mercoledì 01 Dicembre 2021

L’Europa è qui!

[img_assist|nid=789|desc=|link=none|align=left|width=70|height=100]

Il meglio della marcia Giovanile Europea di scena al MarciaMonte!

150 ISCRITTI, IN RAPPRESENTANZA DI OLTRE 30 ASSOCIAZIONI provenienti da Grecia, Germania, Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Puglia, Sicilia e Basilicata, e i con migliori atleti della nazionale Italiana di marcia finalisti a Goteborg 2006 daranno vita come avviene ormai da qualche anno alla piu’ interessante rassegna di marcia atletica del centro sud: “la 9° ed. del MarciaeCorrimonte internazionale“ che da quest’anno celebra Padre Prosperino, missionario in Mozambico.

“Desidero esprimere i miei piu’ vivi ringraziamenti“ commenta Rosa Rivelli assessore allo sport della provincia di Matera a tutti i protagonisti di questa splendida iniziativa che da prestigio e valore aggiunto a tutto lo sport lucano .

I vincitori del MarciaeCorriMonte 2005I vincitori del MarciaeCorriMonte 2005

La premiazione del Corrimonte avverrà sul percorso di gara, mentre quella del MarciaMonte e l’assegnazione dei Trofei alle squadre Vincitrici, avrà luogo nella Sala del Consiglio Comunale alle ore 21.00 con la presenza di Francesco Bitondo, presidente del Comitato organizzatore, di Nicola Brigante, ass. allo sport del Comune e del Senatore Filippo Bubbico.

Tantissimi i partecipanti che hanno vestito la maglia azzurra e vinti titoli italiani.

5 km maschile

Giorgio Rubino e Marco De Luca – Fiamme gialle ostia due autentiche perle della marcia Europea ,entrambi 7° a Goteborg 2006 rispettivamente Nella 20 e nella 50 km. A contendere ai due campioni la vittoria e sicuramente il primato del marciaMonte : J.Jack Nkouloukid ,fiamme gialle ostia – argento a Torino 2006 ; Carsten Smidt – Germania – 4° agli europei di kaunas 2005 ; Il greco Theodoros Kefalopoulos – Lorenzo Nevelli – Sport Club Catania – capolista Grand prix 2006 ; Caporaso teodorico – Benevento – campione Italiano Juniores 2006 Donato Pierri e Francesco Montesano – Ecosport Monte – rispettivamente vice campione Italiano e 5° Juniores 2006 ;

Il DT Parcesepe e il tedesco Carsten SmithIl DT Parcesepe e il tedesco Carsten Smith

“La coppia del Futuro“: Giorgio Rubino e Marco de Luca“La coppia del Futuro“: Giorgio Rubino e Marco de Luca

5 km femminile

Meno agguerrita la gara femminile che vede ormai lo strapotere Della beniamina locale Lidia Mongelli , vincitrice delle ultime 3 edizioni . Sono ormai ridotte solo a tre le atlete italiane in grado di battere la fuoriclasse lucana , e sicuramente , ancora per qualche anno . A contenderle la vittoria e sicuramente il primato del marciaMonte Valentina Garofalo – esercito Roma – vice campionessa Italiana 2006 ; Anna Rita Fidanza – Cus Bologna – azzurra in Coppa del Mondo 2006 ; Talanti Asiminia – nazionale greca – protagonista ai recenti Mondiali Juniores di Pechino 2006 ; La inosssidabile Daniela Mancini del Cus bari .

5 km allievi e allieve

Nei maschi i favori del pronostico vanno al trio VITO DI BARI ( cus bari ) – VALERIANO BAGORDA (Cisternino e LACANFORA NUNZIO ( ecosport ) ,tutti e tre reduci dal raduno della nazionale italiana giovanile Di Castelnovo Né Monti , raduno diretto fra l’altro ,dal tecnico della Mongelli , Angelo Raffaele Dichio Anima e Motore dell’Eurowalkamp . Nelle allieve , su tutte la nazionale greca Galiti Despina

3 km cadetti e cadette

Giovanni Reno’ – Don Milani Mottola -Seguito da Giovanni Gentile Fresco del suo primato Italiano sui 4 km non avrà sicuramente problemi e continuerà la tradizione che vede vincitori del marciamonte imporsi nella rassegna nazionale cadetti , quest’anno In programma il 17 settembre pv a Bastia Umbra .Per il podio invece , la lotta sarà agguerrita con il beniamino locale e figlio d’arte Christopher Dichio a vedersela con lo squadrone della Fiamme Gialle di Ostia di Orazio Romanzi , presenti al Walkamp con 15 unità

3 km cadette

Dopo la gara di Giorgio Rubino la 3 km cadette sarà sicuramente la più incerta e interessante per la presenza del meglio della marcia Italiana , greca e tedesca a cominciare dalle pugliesi Maria Luisa Corcella ( Barletta ) e Antonella Palmisano ( Mottola ) , che se la daranno con la coppia tedesca Caroline Elb e e Charlyine Czychi e la Greca Naka Paraskevi .

9° Trofeo Città di Montescaglioso

Nel Corrimonte a squadre che assegna il 9° Trofeo Città di Montescaglioso , la Fiamma Olimpia Palo , del mitico Giovanni Zaccheo , vincitrice della edizione 2005 , dovrà vedersela con 2 squadroni agguerriti il CUS Bari e la Don Milani Mottola che hanno le carte in regola per strappargli il Trofeo .

9° Trofeo Provincia di Matera

Nel Marciamonte a Squadre , che assegna il 9° Trofeo Provincia di Matera , lotta a due fra le Fiamme Gialle di Ostia e la Don Milani Mottola 5° Trofeo Mediterraneo , a squadre e per rappresentativa messo in palio dalla CGIL di Matera per celebrare il centenario del sindacato Per il 5° Trofeo mediterraneo ,che si assegna al meglio dei 5 punteggi e premia la qualità , lotta agguerrita all’ultimo punto fra Fiamme Giallle ,Don Milani Mottola ,Rappresentativa Greca Rappresentativa Tedesca e i campioni d’italia di marcia 2005 Dell’Ecosport Monte .


Commenti da Facebook

2 Commenti

  1. admin

    Pubblico un messaggio del prof. Dichio, uomo chiave dell’atletica montese e di questa manifestazione:

    Desidero fare un invito a tutta Montescaglioso , per l’evento, in quanto spesso si sente parlare di Lidia Mongelli, ma l’unica occasione per vederla all’opera dal vivo è il Marciamonte.
    Lidia è davvero in forma, per cui vi consiglio di non perdervela.

    E poi, io sono stanco di organizzare questi grandi eventi che mi distruggono. Questa edizione sarà sicuramente una delle ultime che organizzo. Non perdetevela.”

  2. admin

    150 atleti , 3 nazioni ,8 regioni italiane ,oltre 30 squadre ,hanno dato vita al marciaecorrimonte Internazionale una delle più prestigiose rassegne di marcia del centro sud, promossa dalla Provincia di Matera , sostenuta dalla stessa Provincia e dalla Regione Basilicata è organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Euroatletica ’96 Basilicata .
    Alla manifestazione , inserita nel contesto più ampio denominato EUROWALKAMP – SETTIMANA INTERNAZIONALE DELLA MARCIA GIOVANILE EUROPEA , con Grecia , Germania , Emilia Romagna , Toscana , Umbria , lazio , Campania , Puglia , Sicilia e Basilicata e con la Presenza di Atleti della nazionale Italiana presenti a Goteborg 2006 , danno il patrocinio ed il sostegno Il Comune di Montescaglioso , L’APT Basilicata , l’Ente parco della Murgia , Il CONI Provinciale , La Fidal Roma – Area tecnico Territoriale , La Banca Popolare del Materano , il Comitato Regionale ASC Basilicata oltre a numerose aziende locali en tanti comuni cittadini sostenitori dell’evento che celebra la 9° edizione .

    Nella gara clou, la 5 km assoluti maschile , Vittoria scontata ma sofferta Per Giorgio Rubino – Fiamme Gialle Ostia . Attuale n° 1 della marcia Italiana – 8° nella 20 km di marcia ai recenti campionati Europei di Goteborg 2006 .

    Rubino non si è affatto risparmiato , e ha dato vita insieme al compagno di squadra Jack Nkoulukidi , al tedesco Carsten Smith al Ligure Lorenzo Nevelli , ad un duello appassionato che ha infiammato il folto pubblico presente e i numerosi tecnici ed atleti presenti all’Eurowalkamp .
    Rubino ha percorso i 5200 metri del percorso Con l’eccezionale tempo 20’ 27 “ , nuovo primato della manifestazione che già gli apparteneva . 2° Nkouloukidi e 3° Carsten Smidt , 4° Nevelli .

    Nelle donne , solitaria vittoria in 24 ‘ e 40 “ , della beniamina locale Lidia Mongelli , anche lei con il nuovo primato della manifestazione che già le apparteneva . Lidia , che è reduce da uno stage in altura , sta preparando con grande scrupolosità la finale del Grand Prix 2006 di domenica prossima in Sicilia , che la vede capolista insieme alla Bolognese Anna Rita Fidanza .
    Sule strade del suo paese , non si è affatto risparmiata , andando a vincere con distacco per il 4° anno Consecutivo .
    “ Lidia “ , commenta il suo tecnico storico Angelo Dichio , che la segue fin dal 1993 , sta attraversando il periodo migliore della sua carriera , e non mi stupirebbe un suo ritorno in azzurro , da noi programmato proprio per quest’anno .

    Grecia sugli scudi con la vittoria del talento greco Naka Paraskevi , la quale ha espresso una tecnica di marcia superlativa , che ha fatto la felicità di Napoleon Kefalopoulos Commissario Tecnico della marcia Ellenica presente sul percorso , insieme al suo vice Dagoglu Ioannis .
    La Greca ha siglato con il tempo di 15’ 16 “
    il nuovo primato della manifestazione , che apparteneva all’Ungherese Victoria Hudnagy .
    Dei lucani in gara , oltre la Mongelli , ottimo 2° posto per la rinata Giulia Locantore , e ottimo bronzo per Christopher Dichio , figlio d’arte , che fra 14 giorni a Bastia Umbra , cercherà di ben figurare nel campionato Italiano cadetti.
    Felicità per Angelo Dichio e per tutta l’Ecosport il ritorno ad alti livelli Per la sua punta di diamante Pierri Donato , 6 classificato con il primato personale sul percorso .

    Alla fine , dopo 4 ore initerrotte di gare di altissimo livello , Patrizio Parcesepe , referente tecnico della nazionale Italiana Juniores e Direttore tecnico dell’Euro walkamp , non stava più nella pelle , per quanto di bello e incredibile è successo ieri nel marciamonte .

    “ sono stati siglati 6 nuovi primati della manifestazione , su un totale di 10 gare “ “ Ciò ha dell’inverosimile e ci dice che il percorso è quello giusto “ .
    “ Inoltre , sono andati a primato , non solo Rubino ( azzurro) , ma anche Nkouloukidi ( lazio ) Lidia Mongelli e Christopher Dichio ( basilicata ) , Giovanni Renò , Stano Massimo , Serra Leonardo e Antonella Palmisano( Puglia ) , Naka Paraskevi ( Grecia ) Elb caroline ( Germania ) Chiara Foglia ( umbria ) e Giorgia Siragusa ( sicilia ) .

    Premiazione EUROWALKAMP 2006

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi