Montescaglioso-Italica Metaponto 1-2 (3a cat.) / Real Viggiano-Montescaglioso 3-1 (1a cat.)

Gli uomini di Mister Sansone si congedano dal pubblico del comunale con la prima sconfitta interna maturata ad opera della capolista Italica Metaponto che grazie a questa vittoria vince il girone E della terza categoria e conquista la promozione alla categoria superiore. Per il Montescaglioso un sesto posto dignitoso a quota 19. I montesi sono decimati dalle defezioni inspiegabili degli inaffidabili giovani e si presentano in soli 11 uomini, con l’assenza anche di Mister Sansone ma per motivi di lavoro. A sostituirlo ci pensa il portiere Raddi, capitano e per l’occasione allenatore-giocatore. Le principali emozioni della gara sono tutte nel primo tempo quando al 25° Russo porta in vantaggio i locali su rigore; passa un solo minuto e la capolista pareggia in occasione di una mischia in area. Al 45° della prima frazione ci pensa il mediocre arbitro Capolupo della sezione di Matera che in occasione di una mischia in area montese fischia un fuorigioco qualche secondo prima che la palla varchi la linea di porta; naturalmente il portiere Raddi e la difesa montese si fermano, ma inspiegabilmente l’arbitro rendendosi conto che il fuorigioco era passivo, convalida il gol. A nulla sono valse le proteste del capitano montese al quale dopo minuti di conciliabolo col direttore di gara, viene ammesso l’errore, ma non l’annullamento del gol. Nella ripresa succede poco, con qualche tentativo montese di portare in parità la gara ed una traversa degli ospiti su calcio di punizione. Al triplice fischio finale gli uomini di Mister Lopapa, ex giocare montese degli anni ’90, festeggiano con uno sparuto numero di tifosi giunti da Metaponto, il salto di categoria.

Gli uomini di Mister Cicorella tornano a mani vuote dalla trasferta di Viggiano dove sono stati sconfitti per 3-1. La rete dei montesi è stata realizzata sul 2-0 dal capitano Raddi. Domenica prossima servirà una vittoria casalinga con il già retrocesso Grassano per assicurarsi la salvezza matematica.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi