domenica 06 Dicembre 2020

La Severiana cade col Ruvo e’ incubo retrocessione

Sconfitta che fa’ male per il Gallitelli Vending Vis Severiana, che si e’ arresa anche al Ruvo e comincia a vedere gli spettri della retrocessione. Le ragazze allenate da Dino Esposito cedono al PalaWojtyla al sestetto ruvese, che si e’ imposto con un secco 3-0, con parziali a 20, 18 e 17. Non e’ bastato l’orgoglio alle giovani pallavoliste montesi, che in campo hanno fatto quel che hanno potuto, ma alla fine sono state costrette ad arrendersi alla maggiore qualita’ delle ospiti, dalla loro ancora in corsa per un posto nei playoff. C’e’ comunque stata partita, soprattutto nei primi due parziali, che sono andati avanti nel segno dell’ equilibrio e di un bel testa a testa nel punteggio. Nei finali delle frazioni, tuttavia, sono subentrati i consueti errori di inesperienza e lucidita’ delle montesi, unitamente alla rabbia e voglia di vincere delle avversarie, che alla fine hanno preso il largo e hanno avuto la meglio. Combattuto in parte e’ stato anche il terzo parziale, sempre pero’ comandato nel punteggio dal Ruvo, che ha potuto imporsi alla lunga agevolmente per 3-0. La situazione si complica per il sestetto biancazzurro, sempre piu’ ultimo della classe, ma con ben cinque lunghezze da recuperare sul terzetto composto da Taviano, Lecce e Bitondo, che in questo momento sarebbe in salvo dalla retrocessione diretta. E’ sara’ proprio il Bitondo la prossima avversaria delle ragazze di Esposito, in un vero e proprio scontro diretto, in programma domenica prossima in terra pugliese, che rappresentera’ certamente l’ultima spiaggia per poter continuare a nutrire ancora una piccola speranza di playout. Alternative alla vittoria, nell’occasione, non ci saranno; una sconfitta potrebbe segnare definitivamente la retrocessione delle montesi, che quindi sono aggrappate a quest’ ultimo match per provare a salvare la stagione.


Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi