La nuova piazza del Popolo?!?!?!?!?!?!

Cari amici di Monte.net, aggirandomi nel centro storico, ho potuto ammirare la nuova piazza del popolo, secondo me prima di dare un giudizio dovrà passare un po di tempo, per abituarsi alla novità.
Cmq avvicinandomi al monumento e ai due marmi della memoria (lapidi) dove sono scritti i nomi dei nostri concittadini morti negli eventi bellici, con degli amici abbiano notato che c’erà qualcosa che non andava!!!!!
alcuni nomi scritti portano delle lettere mancanti e in molti casi sono completamente sballate le abbreviazioni del grado militare ovvero Sold. (esatto) Sodl (Errato).
La cosa mi ha lasciato perplesso, sembrerà una banalità ma non lo è.
– Mi chiedo?
Normalmente in un cantierè c’è un responsabile o un addetto con mansioni di controllo delle forniture?
non ha notato nulla?
Poi si tratta di una piazza quindi visitabile aperta… che figura ci si fa se qualche “turista” o visitarore di un altro paese vede o nota questo “Errore Grossolano”.
Spero che chi di competenza possa porre rimedio…
Se dobbiamo cambiare in meglio l’aspetto del nostro paese Almeno siamo attenti alle cose che si e come le si fanno…
Mi diceva Un caro amico dotto in perle di saggezza ….”gatta frettolorum Facet fili Guerciorum”… liberamente tratto dai detti in latino maccheronico Salernitano.
Chi di voi ha notato questo neo???


Commenti da Facebook

49 Commenti

  1. vin

    E’ vero il 22 agosto gli ORRORI sono stiti visti da me e dai miei amici, la conclusione è stata che bisognava inaugurare la piazza velocemente quindi l’orrore è successo. Il bello che sicuramente a sbagliare non è stata una persona ma minimo due, questo perchè ha sbagliato chi ha scritto al computer l’elenco , perchè è un elenco scritto al pc e chi ha programmato la macchina per la scrittura sul marmo.
    Hai ragione TITUS e il direttore dei lavori? Risposta: esiste veramente!!!!!!! oppure è solamente figurativo?
    Bisogna far rifare tutte le scritte immediatamente perchè sono soldi pubblici e vanno spesi bene non buttati, quindi devono ripartire i lavori con le spese a carico di chi ha sbagliato.
    Che ne pensate?
    Basta buttare i soldi, se si devono fare le opere bisogna farle bene.

    1. Ciccio

      Io non ci ho fatto caso, ma la nuova piazza a me è piaciuta nel complesso. E’ tutt’altra cosa rispetto a come si era ridotta prima. Spero che sia resa area pedonale, perchè sarebbe bello vederla piena di tavolini e sedie per starsene al fresco (anche se ora arriva l’inverno!… quindi per la prossima estate!). Mi ricorderebbe tanto il corso di Bernalda (tanto le palme ce le avete anche voi!).
      Scherzi a parte, Monte ha un bel centro storico che andrebbe valorizzato e vissuto di più. E se lo dice un bernaldese…
      CIAO A TUTTI
      Ciccio

      1. lazarum

        e va bhè parliamone!
        di giorno la piazzetta è assolutamente invivibile..usare calcari..bocciardati…
        boia di un mondo…va bhè che prima era orribile l’accostamento cemento monumento! tanto caro a noi italiani con il culto dell’abusivismo…ma la mattina la luce scattera! sembra di guardare il sole! nn si riesce a stare con gli occhi aperti e dopo la boiata della piazza centarle di matera…tutta bianca…ma che stiamo ad ostuni? o in gracia? AOOO che nn tutti hanno gli occhiali avvolgenti da 300euro di gucci! sembra di stare in alta quota…
        si potevano adottare soluzioni meno abbaglianti…ma questo è il minimo…
        le due steli funebri..sono funeree..terrificanti ma mi chiedo..il progetto lo ha visto qlcuno? il gusto estetico è assolutamente opinabile e contestabilissima la assoluta decontestualizzazione storico-artistica..ma porco mondo…ci sono monumenti millenari nei pressi e nemmeno così piccolini…
        povera patria…direbbe il siculo franco…tengo per me tutte le altre considerazioni..apprezzo lo sforzo di fare…ma…come dire si doveva fare molto di più…la fontana con il fossato…si poteva evitare…vorrei parlare con chi ha progettatto la piazzetta! a chi o cosa ti sei ispirato?…movimenti minimalisti?mondrian!klee?…o cosa? almeno avrebbe avuto un senso estetico…per me la piazzetta resta un clamoroso incompiuto…il mio invito al confronto rimane aperto se il progettista ritiene di sfruttare questo chan per una replica sono aperto al confronto, vorrei realmente capire il pensiero che è dietro la materia.
        garzie aspetto ciaoz anche a tituz ottimo topic …brav!

        1. RoKKo77

          Che massa di forbicioni oh!tutti a sputare nel piatto dove mangiano!perchè non pensiamo a fare delle proposte per la viabilità e l attraversamento della nuova piazza del popolo invece di fare i manifestini politico elettorali?io ci abito a fianco a piazza del popolo e sono contento della nuova piazza!non sto la a guardare le lettere sbagliate del soldato ma guardo una fontana bellissima guardo finalmente un bianco nel centro storico!sarà come ostuni e qual è il problema?ma vivete tranquilli un po!

          1. titus

            CAro RoKKo 77
            nessuno sta facendo una campagna pro o contro, trattasi di semplici considerazioni e quindi:
            1-Nessuo sputa nel piatto in cui mangia;
            si aprezza lo sforzo per abbelire il paese.
            2-Si tratta di negligenza nei confronti di chi doveva controllare che i lavori e le forniture dei materiali fossero esatti;
            3-Nessuno stà facendo un manifesto elettorale o propaganda;
            ….Non fare la caccia alle streghe come a Salem… Qui non ne trovi….
            4- Mi chiedo ma è conclusa “l’opera”????
            spero di no, spero vivamente che inseriscano dei punti di ristoro (Panchiene e zone d’ombra);
            5- perchè eliminare l’ennesima fontana?!!!
            uno mi può contestare dicendo che non serve + a nulla…
            ma per tantissimi anni (quando non c’era in casa l’acqua corrente) rappresentava un punto di aggregazione per i cittadini specialmente per le donne… non poteva rimanere… faceva parte integrante del centro storico o no????
            può sembrare superfluo ma….
            in ogni centro storico che viene restaurato e sottolineo restaurato gli interventi sono a bassissimo impatto.
            HAi dato un ottimo spunto sulla viabilità come la mettiamo
            dalla tu una risposta dato che ci abiti????
            sulle fioriere preferisco non esprimermi.
            concludo dicendo che i gusti sono soggettivi ed opinabbili.
            Ma il cattivo gusto resta.

          2. ZODD

            ao ma da quelle sere che discutevamo della festa ,ti sei percaso dimenticato della solita frase che ti dicevo?
            ma chi dice nulla della piazza, se a qualkuno piace o no a te che te frega?
            ma se tu poi mi dici ke nn devi notare gli errori o gli orrori,allor tu uaglio’ si propri skukkiant.
            forse nn ti rendi konto ke quelli so soldi nostri , e che tu hai delle responsabilità , dove io posso appelarmi, mi stai ristrutturando un luogo di rappresentazione storica culturale , nn che di appartenenza.
            fontana bellissima dici ? mo che troveremo sporcizia dentro vedremo kome si ridurrà la tua bellissima fontana. ma do ci azzaca na fontana a piedi di un monumento ai caduti. e il verde ndo sta? classici vasi che saranno adornati x qualke mesetto e usati da persone che si vogliono sedere ,o salirci x visionare il carro trionfale come gia accaduto?
            ma erano tanto belle quelle aiuole di verde.
            uaglio ce tadja disc kuntend tu se un tuo ave a una lettera messa male.

        2. RogoR

          Non capisco perche la pavimentazione dovrebbe essere diversa, il nostro bel paesello e circondato da calcare, da una parte la murgia dall’altra calanchi, andava forse meglio l’asfalto?? fino a qualche decennio fa, quando il centro storico era abitato le case erano tutte imbiancate a calce, altro che Ostuni.
          Personalmente la Piazza piace, meno la fontana intorno al monumento(sinceramente al suo posto avrei preferito una cornice di verde come quella intorno alle palme) e decisamente un pugno in un occhio i due parallelepipedi a mò di lapide.
          Per risolvere poi i problemi di abbaglio, non esistono solo quelli da 300 eurazzi della gucci, assolvono bene al loro compito anche quelli da 5 eurini dei “vù cumprà”, certo non fà molto trend ma fà moooolto comodo al portafogli.

  2. viva-mente

    bisogna dare atto a sti amministratori che si muovono .. a prescindere …. i giudizi sono sempre opinabili … ed attengono alle culture ed alle sensibilità sia di chi propone e dispone le iniziative (dicasi opere pubbliche) che di chi le progetta.
    Ora .. se mi permettete … vorrei pungolarvi su una riflessione …. e cioè …

    esiste secondo voi una sensibilità “interventista” che possa connotarsi con una cosiddetta “cultura del bello” di destra o di sinistra? …
    io credo di si … e qui la storia andrebbe molto per le lunghe .. magari facendo riferimento al neoclassicismo per periodo del ventennio .. o al post-modernismmo di questi ultimi anni …
    ma .. a prescindere .. devo dire che .. l0intervento di piazza del popolo marca questa riflessione, dove si ostenta il bello a tutti i costi .. (vedi anche piazza Padre Prosperino Gallipoli) sparando sicuramente connotanti che secondo me rasentano un pò il Kitch (spero che si scriva cosi’..) altrimento detto “pacchianeria…” Vedi le fontane attorno al monumento, che di per se creano effetto .. ma che sono sicuramente decontestualizzate ….
    cmq .. vorrei sapere cosa ne pensate

    1. ciffo

      Sono d’accordo con te… questa amministrazione si muove, ha fatto parecchi interventi. Spero che ce ne siano altri e che le amministrazioni successive continuino con questo dinamismo. Quindi complimenti. D’altro canto (e questo lo dico in particolare a Rokko77) l’aver fatto bene non deve assicurare l’assenza di critiche.
      I tanti interventi mi hanno lasciato spesso un pò di amaro in bocca… come di occasioni mancate. La “pacchianeria” per esempio…
      E’ vero.. i gusti personali sono per definizione opinabili e non si dovrebbe neanche discutere su questioni estetiche. Però mi chiedo… se malauguratamente l’architetto, l’ingegnere o l’assessore che decidono sui progetti sono privi di gusto?
      Per esempio… la madonna su montevetere. Bella idea, non tutti erano d’accordo ma l’idea è originale e degna di nota, almeno secondo me.
      Personalmente però a lavori finiti sono rimasto deluso. La statua scelta non mi piace per nulla… pacchiano è il termine giusto. Magari alla maggiorparte delle persone invece quella statua piace.
      Ma allora mi chiedo. Quando c’è un nuovo progetto non si può esporre il tutto alla cittadinanza? Adibire dei locali in cui si spiega come il tutto sarà fatto, in cui si espongono plastici e diverse opzioni possibili, dove si raccolgono idee e suggerimenti. A cose già fatte non si può tornare indietro.
      Il nome del palazzetto è stato scelto con un sondaggio. Nome sbagliato secondo me ma almeno sono più tranquillo pensando che la maggioranza dei montesi lo ha voluto… con o senza l’aiutino del parroco.

      1. RoKKo77

        Ciffo mio caro, sai cosa succederebbe se si presentassero con un plastico i lavori?avresti il solito manifestino dei DS o di Azione Diretta che dice che non ci sono soldi e quest amministrazione si permette di buttarli in plastici e festini di presentazione!poi per quel che se ne voglia dire male beh di certo posso dire che quest amministrazione la fontana l ha realizzata almeno!se ben ricordiamo il progetto di realizzazione di una fontana che poi si trasformò in panchine era stato realizzato a metà dall amministrazione menzella, proprio affianco la prima palma li sorgeva quella specie di piazzetta circolare ma in realtà quella era la base dove si sarebbe costruita la fontana mai mai realizzata!zodd non sono scocchiante io!ma per come sono fatto non sopporto la gente che guarda e critica solo per distruggere e mai per collaborare!leggili bene i post precedenti e guarda se non ci sta qualcuno che getta veleno!

      2. Francy Lomonaco

        Ti prego, ciffo fai un miracolo. Prepariamo una paginetta della Piazza del Popolo con due fotografie a 360° a fronte. Vecchia e Nuova piazza. Ti Prego Giochiamo un pò.
        Cerchiamo di capire i punti negativi e i punti di forza di questa piazza.
        Vediamo se le differenze balzano agli occhi.
        Io personalmente credo che il Nome Piazza del Popolo finalmente ha un senso: il giro del Carro Trionfale negli anni passati è stato visto in Piazza da circa 600 persone, quest’anno erano 3000. Ho una foto dal Palazzo Contuzzi che documenta (non ho contato le testoline), ma se qualcuno vuole…

        1. RoKKo77

          Ragazzi girando in banda in special modo giu nel leccese ho sempre notato una cosa, le piazze spesso in basolato bianco molto larghe che ti danno il senso insomma di spazio!a me piace quella sensazione come è ora, non mi soffermo alla pignoleria anche se è verissimo che di soldi pubblici se ne buttano un sacco e quindi non ci si può permettere di sbagliare ma guardiamo il lato positivo della cosa, abbiamo una vera piazza!la prima dimostrazione come diceva francy lomonaco è stato il passaggio del carro, la seconda è stato il concerto dei meridiana group, altra cosa che prima nonsi poteva per niente fare, una domanda un po a tutti, siete o no daccordo sull eventuale viabilità ad un senso di marcia per il centro storico?cioè salire da piazza roma verso corso repubblica passare piazza del popolo e scendere dai balconi sottani per torrevetere crocifisso fino a via metaponto oppure far parcheggiare le macchine nel largo del loggione aprendo la strada per l alberone ovvero adiacente alla biblioteca per poi riscendere sempre di la da corso repubblica?quale ritenete migliore?o se avete un alternativa oltre queste?gradirei una risposta

          1. ciffo

            Secondo me il centro storico deve essere chiuso e stop.
            Al max solo per i residenti si potrebbe fare un’eccezione con il senso unico da balconi sottani. Spero che l’ipotesi di abbattere l’albero non venga neanche presa in considerazione.
            Da piazza roma in su le macchine non dovrebbero esserci mai.
            Unendo a queste misure per il traffico oculati interventi per la crescita del turismo chi oggi vive o lavora nel centro storico e si lamenta di un’eventuale chiusura al traffico vedrebbe in pochi anni crescere il valore delle proprie case e attività! Ci vorrebbe solo un pò di fiducia e rispetto delle regole e le cose potrebbero cambiare sul serio.

        2. ciffo

          Hai detto bene Francy… ci vorrebbe un miracolo. Da Milano mi è impossibile fare foto alla nuova piazza e purtroppo nei giorni scorsi non ho avuto tempo di farne.
          Se ti offri volontario e scatti tu le foto la cosa si può fare. Basterebbe una macchina digitale discreta (risoluzione 1024×768 è già sufficiente). Ti posizioni più o meno nello stesso punto in cui avevo fatto l’altra foto (di fronte l’ingresso del pub a circa 4m leggermente spostato verso porta s.angelo) e scatti 12 o più foto rimanendo nella stessa posizione e ruotando di un tot fisso ogni foto fino a coprire i 360°. Con questo materiale potrei creare un’altra foto a 360° da mettere a confronto con quella ora sul sito.
          L’unica cosa a cui fare attenzione è avere per ogni foto uguale zoom e condizioni di illuminazione simili…. non troppo buie alcune e troppo luminose altre. Preferibile grandangolo se disponibile.

          1. RoKKo77

            Ciffo la tua idea combacia con la mia nel senso che inizialmente anche io avrei voluto che il centro storico tranne che ai residenti fosse chiuso, ma residenti dotati di pass che possa documentare il loro transito come ho visto in tantissime città turistiche, io penso come sempre che le attività presenti nel centro storico possano anche addirittura incrementare i propri guadagni ma non di certo dal montese nonperchè lo discrimini ma perchè bisogna sfruttare il valore turistico che porta il nostro centro storico,tanti operatori commerciali del centro storico però non approvano questo forse perchè si limitano a guardare alla gente del posto ma io sono fiducioso, cmq penso sia inutile buttare a terra l albero perchè di fianco con la macchina si passa ugualmente,io direi di sfruttare la viabilità dai balconi sottani in ogni caso perchè ogni qualvolta che scendo da casa mi auguro di non aver dimenticato niente perchè ritornarci specialmente di sera è un impresa 🙂

  3. Phoenix78

    E la sicurezza? Ma avete provato ad affaciarvi al di là della piazza, su porta S.Angelo? vi siete fatti i gradini fino alla veduta e al camminamento delle mura? Avete notato come trasmettano un senso di “precipitazione”, come se si stesse per cadere da un momento all’ altro? (e c’è chi è già caduto… non io però…)
    Lo stesso errore è stato fatto per le scale di piazza P. Prosperino: gradini esteticamente belli ma con un camminamento (o impronta, non so come si dice) troppo risicato, che non permette di appoggiare in sicurezza la pianta del piede. Certo, noi siamo giovani e non ce ne preoccupiamo, ma pensiamo al disagio per un anziano o al pericolo per un bambino. E ripeto, qualcuno ci è già caduto.

    Cosa ne penso io della piazza? Chiedetelo anche a chi in piazza ci vive proprio: ora per “salire” in casa bisogna fare 2 o 3 scalini… Certo è carina, non dico il contrario, ma alcune scelte sono, come sempre, discutibili: la fontana non andava bene lì, un luogo che dovrebbe essere di memoria e di monito contro la guerra. Nel fossato poi mi aspetto un giorno persino di vedere qualche piccolo kaimano a fare da guardia alla fortezza…
    Sorrisini a parte il vero nodo sarà ora quello della viabilità (ormai la piazza è fatta così e non si cambia): come si svilupperà il traffico? Quello diventa un vicolo cieco, gireremo tutti dietro la Chiesa Madre? F’gurt…

    1. LomFra

      in realtà spero ke cn la nuova piazza nn gireremo più in makkina da quelle parti, cm in tt i centri storici del globo terracuqeo… in generale il mio commento sulla piazza è favorevole, naturalmente evitando di usare il mio senso critico da esteta – pseudo critico d’arte… in alcuni punti però ti dà una sensazione di vuoto, vuoto colmabile cn un pò di fantasia, immaginatevi degli artisti ke dipingono, mimano o arpeggiano una chitarra cm a piazza pigalle a parigi, sublime!! tutto sommato la piazza RENDE, soprattutto rispetto a prima, xò voglio muovere una critica da ambientalista: ieri sera ero al s.angel a vedere un concertino rock ed avevo in mano una bottiglia di birra, scolato l’ultimo sorso mi giro e rigiro cercando un cestino dove buttare l’incriminata, ma? oh? eeee, oh? nn l’ho visto io o effettivamente manca? e no, sn lucidissimo, nn c’è un cesto della spazzatura in tutta la piazza… salut

      1. titus

        caro LomFra, ai proprio colto nel segno…
        Ecco perchè non voglio discutere se piace o non piace la Piazza…
        Ma spero vivamente che non sia compiuta…
        Il senso di vuoto che si prova guardando ibìn direzione porta S. Angelo è strano…
        Poi ribadisco poi non vi è armonia con l’ambiente circostante, mancano gli arredi più elementari…
        Poi vorrei capire E’ questa è una domanda da porre al progettista il Verde dove stà…
        Senza andare o spostarsi a Parigi, Londra, Roma…
        Prendi il caso della Piazzetta presente nel Parco di Trani
        Arredata per Bene Con una Bella Cassa Armonica (per Bande Musicali ed altre attività)…
        con panchine (comode non Come quelle di Piazza P.Prosperino che sembrano Montagne russe…???)
        Secondo il mio modesto parere il verde e gli arredi andavano concertati ed armonizzati con l’ambiente circostante…

        1. LomFra

          consoliamoci, e riuniamoci in preghiera…
          1- perkè la piazza sciuramente nn è terminata, arriverà qlk1altro ke aggiungerà qlksa e poi qlksaltro e ankora all’infinito…
          2- alla fine il successo dipenderà da quanto la gente la frequenterà, da quanti eventi si organizzeranno ecc… insomma da cm verrà gestita la cosa

          nn serve fare le cattedrali nel deserto se poi nn ci sn i fedeli

          allora fedeli, riunitevi in preghiera e datevi da fà

          1. ravilodj
            Mi scusassero non sapevo che qui fosse tutti architetti o ingegneri laureati chi ad oxford chi a cambridge…davvero che gente di alto rango…mi scusate davvero….perchè non l’avete progettata voi la piazza con le vostre strlaunate idee????Siete come i giornalisti che per forza dopo una partita con le loro baggianate devono fare una critica..ecco tagliare tagliare tagliare..ma non perchè la pizza non piace..ma perchè non piace chi l’ha fatta..ecco la pura verità..uno dice che si crea il vuoto..un’altro non ha che fare va a vedere le lettere ma guarda un pò..tra poco perchè nn andate a vedere da chi è stato comprato il materiale forse non vi è simpatico…….ma per favore…finalmente è stata tola la strada che la rendeva deprorevole e quel verde che non serve a niente se non ad essere sporcato..basta vedere il dvd di san ROCCO per capire la grande cornice che fa quella fontana davvera bella..finalmente basi che lo rendono centro storico….finalmente una piazza decente senza auto..finalmente..poi a monte non sapete mai apprezzare niente..e si va a trovar eil pelo nell’uovo..e poi le panchine di padre prosperino sono comodissime per due persone altro che chiacchiere..l’evoluzione non vi va giù melgio tornare all’era dei ciucci ehehee che bello..ma per favore……-.altra opera fatta aspettando il grande colpo il palazzetto oramai pronto…brava amministraizone..alla faccia delgi antipatici….
          2. LomFra

            Voltaire disse: Non condivido quello che dici, ma darei la vita affinchè tu possa dirlo!
            ed in questo caso ti dico: Non condivido quello che dici, e non darei la vita affinchè tu possa dirlo

            ma cavolo li hai letti i post?
            la maggior parte dei commenti, ki + ki – lodano l’iniziativa, ma criticano alcuni punti della piazza in particolare, e dato ke le persone intelligenti raramente prendono qualkosa interamente per buona o interamente per sbagliata, abbiamo tutti il diritto di esprimere le nostre critike (e a quanto pare tt le critike fatte qui sn abbastanza ragionevoli e ponderate) e poi ti ricordo ke i soldi anke i tuoi.PUNTO.
            w le critiche costruttive, anke se in ritardo!
            traendo le somme, la tua di critica mi sembra fuori luogo

          3. ravilodj
            ok nn paghiamo più le tasse..chi le deve mettere i soldi per le opere pubbliche tutti il sindaco o il comune??mua ma come ragionate e basta con ste cose cosi funziona il mondo..
          4. ZODD

            Ravilo ma rifletti su cio che si scrive o scrivi x arrivare primo nelle statistiche?
            si è solo mensionato un fatto che so soldi anche tuoi , e allora si chiede nn sarebbe meglio prima di mettere un cantiere in opera tener presente la cittadinanza di tale progetto kon un plastico?
            poniamo un esempio x assurdo : ke la piazza nn piace a nessuno.
            soldi sprecati cattive voci in giro sui progettisti finanziatori ecc ecc.
            invece con qualke migliaio di ero nn so quanto vale un plastico e un locale dove egli è esposto la cittadinza osserve e commenta la futura opera .
            se poi lasciano anke dei volantini dove il cittadino puo dire la sua ancora meglio. si sommano (come accaduto x la scelta del nome del palazzetto) le varie idee comuni si rifa un bilancio e il comune dice signori si puo fare xke rientriamo nelle spese, signori nnsi puo fare xke kosta troppo. e si sceglie una via di mezzo . quando siamo kontenti tutti allora si fa l’opera . ma prima di buttare miliardi è meglio sempre a mio avviso spendere qualke miglione x un plastico.
            almeno tu giunta comunale o progettista o chi fa l’opera nn vieni preso a calci.
            è questo è un punto adesso ti cito alcuni errori ad esempio delle lapidi dei caduti.
            a me darebbe fastidio a ME dico, vedere il nome di un mio nonno errato. ed è accaduto x caso senza volerlo che durante il tour nel centro storico con Franco Caputo nella chiesa madre vicino alal sacrestia notassi i due confessionali di cui uno creato x mia nonna.
            eccoti dunque il fatto io so chi era mia nonna, quante ne ha passate e il desiderio forte di partecipare agli arredi della chiesa madre. richiesa respinta xke arrivata troppo tardi .nn immagini come è rimasta male, fino alla morte.
            noi figli e nipoti realizziamo il suo desiderio e cosa scopro un errore di lettera. una lettera sovrascritta all’altra. ti cito la frase x farti capire
            ” a tizio e caio ” la madrae .
            la “a” e la “e” una sull’altra.
            qui nn posos farlo pero tu vai e leggi.
            ora nn immagini l’inkazzatura bestiale ke ho avuto , kome spendiamo migliaia di ero x un kakkio di konfessionale e x una targetta di kakka dal kosto di 10, tu imbeccille deficiente nn la rifai? solo una targhetta tutta sta inkazzatura. immaginati rifare una lapide di marmo quanto kosterebbe.
            allora a chi le colpe? nn di certo alla giunta comunale xke ha commisionato il progetto, ma al diretore dei lavori che viene pagato profumatamente x stare ATTENTO a TUTTO, xke la colpa è sua. allora LUI il DIRETTORE dei LAVORI doveva chiamare la DITTA chiedergli come mai dell’arrore .
            puo darsi che sia stato anche chi ha preso appunti dei nomi da scrivere o che sia stata la ditta stessa, insomma uno ha sbagliato ed è giusto che PAGHI xke i SOLDI se gli è messi in tasca e anche assai.
            ce sim kapit Ravilo o Devi comentare anche il mio post?

          5. ravilodj
            Ecco e allor anon sparete a zero è colpa del sindaco se stanno le lettere sbagliate o è colpa di qualche ciuccione che le ha scritte in modo errato…VOI SAPETE SOLO SPUTARE SU TUTTO….ora non voglio allargar eil discorso se no arriveremo a qualcosa davvero di scontro totale……comunque zodd mi sa che la mia malattia ti ha infettato targhetta e non tergetta ed altri molti errori ehehehehhehehehe t metto 3 a questo compito in classe ciuccion, sahsausahsausahsausahusasasasasa
    2. ravilodj
      mua ma scusate se vi da il senso di precipitazione non ci andate..tanto facile il mondo poi se cercate il pelo nell’uovo e unaltro paio di mani..mua…pure il mio balcone da ils enso di vuoto se uno non vuole provarlo non si affaccia..voi complicate el cose..come i giornalisti con la moviola………………….
  4. Wiseman

    Calma ragazzi, mi state deludendo!
    Eh, diamine,non è la fine del mondo! Tutto è perfettibile,
    non vi sembra di esagerare un pò?
    Possibile che ci voglia un bernaldese per complimentarsi della nuova Piazza del Popolo? (perdonami Ciccio)
    Ci state mettendo troppa foga,troppe polemiche,tanto non vi risponderà nessuno ufficialmente.
    Ravilo,stavo per complimentarmi con te,per la bella cronaca a braccio della Festa,qualche passaggio veramente originale, però, anche a te,come ai più,sono sfuggite quelle che io considero le chicche del giorno!
    Ci pensate,le due bande del paese dietro il Santo?
    Mai verificatosi,questa è storia!
    Eppoi i fuochi,idea magistrale!!!
    Comunque,lo devo dire, lo scandalo della Piazza è un altro,
    cioè l’accaduto all’inaugurazione…. vox populi…
    ma questa è un’altra storia

    1. ravilodj
      Allo innanzitutto se stai prendendo per culo sulla festa hai già sbagliato in partenza..ma non pensi alla vostra schifezza di quella festa..orribile è dir poco…un carretto con un motore anche vecchio lavatelo almeno..la gente che si fa i fatti propri sbandieratori a folle…è na festa quella o na carnevalata?????quel corso che ti fa solo stancare e poi la chicca senza giostre ed una luminarie a dir poco brutta..mammamia la nostr afesta è qualcosa di unico di originale è dir poco..è qualcosa di troppo bello quel carro che passa per quelle stradine la gente gridare e scappare altro che bernalda il carro cammina e tutti se ne infischiano..il nostro SAN ROCCO NON SI TOCCA..e stasera vinco la macchina ashsauahsausahsausa
        1. electra_

          Ravi tvb lo sai, ma stavolta sono con LomFra..se proprio nn posso vincerla io la macchina che la vincesse qualcuno che vive a bari..hahahahhah..così almeno gli scrocco qualke passaggio..hahahahah…scherzo..in bocca al lupo a tutti!!

      1. Cinzia

        Ravilo, con tutta la simpatia del mondo, ma mi costringi sempre a fare la maestrina…
        Perchè, benedetto ragazzo, devi sempre cadere nell’offesa? Perchè pensi che chi si rivolge a te ti prenda in giro?
        E se i complimenti fossero stati sinceri? Ci hai pensato? Perchè devi sparare a zero manco ti avessero fatto un’offesa mortale?
        E soprattutto, cosa ci facevi in quel corso che ti fa solo stancare senza giostre nè luminarie a guardare un carretto trainato da un motore vecchio e sporco? Perchè eri a Bernalda la sera del 23 agosto?
        Mi raccomando alla risposta: conta fino a dieci prima di cominciare a scrivere … 😉
        Buona giornata
        Cinzia

        1. ravilodj
          allora mo te lo dico cn le buone maniere..per vedere le ragazzeeeeeeeeeeeeeeeeee..almeno quelle non sono uno schifo come la festa.ehehehehehehehehehehe..a chiangh nn pot fa a sedi e a sedi nn pot fa a chiangh………cinzia..cinzia.cinzia
  5. Cinzia

    La discussione su Piazza del Popolo è soltanto un alibi. Serve ai detrattori per gettare fango all’attuale amministrazione, ai sostenitori per vantare l’operato di chi ci governa attualmente.
    Non è la prima volta che questo accade a Monte. Direi che tra i tanti mali, quello di mettere in mezzo la politica anche nelle questioni più spicciole, è forse quello più insidioso, perchè – come è stato dimostrato migliaia di volte – la politica a Monte non genera interessi comuni, ma divide ed annienta la capacità critica di un popolo intelligente.
    Tanto forte è il suo potere disgiuntivo da appannare anche il gusto estetico… e se la piazza l’ha voluta l’attuale sindaco, allora è bellissima (anche a dispetto degli errori/orrori ortografici) o è un pugno nell’occhio solo perchè Monte sembra Ostuni…
    Per quel che riguarda il mio gusto personale, piazza del Popolo non mi fa impazzire più di tanto, ma di orrori a Monte ce ne sono ben altri: ad esempio la citata Madonna su Monte Vetere, che sembra una creatura inquietante che emerge dalla nebbia, oppure lo stato di incuria in cui versa il centro storico, piazza Roma presa d’assalto dalle auto (ed in questo non c’entra l’amministrazione!), e si potrebbe andare avanti per ore.
    Il punto non è questo. Il punto è che non siamo mai contenti di niente e siamo bravi a dare la colpa ai politici che non ci garbano.
    Felice ha fatto una proposta intelligentissima e democraticissima: coinvolgere la popolazione nelle scelte architettonico-edilizie sugli interventi da realizzare per abbellire il nostro paese. Quello che hanno fatto con il Palasport, esclusi interventi “divini”… Ma no. Neanche questo va bene. Proposta bocciata.
    Mi dite che c’entrano i manifestini di Azione Diretta? Azione Diretta, così come tutte le altre associazioni politiche e non, è libera di esprimere un parere, un’opinione. Una persona dotata di facoltà critiche può decidere se condividere o meno. Può scegliere quali manifestini leggere e quali no. Intanto, per una volta, in quanto cittadini saremmo chiamati a dire la nostra sul nostro paese. Poi, tutto il resto sarebbe ed è polemica…
    Se un giorno cominciassimo a pensare con la nostra testa, cercando almeno di essere un po’ più oggettivi, senza subire l’influsso di forze tendenti a destra o a sinistra, forse le cose sapremmo valutarle diversamente. Forse finalmente avremmo la misura di quel potere che ci è riconosciuto in quanto popolo, attraverso la democrazia. Invece no. Continuiamo coi paraocchi, con le stupide questioni di principio che ci riducono a pecoroni al seguito dei soliti pochi pastori. Di destra o di sinistra che siano.

    1. lazarum

      intervengo sul tuo post ma solo dopo aver letto attentamente…credo che tu abbia letto il mio e nn capisco l’accezione che dai alla frase
      ” Tanto forte è il suo potere disgiuntivo da appannare anche il gusto estetico… e se la piazza l’ha voluta l’attuale sindaco, allora è bellissima (anche a dispetto degli errori/orrori ortografici) o è un pugno nell’occhio solo perchè Monte sembra Ostuni…”
      il mio commento nn ha nessun e ribadisco nessun peso politico,nello stesso post preciso che apprezzo quello che è stato fatto dall’attuale amministarzione ma nn ne condivido assolutamente il gusto estetico…
      rispondo a rogor e gli dico che è i calcari locali(puglesi) nn che il travertino delle steli… nn sono certo il max possibile per la pavimentazione di una piazzetta…o la decorazione etc…nn dico di usare il porfido importato dal trentino…dove lo usano addirittura per i marciapiedi…ma almeno si poteva fare una ricerca cromatica meno abbagliante, il mio resta un commento tutt’altro ke distruttivo infatti realmente vorrei un confronto con il progettista della piazzetta,(nn farlo mi provocherebbe pustole purulente) il nn interessarmi in modo tecnico ed estetico dei lavori che si fanno nel cuore del mio paese mi comporterebbe anche uno scompenso cardiaco…poi in quanto a fare il tifo per una fazione politica…la ritengo una cosa da poco…credere in un ideale è altra cosa che difendere le castronerie fatte da questa o quella amministrazione a prescindere…la politica dista mille miglia dalla mente…cmq giusto per inciso esprimere dissenso o consenso fa parte delle regole del gioco…e la tifoseria politica purtroppo…anche!
      ciaiz

      1. Cinzia

        Lazarum,
        ho letto il tuo post ed infatti la mia risposta non era rivolta a te. Se ho preso spunto dal paragone Monte-Ostuni, è stato solo per fare un esempio. Purtroppo quello che ho scritto nel mio post rimane. Non vorrei che le mie parole fossero fraintese: ognuno è libero di appartenere alla tifoseria che vuole, il problema sta nella mancanza di obiettività e nel fare di una questione estetica (?) una questione politica. Tutto qua.
        Alla prossima
        Cinzia

        1. lazarum

          grazie per la precisazione
          a dire il vero se si dovesse fare il conto degli scempi perpetrati negli anni a danno della pubblica proprietà!e del patrimonio storico artistico del nostro amato paesello dal ridente profilo collinare..credo che le questioni estetiche rimarrebbero un contorno diafano e che il corpo del testo sarebbe ben altro.cmq mi attengo nei miei interventi a valutazioni di carattere estetico o tecnico per quel che ne capisco.dare consigli nn è la mia professione anzi se il pregettista della piazzetta intendesse affacciarsi al sito e dire mi “sono ispirato a jackson pollock sarei ben lieto di intrattenere con lui una più che appagante conversazione…magari prendendo un thè nel deserto…in un paesaggio onirico ed in territorio apolitico.
          ti ringrazio ancora per avermi dato la possibilità di postare su questo topic…altri punti….ma valgono per la patente?
          ciao cinzia!

    2. titus

      Cara Cinzia Prendo spunto dal tuo post ribadire che
      il mio intervento, inerente a piazza del popolo era unicamente di natura tecnica.
      Come ho puntualizzato nei diversi post precedenti la Politica non centra nulla e sottolineo che non centra…
      E’ una puntualizzazione sulla Negligenza di chi ha curato il cantiere o chi per lui…
      Vorrei farti una domanda Tu (ti do del tu se me lo permetti) commissioni un lavoro ad un tecnico, il tecnico viene nominato responsabile del cantire, e direttore dei lavori, appalti il lavoro ad una ditta…
      Tu ai fiducia di queste figure qualificate affinchè il lavoro venga svolto con professionalità e con perizia tecnica…
      Ti sbagliano a montare gli impianti o ti attaccano le piatrelle storte tu cosa fai???
      ti chiedi di chi è la responsabilità??? o no???
      Chi sopportera questi costi aggiuntivi????
      Come scritto nel mio primo post sembra una banalità ma non lo è…
      Vi faccio un esempio se avessero fatto una cosa del genere a Piazza del Campo a Siena (chiedo scusa per il paragone esagerato) credo che avrebbero posto rimedio immediatamente…
      Un opera pubblica e tale inquato è fruibile dall’intera collettività è l’ntera collettività ha il dovere civile di rispettarla.
      Poi un Alibi di che cosa Di un Conteso o un attacco politico a chi o a cosa……
      Come Ho scritto in Precedenza … Non cercare Le strege Che non vene sono, come a Salem…
      Può Trattarsi solo di isteria collettiva… come si tratto allora….
      Inoltre il mio discorso o il mio appunto era ed è di natura tecnica, se poi per diversi motivi vi è gente che “legge” una critica politica pro o contro un dato schieramento, beh credo che il problema sia il suo…
      e della sua minima capacità di discernimento e di obbiettività…

      1. Cinzia

        Ok, Titus, se devo dirla tutta, sono perfettamente d’accordo con te riguardo gli errori/orrori ortografici delle lapidi commemorative. Qui si tratta di sminuire il sacrificio umano di chi è caduto in guerra, si tratta di memoria storica quasi ridicolizzata. Si tratta di eseguire un lavoro senza prestare a ciò che si fa. Si tratta di soldi di cittadini amministrati – come si può dire ? – “alla carlona”.
        E capisco anche che de gustibus non disputandum e se una cosa non piace, non piace e basta.
        Però … Non do la caccia alle streghe, ma non credo neanche che il mio punto di vista sia totalmente infondato. Prova a rileggere tutti i post sull’argomento.
        Il tuo – come quello di lazarum – sarà un giudizio puramente tecnico. Altri non mi sono sembrati tali. E’ una mia impressione. Senza scope e pentoloni.

        Cinzia

        1. RoKKo77

          Cinzia cara è chiarissimo che non esiste un giudizio tecnico ma gia il fatto stesso di denunciare alcuni errori piccoli sulla piazza senza badare a fare un benchè minimo apprezzamento positivo su essa stessa denota che si tratta solamente di un commento puramente politico mosso da chi per qualcun altro ha da portare avanti un disegno ben piu grande.A volte anche l’amministrazione commette errori non lo metto in dubbio ma io dico sempre che vorrei vedere noi magari al posto loro, sapremo fare di meglio?ne siamo sicuri al cento per cento?

          1. ZODD

            per tua informazione rokko La questione nn è politika e so mille volt ka si disc sta kosa , ssi sta dicendo solamente ke la piazza è bella si , ma nn nel suo contesto quale la fontana ecc, si sta dicendo anche che ci sn responsabilita che uno ha nella gestione dei lavori , x nn dire pikkoli errori, quantifikabili a una piazza ma si tratta di alkune migliaia di euro il marmo kosta nn è gratis e kosta anke inciderci sopra nuovamente tutti quei nomi, kosta anke trasportarlo, costa cnhe rimuovere il vekkio e rimettere il nuovo, ke in quei tipi di lavori i costi so diversi dal classico piastrelista che viene a kasa tua i prezzi so duplikati quasi, e anke se fossero modici ma xke rispendere quei soldi nn me li posso godere io invece di ridargli alle stesse ditte o stesse persone? quindi in questo kaso ki è il direttore dei lavori nn che il responsabile deve pagare le conseguenze dell’errore8 essere responsabile di un cantiere nn vuol dire guadagnare 800euro al mese) e nn la giunta . per tua info io so fascista nn vedo xke dovrei attakare una giunta di destra se proprio la dobbiamo dire tutta.
            ne sim kapit mo di ke si sta parlando o parliamo x il solo gusto di parlare?

          2. RoKKo77

            Michele caro se non ti conoscessi penserei che tu avessi la coda di paglia, so che non ti va bene che io dica la verità su alcune persone ma per favore almeno apri gli occhi e leggi bene!un conto sono le ragioni che tu dai al fatto che il responsabile di cantiere deve vigilare e fare e pagare le conseguenze sugli errori, un conto è che tanta gente DEBBA SOLO SPARLARE!

          3. ZODD

            tu citi quanto :Cinzia cara è chiarissimo che non esiste un giudizio tecnico ma gia il fatto stesso di denunciare alcuni errori piccoli sulla piazza senza badare a fare un benchè minimo apprezzamento positivo su essa stessa denota che si tratta solamente di un commento puramente politico mosso da chi per qualcun altro ha da portare avanti un disegno ben piu grande……… rispondevi a un post di cinzia che a sua volta rispondeva a titus. sommando anche il fatto che vi erano chiarimenti tra Cinzia e Titus sei uscito tu con quella affermazione. quindi mi è logico pensare quanto tu hai scritto e cioè che titus complottava , quando a mio avviso mensionava …. quindi io nn capisco a cosa tu ti riferisca alla mia coda di paglia, ma sikuramente credo e ne sn sikuro che x te vi è stato un commento si nei confronti di cinzia ma , riferito a qualke altro personaggio precedente . xke x quanto io abbia capito qui se tu fai rispondi a commento vuol dire che rispondi al commento kui ti riferisci , in quel caso alla cinzia che voleva dirla tutta su titus. se poi tu prendendo sempre il commento della cinzia che voleva dirla tutta ti riferivi invece a un’altra persona allor je divers.
            dopo sto gioco di parole e di fatti ci siamo chiariti e finisce qui la commedia.
            buona serata

          4. titus

            Caro RoKKo77
            Non sapevo che eri, Arbitro supremo e in grado di leggere il complotto in tutto ciò che viene scritto…
            I miei complimenti, sai la “cia” stà cercando nuovi agenti con facoltà medianiche, in grado di leggere aldila di ciò che è scritto…
            Scusa ma che lavoro fai il Dj… Be continualo a fare…
            Se permetti è lo avresti dovuto capire da solo i Commenti tecnici sono puramente tecnici…
            ti devo spiegare una piccola cosa “il giudizio tecnico va aldilà del gusto personale…piccola precisazione tecnica…
            Non perdere tempo a trovare e a tentare di cercare complotti dove non ve ne sono…altrimenti si va nella paranoia…
            Se non Sbaglio tu (Scusa se ti do del TU)stesso avevi posto il problema della viabilità???
            Un’altra cosa la politica è una cosa molto seria, lasciala fuori da intrighi ed inganni inesistenti, presenti solo nella tua fantasia…
            Qui si stà discutendo d’altro quando si discuterà di politica ne vedrai delle belle…
            E’ Ribadisco per L’ennesima volta nessuno stà attaccando l’amministrazione… Chiaro
            La si apprezza per gli sforzi che stà facendo per abbellire il nostro paese oltre le sue possibilità…
            Spero che con questo il discorso è chiuso

          5. RoKKo77

            Titus a volte certe argomentazioni mi scadono quando in ogni cosa si guarda sempre il pelo nell’uovo e ci si dimentica di tutto il resto, guarda che sono il primo che è amante della perfezione, anche io ho notato delle imperfezioni ma dato che fan parte dell’uno per cento rispetto al resto allora non le faccio pesare piu di tanto, con questo sono convinto che tu non abbia a che fare con la politica ma guardate che non è bello abbattere con le parole gli sforzi di qualcuno.so che c’è questo grave problema di viabilità ma son sicuro che non è passato inosservato da parte di chi ha ideato la piazza e ciò mi sembra logico come mi sembra anche logicissimo che verranno montati dei cestini e che la piazza è stata inaugurata in fretta e certe mancanze verranno per forza messe a posto perciò puoi stare tranquillo che da parte mia non ci sta alcuna caccia a chi infanga l amministrazione piuttosto plaudo a chi è amante del fare e non del disfare o del solo criticare, ecco cosa io condanno.:)

        2. titus

          Quando ho utilizzato il tuo post come spunto, era in modo generalizzato, non intendevo indicarti, come fautrice della caccia alle streghe di salem, era un discorso generico…
          che non intendeva chiamarti in prima persona 0:) :angel:
          – poi sulla questione dei gusti essendo altamente soggettivi presumo che a priori sono insindacabili…
          spero di essermi chiarito.
          Titus

          1. Cinzia

            Ok, Titus, tutto chiaro, come spero di essermi chiarita anch’io nel precedente post. Diciamo che CI siamo chiariti 😉 ?
            Alla prossima
            Cinzia

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi