mercoledì 21 Aprile 2021

BASKET MASCHILE SERIE “C”:17^^GIORNATA:LUCOS PIELLE MONTESCAGLIOSO-FOLGORE NOCERA 82-74

 

La squadra mostra grinta e continuità:

Esordio positivo  per coach Losito

 

Montescaglioso (MT) –  E’stata veramente una bella partita quella disputata a Montescaglioso tra la SAPA  e la Folgore Nocera. 40 minuti intensi e, nonostante la squadra di casa sia stata sempre in vantaggio il risultato è sempre stato in discussione. Dopo aver omaggiato arbitri e squadra ospite del famoso “pane di Matera”, ha avuto inizio la gara. La prima novità è stata la presenza di un nuovo allenatore tra le fila locali. Francesco LOSITO, classe 1987, cresciuto dapprima come atleta, poi come tecnico nella PIELLE Matera sostituisce alla guida della squadra di C coach Cotrufo. A coach Cotrufo  spetterà l’arduo compito di salvare il Bernalda (DNB) dalla retrocessione.

                Francesco Losito, che fino alla scorsa settimana era l’assistente di Cotrufo, non lascia trapelare alcuna  emozione  e già dal riscaldamento dirige i suoi giovani ragazzi con sicurezza e maestria.

                Dello Iacono schiera in starting five Cozzolino, Attianese, Santucci, Auriemma ed Izzo. Losito risponde con un quintetto “basso”: Castoro, Davide, Resta, Larocca e gli under Vignola e Radovic. Nel primo quarto di gara gli attacchi hanno il sopravvento sulle difese con Auriemma che detta legge nell’area pitturata (9 punti nei primi 10’). I locali  rispondono con un maestrale inizio di Davide Resta supportato dall’ottima regia di Radovic (8 punti a testa per i due nella prima frazione di gioco). Si va al primo riposo con lucani avanti di una sola lunghezza (23-22).

                Nella prima parte del secondo quarto di gara i locali provano a dare un break agli avversari (38-30 al 16’). Ma i viaggianti recuperano prontamente (41-41 al 19’) con Attianese e  Fontanella. Si va al riposo lungo in perfetta parità (43-43).

                Al ritorno in campo i ragazzi di Losito aumentano l’intensità difensiva  ed al 26’ il vantaggio sembra prendere corpo (58-50), ma i campani hanno il merito di non mollare mai e restano attaccati ai padroni di casa. Si va all’ultimo riposo con il tabellone che segna 62-56.

                Nell’ultimo quarto di gara le squadre si affrontano a viso aperto, senza esclusioni di colpi. Gli ospiti provano più volte ad annullare il vantaggio dei locali, ma senza esito. La partita continua con il risultato sempre incerto. Negli ultimi due minuti di gara gi ospiti si affidano al fallo sistematico nel tentativo di “impattare”. Ne vengono fuori una serie di tiri liberi (6 per Castoro, 2 per Ambrosecchia 3 per Vignola).  Due bombe di Ambrosecchia, inoltre, tengono a distanza gli avversari. Al 40’ il tabellone segna 82-74 con i lucani che si portano nei pressi della panchina per festeggiare il primo risultato positivo con la squadra condotta da Francesco Losito.

                Volti sorridenti anche negli spogliatoi per l’ottima vittoria ottenuta contro una delle squadre più quadrate del torneo, come conferma il general manager del team lucano Raffaele Bracciale:”Siamo soddisfatti per aver centrato con diverse giornate d’anticipo la salvezza. Coach Losito, ha mostrato carattere e personalità in una partita non certo semplice e ricca di insidie. La squadra ha girato bene e con intensità”.

Questi i tabellini di gara

PIELLE LUCOS MONTESCAGLIOSO-NUOVA FOLGORE NOCERA 82-74

PIELLE LUCOS:Di Marzio n.e., Ambrosecchia 14, Castoro 25, Resta D. 16, Resta G. 2, Vignola 7, D’Agostino ne, Paternoster ne, Pasarelli n.e., Marchitelli n.e., Larocca 6, Radovic 14. All. Losito.

NUOVA FOLGORE NOCERA: Cozzolino 14, Torre n.e., Di Lorenzo n.e., Boccia, Izzo 11, Attianese 16, Santucci 1, Fontanella 13, Mandarino n.e., Auriemma 16, Ambrosano 3, Calabrese n.e. All. Dello Iacono, Ass. Palomba.

Arbitri: Giuseppe Bianco di MassaLubrrense (NA) e  Vincenzo Scognamiglio di S. Sebastiano al Vesuvio (NA).

Parziali: 23-22; 20-21 (43-43); 19-13 (62-56); 20-18(82-74).

Note: Usciti per 5 falli G. Resta (Sapa) eIzzo (Nocera). Spettatori circa 250

Torneo CAMPANIA B

Risultati 17a Giornata
MEGARIDE NAPOLI    VIRTUS POZZUOLI    60    64 
PALL. ARZANO    PALL. S. MARIA A VICO    81    56 
PALL. PARTENOPE    PALL. CERCOLA    79    71 
LUCOS PIELLE MONTESCAGLIOSO FOLGORE NOCERA    82    74 
VIRTUS M. DI PROCIDA    NUOVA POL. STABIA    81    80 

Classifica

Squadra    Punti G V P F S Diff.
LUCOS PIELLE MONTESCAGLIOSO 26  16  13  3  1189  1080  109 
VIRTUS M. DI PROCIDA    24  15  12  3  1060  969  91 
PALL. PARTENOPE    22  15  11  4  1098  1009  89 
VIRTUS POZZUOLI    18  15  9  6  1071  1015  56 
FOLGORE NOCERA    16  15  8  7  1009  929  80 
NUOVA POL. STABIA    14  16  7  9  1071  1078  -7 
CENTRO ESTER    14  15  7  8  926  988  -62 
PALL. CERCOLA    12  15  6  9  1052  1055  -3 
PALL. ARZANO    12  16  6  10  1044  1085  -41 
MEGARIDE NAPOLI    10  15  5  10  944  946  -2 
PALL. S. MARIA A VICO    0  15  0  15  775  1085  -310 

Torneo CAMPANIA B

Risultati 18a Giornata
FOLGORE NOCERA    PALL. ARZANO    0    0 
NUOVA POL. STABIA    CENTRO ESTER    0    0 
PALL. CERCOLA    VIRTUS M. DI PROCIDA    0    0 
PALL. S. MARIA A VICO    MEGARIDE NAPOLI    0    0 
VIRTUS POZZUOLI    PALL. PARTENOPE    0    0

TURNO DI RIPOSO:LUCOS PIELLE MONTESCAGLIOSO 

Raffaele Capobianco

Ufficio stampa Pielle Lucos


Commenti da Facebook

1 Commmento

  1. rafa85

    SERIE C REGIONALE CAMPANIA 2012/2013

     

    TOP 10 CLASSIFICA MARCATORI GENERALE

     

     

    (Nella foto: Michele Castoro  della  Lucos Pielle )

    Appuntamento con i bomber della C Regionale. Vincenzo Cavalluzzo della Meomartini Benevento è sempre al comando con 24.3 punti a partita (22 siglati nell’ultima giornata), ma alle sue spalle è lotta serrata per il 2° e 3° posto. Grazie infatti ai 25 punti segnati contro la Folgore Nocera, Michele Castoro della Lucos Pielle  balza dal 4° al 2° posto assoluto con 20.9 punti a partita. Momento d’oro per Castoro, che nelle ultime 4 partite ha segnato 118 punti totali, alle media di 29.5 a partita. Scende dunque al 3° posto Nicola Donaddio del San Nicola (16), davanti di un niente a Salvatore Errico del Pozzuoli (13). Entra prepotentemente nella Top 10 Mario Innocente del Monte di Procida, che grazie ai 37 punti realizzati contro Stabia (seconda prestazione assoluta della C2 2012-2013) sale all’ottavo posto in classifica. New entry anche quella di Antonio Gallaro della Meomartini, decimo con 17 punti di media. Da notare anche la super prova di Riccardo Fiore del Mugnano, autore di 35 punti contro San Nicola. Bene anche l’ex Casaurea Di Febbraio, 25 punti alla prima con Casavatore.

     

    Nome

    Squadra

    Punti

    Gare

    Media

    High

    Cavalluzzo Vincenzo

    Meomartini

    340

    14

    24.3

    36

    Castoro Michele

     Lucos Pielle

    313

    15

    20.9

    37

    Donaddio Nicola

    San Nicola

    264

    13

    20.3

    48

    Errico Salvatore

    Virtus Pozzuoli

    262

    13

    20.2

    34

    Suriano Claudio

    Cercola

    289

    15

    19.3

    29

    Filippi Aldo

    Partenope

    288

    15

    19.2

    29

    Jalloh Jamal

    Mugnano

    191

    10

    19.1

    25

    Innocente Mario

    Monte di Procida

    271

    15

    18.1

    37

    Riccio Fabio

    Casaurea

    205

    12

    17.1

    32

    Gallaro Antonio

    Meomartini

    238

    14

    17.0

    25

     

    Nb: la classifica è ordinata secondo il criterio della media punti.

     

    SEASON HIGH DI PUNTI 2012/2013

    48 – Donaddio (San Nicola) in S.Nicola-Virtus Matera 98-81

    37 – Castoro ( Lucos Pielle ) in Cercola- Lucos Pielle 79-85

    37 – Innocente (Monte di Procida) in M.Procida-Stabia 81-80

    36 – Cavalluzzo (Meomartini) in Meomartini-Casaurea 97-76

    36 – Lettieri (S.Maria) in S.Maria-Cercola

    36 – Cavalluzzo (Meomartini) in Meomaritni-San Nicola 96-63

    35 – Innocente (Monte di Procida) in M.Procida-S.Maria 77-54

    35 – Fiore (Mugnano) in San Nicola-Mugnano 72-64

    34 – Errico (Virtus Pozzuoli) in V.Pozzuoli-S.Maria 91-74

    34 – Mangani (Partenope) in Cercola-Partenope 91-88

    34 – Castoro (Lucos Pielle) in Megaride- Lucos Pielle 83-85

    34 – Greco (Barra) in Barra-V.Pozzuoli 67-79

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi