poi niente piu . e ok fa nulla . quando vi furono le candidature giovanili , noi giustamente , dicemmo , possibile mai che vi affacciate solo x queste cose , se nza che vi conosciamo o conosciamo il vostro pensiero? ci fu risposto che non conoscevano il sito quei giovani . e va bhe puo capitare. avete ragione nel dire che fate , è vero  avete fatto , e che non siamo venuti ,sara anche vero cio , come è vero che qualcuno è venuto alle vostre iniziative e non le ha commentate x chissa quale ragione. 
          ma ci dobbiamo conoscere solo nell aspetto politico? sulla promozione del territorio cosa nhe pensate? suoi giovani cosa nhe pensate. cosa avete in mente in merito a un centro di aggregazione giovanile , dove idee e progetti portito alla luce frutti. ti sei reso conto o vi siete resi conto che l’unico punto di ritrovo giovanile sono i locali ?
          ora vediamo cosa rispondo i vostri giovani .
          distinti saluti michele giannotta. 
        2. PIERO La CARONA

          Ant? quando dici " E’ anche falso
          che, come tu sostieni, il Pd lancia la pietra e nasconde la mano in
          quanto sull’argomento il partito ha organizzato un incontro pubblico al
          quale la cittadinanza ha partecipato attivamente con proposte concrete"
          ti rifrisci all’incontro al comune? se si…io c’ero e ti assicuro che la cittadinaza non ha partecipato attivamente, gli iscritti al PD, la dire la cittadinanza è un po’ eccessivo, perchè non c’era molta gente e non ci sono state nemmeno proposte. Anzi l’incontro con la cittadinanza è stato organizzando il giorno prima della scadenza del bando, correggimi se sbaglio, quindi forse è stato organizzata un po tardi, non credi?..era solo una precisazione!

          L’ideale sarebbe stato organizzare un incontro tra chi proponeva il bando e chi lo metteva in discussione, in questo modo la cittadinanza avrebbe avutoi la possibilità di capire e di farsi un’idea.

          1. ant

            Ciao Piero, io penso che organizzare un incontro aperto a tutta la cittadinanza non in una sede di partito ma nella sala consiliare del nostro Comune non significhi affatto lanciare la pietra e nascondere la mano. Se poi all’incontro hanno partecipato dieci persone piuttosto che cinquanta o cento è un altro problema. Sull’incontro bipartizan credo che hai ragione anche se devo dire che non era a porte chiuse quindi non c’era nessun veto sulla partecipazione di nessuno, anzi sarebbe stato bello avere un confronto su un tema di particolare importanza. Il problema è che non c’è stata nessuna risposta anche dopo. Infine le proposte sono quelle che leggi sul comunicato.

          2. PIERO La CARONA

            ant, hai ragione…ma io non ho mai detto che il PD lancia la pietra e nasconde la mano…ho voluto solo un po’ chiarire le tue indicazioni. io sono favorevolissimo per queste manifestazioni, x’ la cittadinanza deve essere informata sempre su cosa succede, contesto soltanto i tempi. fare un incontro del genere il giorno prima della presemtazione del bando, mi sembra un po inutile, nn credi? Chiha parlato quella sera, spiegò molto bene i lati oscuri dell’affidamento del servizo di riscossione e accertamento dei tributi, sia per le percentuali davvero altissime per la società (circa il 20% se ricordo bene)  sia per la nota da bando in cui dice chiaramente che il comune affida interamente alla società affidataria la responabilità del servizio, senza nessun controllo sull’operato oppure senza assumere nemmeno il compito di garante per la cittadinaza montese.io ho detto solo questo.

            E’vero, l’incontro era aperto a tutti..e nessuno del’amministarzione ha partecipato?sono stati invitati? se si..allora la "figura" la fanno loro, se no la "figura" la fanno entrambi, perchè in questa regione c’è il maledetto vizio di non ascoltare ciò che "l’avversario" ha da dire….ignorando che quei contenutisono di interesse di tutti.

            in my opinion

             

            ciao ant

    2. ZODD
      tantoper cambiare tutti i pdiani li trovi su facebook , solo li si sperimono al meglio sia sotto il profilo personale di semplici persone , hobby ,quiz , che fanno in quel momento , trovi anche qualcosa di politico. monte net non è nhe x loro nhe x altri . quindi tanto x cambiare è cambiato da un annetto a questa parte, e si chiama Facebook.
  4. gianni

    Porca paletta, manco il tempo di appoggiare la testa sul cuscino (per il riposo domenicale pommeridiano) che subito ti arrivano 4 commenti….si vede che ho toccato un tasto dolente a quanto pare.

    Caro Ant la mia ti assicuro non è una opinione ideologica, se dico quelle cose è forse perchè semplicemente ho una certa esperienza. Leggiti questo mio post piuttosto vecchio risalente alle elezioni comunali: 

    https://www.montescaglioso.net/node/2060

    dove praticamente ho fatto una previsione che puntualmente si è avverata. Stessa cosa purtroppo devo dire che è successo con la Abbatiello e con tanti altri candidati. Quando ci si doveva sponsorizzare tutti che fanno commenti e poi, a partire da Giugno, pian piano i commenti si fanno meno frequenti (tanto per non farla sembrare grossa!!!) fino a scomparire del tutto. Diciamo che gli anni passano e le abitudini permangono. E’ evidente che la critica vale anche per i politici di destra (sempre quella è la pasta caro Rokko 77), io dico che è proprio un modo di fare della politica e non dei singoli, quindi perchè mi dici che offendo….ho solo detto la verità (di la verità dentro di te mi hai dato ragioneWink). La stessa cosa capiterà anche adesso, con la scusa del dialogo (era capitato anche allora…vedi mio post) questi fanno tranquillamente i loro comizi (o meglio esprimono le opinioni dei loro capi ma non hanno mai un’idea propria, diversa o personale). Ancora una volta, magari spronati dal mio intervento, riveseranno di parole questo sito…poi, pian piano e dopo le elezioni, non diranno più nulla, ritorneranno all’interno delle loro tane….tanto la magnata sarà già stata fatta.

    D’altrone caro Gianni, tu hai tempo da perdere per scrivere su montenet, loro lavorano dalla mattina alla sera e, TANTO PER CAMBIARE, nel tempo libero giocano a fessbook (come dice ZODD!!!), fanno i loro test ed esprimono le loro idee politiche iscrivendosi ai gruppi del tipo: "Mi vergogno del mio primo ministro" e roba del genere oppure si esibiscono per strada con le magliette "Io non voto Berlusconi"(questi giovani politici diventeranno sicuramente degli statisti!!!!)

    Senti Ant vorrei lanciare un’idea…che ne dici se proponi ai tuoi amici PDiani di iniziare a scrivere sul sito da Giugno in poi? Che ne dici se proponi di non scrivere nulla sul sito fino al momento delle elezioni per poi scrivere dal giorno dopo?….mo tu dici, è mo vuoi assai….TANTO PER CAMBIARE

    1. RoKKo77

      Potresti andarti a rileggere il mio post?dice semplicemente che gradirei che le persone citate da gianni non entrassero in montenet solo se si tratta di parlare di politica, ora se tu conosci persone di destra iscritte a montenet e utenti realmente conosciuti e non supersporadici che parlano solo di politica fai un elenco cosi magari avrai ragione sul tuo caro "rokko77" che a mio avviso te lo potevi risparmiare perchè non ti ho detto niente di strano o sbagliato!ho semplicemente continuato il tuo discorso, diciamola tutta!qua il problema è solo che la comunità ha bisogno di un ravvivamento!poi si puo anche parlare di politica ma il problema è che la maggior parte degli utenti che erano qui presenti sono scomparsi proprio per colpa della politica perchè spesso ci sono stati utenti che sono stati attaccati e si sono sentiti lesi e hanno snobbato il sito sia che siano di destra che di sinistra perchè in verità non centra niente il colore politico ne tantomeno montenet fa spostare i voti!

    2. ant

      Gianni, io penso che il sito debba essere aperto ad ogni contributo sia che venga da destra o sinistra e sia che arrivi in un momento vicino alle elezioni. Spetta a noi interpretare, condividere o respingere gli interventi. Per quanto riguarda la tua commissione mi dispiace ma penso di non poterla rispettare in quanto ognuno è libero di fare e disfare come meglio crede. Di quello che fanno gli altri a me interessa poco e niente. Comunque, apporterei delle modiche alla tua proposta allargandola non solo agli amici del Pd ma anche a tutti gli altri amici di tutti i partiti o movimenti politici; avrebbe più senso.

       

      1. ZODD
        anche io penso ant , e devo capire che la tua risposta in merito alle mie richieste sia , che degl altri n ti itneressa cosa pensano e come la pensano . mi riferisco se nn ho capito male al pd . ma le mie domande restano ancora senza risposta. x te giovane come noi , non credi che ci siano piu spazi o luoghi di incontro oltre i locali ?
        1. tm

          Gianni credo che il fatto che persone direttamente impegnate nel PD o in altre formazioni politiche come Vincenza o altri si facciano vedere poco su montenet sia da addebitare non solo a loro ma dovremmo fare un po tutti il mea culpa.

          Non è la prima volta che quando si avvicina qualcuno di loro viene letteralmente aggredito e non sempre con delle critiche giuste o di merito ma solo con apostrofazioni puramente preconcette e senza alcuna logica politica.

          Non bisogna dimenticare che in parte le accuse di faziosita che  vengono rivolte al sito spesso risultano veritiere e non perchè il sito sia di destra o di sinistra ma solo perchè questo o quel personaggio è simpatico o meno.

          Solo per fare un esempio gli eroi attuali del sito sono Vulpio e DeMagistris allora  ben venga tutto quello che possa enfatizzare il loro operato, ma se uno si permette di dissentire o di essere in qualche modo in contrasto allora si scatena una campagna di accuse immotivate che mettono la persona di fronte alla scelta di allontanarsi per mancanza di vera dialettica.

          Questo modo di fare comporta l’allontanamento di tanti che invece vorrebbero e potrebbero dare un contributo ma che avverteno forse a torto di essere degli ospiti indesiderati.

          Dovremmo a mio avviso fare uno sforzo un po tutti nel correggere il nostro modo di porci di fronte ad un palco che sia pur virtuale coinvolge comunque una comunità dove tutti si conoscono

          e dove il rispetto per quello che scrive la persona che abbiamo di fronte deve essere imprescindibile sia dal colore politico sia dalle idee o opinioni che uno possa esprimere.

          Spero di continuare a vedere sul sito non  solo la Abbatiello la quale stimo moltissimo indipendentemente dai contrasti politici che possiamo avere ma anche ragazzi di forza italia o di destra con i quali mi piacerebbe si aprissero dei veri confronti sui modi di pensare, confronti che in ogni caso contribuiscono a dare ad ognuno di noi un valore aggiunto.

          Sul Guestbook nei giorni scorsi si sono lette delle sciempiaggini del tipo "sito comnunista" o "dux 70" è stato allontanato perchè fascista.

          Non sono vere ne l’una ne l’altra cosa, il sito non è comunista ma aperto a tutti e dux 70 il primo a chiedere la sua riammissione sono stato io che sono dichiaratamente comunista, quindi ragazzi qui c’è posto per tutti e questo sito è una gran bella cosa, allora rispettiamolo come se fosse una cosa che veramente ci appartiene.

          ciao a tutti tonino

           

          1. gianni

            Ciao Tonino,

            sicuramente spesso si è un pochino esagerato, sicuramente certe volte non abbiamo trattenuto la nostra passione politica con critiche durissime che alle volte sono diventate offese. Anzi approfitto per l’occasione per scusarmi personalmente se durante i miei interventi ho offeso qualcuno. Detto ciò, personalmente non ho nulla contro la Abbatiello (ci mancherebbe!!) e non ho alcuna intenzione di offendere lei o qualsiasi altro utente. La mia è una critica ad un modo di fare che puntualmente si è sempre verificato. Caro tm, non credo che sia quello il problema principale, più che paura delle offese io credo fosse paura di affrontare le critiche. Questo è a mio avviso la cosa più preoccupante, se un candidato ha paura di affrontare le critiche allora penso che non ha senso che faccia il politico.

            Ad esempio, tu mi hai raccontato della storia dell’albero che tu hai difeso con tutte le tue forze. Chissà quante critiche hai avuto, chissà quanti sorrisini maligni, chissà quante offese…a questo punto ti chiedo, lo rifaresti?…aspetta so già che la risposta è si, senza pensarci due volte, proprio perchè hai una passione politica dentro che ti spinge ad andare oltre le stupidi offese e le opinioni diverse dalle tue…..si passione politica che tutti coloro che hanno questa aspirazione devono dimostrare di avere. A questo punto mi chiedo, come può uno che fa politica sentirsi offeso ed evitare un confronto duro solo per due critiche?….poi mi chiedo ma come fai tu a continuare a scrivere su montenet dopo che ne hai ricevuto di offese tramite guestbook?…ed io che dovrei dire che mi hanno definito "PECORA" solo perchè ero a favore della sentenza di morte per Saddam Houssein e contro la sentenza di Eluana Englaro (giusta o sbagliata che fosse è sempre una opinione dove solo io in mezzo a 10 persone la pensavano in modo diverso)?

            Se dobbiamo aver paura di esprimere le nostre opinioni solo perchè dobbiamo stare attenti ad andare controcorrente allora dico ma a che ci serve la libertà di opinione???…poi se questa strana fobia e paura possa colpire un aspirante politico allora la cosa mi fa rabbrividire…un pò come se un vigile del fuoco avesse paura del fuoco…

          2. vince_ditaranto

            Ciao Tonino,
            purtroppo stamattina, dopo tanto tempo, devo dissentire quasi interamente con il tuo intervento.
            Me lo concedi :wink:?
            Non credo che il sito debba fare nessun mea-culpa. Devo ribadire che “il contenitore” Monte.net, ripeto contenitore, non ha una LINEA unica. Al suo interno convivono tutte le opinioni.
            Testimonianza è il fatto che la destra ci chiama “comunisti” e la sinistra ci chiama “fascisti”.
            La verità è che un pluralità di pensiero non si era mai vista a Montescaglioso. Questo è un fatto straordinariamente nuovo che sicuramente mette in crisi il modo di pensare comune.
            Caro Tonino, come ben sai sul web non si può bluffare, e le chiacchiere stanno a zero. La gente si prende la responsabilità di quello che dice e guadagna di conseguenza il suo grado di credibilità. Tu dici che ogni volta che qualcuno impegnato politicamente si affaccia al sito viene aggredito???
            Vediamo il motivo di questa aggressione mediatica. Se appena scrive la persona X, tutto il sito gli va contro ci sarà un motivo. Non è che siamo tutti d’accordo. Gli utenti sono sparsi per tutta l’Italia e molti manco si conoscono. Però molto spesso hanno espresso le medesime considerazioni.
            Mi spieghi il perchè?
            Al di la della filippica di Gianni, emerge un dato che ahimè è lampante. La Vincenza Abbatiello scrive soltanto in zona elettorale.
            Questo è una dato.
            Lei è libera di farlo ma deve fare i conti con il fatto che questo comportamento è inteso bene dagli utenti e la sua credibilità ne consegue.
            Non è vero che chiunque è iscritto ai partiti viene attaccato.
            Esempio lampante è Ant. Nel sito è molto stimato prchè scrive con regolarità di molte questioni, sa di cosa sta parlando e soprattutto argomenta. Non è mai venuto a fare CAMPAGNA ELETTORALE. Devi capire che questo comportamento ormai INFASTIDISCE la gente con un briciolo di cervello.
            Penso che la differenza sia palese.
            Non voglio continuare questa contrapposizione perchè mi sembra ormai palese il mio pensiero.
            Vorrei ricordarti infine che non mi sembra corretto che tu utilizzi facile etichette sui discorsi Vulpio e De Magistris. Non è certo questo il contesto in cui alcune persone vengono viste come “eroi”. Questi atteggiamenti di divismo vivono e sono alimentati nei partiti, dove i leader vengono osannati ciecamente, non certo fra le persone non schierate. Mi dispiace che anche tu non capisca il fenomeno.
            Quando qualcuno ha dissentito ARGOMENTANDO con le questioni messe in evidenza dalle battaglie (non FINTE battaglie dei nostri politici) di Vulpio e De Magistris alcuni utenti hanno risposto senza aggredire nessuno. L’aggressione c’è stata verso chi, servo di partito, ironizzava dicvendo che si abboccava alle “balle” di Vulpio e/o De Magistris. Senza un minimo di pensiero. Personalmente non accetto di essere definito pollo o allocco da chi serve ciecamente il suo padrone di turno. In questo sono intransigente.Perdonami.
            Buona giornata

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi