Basket, under 16: Athena Club in scioltezza.

Basket Under 16: semifinali play off: Athena club debordante in gara uno Pronostico pienamente rispettato in gara 1 delle semifinali play off sul proprio campo vince con merito l’Athena club contro il San Marzano sfruttando sul il maggior tasso tecnico.
I ragazzi di Matera sono partiti col freno a mano tirato chiudendo in svantaggio di un punto la prima frazione (12-13 ). Nella seconda frazione una volta prese le giuste contromisure, i ragazzi della Cestistica Athena Club hanno preso il sopravvenuto nel risultato e soprattutto nelle percentuali al tiro, ha avviato la predominanza dei locali, meglio attrezzati anche sotto i tabelloni con un devastante Alessandro Pistoia che con un serie di rimbalzi e con tre triple consecutive da urlo metteva un solco alla partita , coadiuvato da un Pietro Stani in buona giornata con ottime percentuali al tiro, bravo nel far girare palla e quando deve penetrare innescando il bonus per i suoi gravando gli ospiti di falli, stessa cosa possiamo dire dello sgusciante, Piernicola Anselmi, che con giocate pregevoli al servizio della squadra metteva a ferro e fuoco la difesa ospiti risultando immarcabile. Al 14′ (21-13) e da quel momento il vantaggio dell’ Athena e’ lievitato, mettendo al sicuro il risultato gia’ a fine secondo periodo di gara (30-17) al 20′). Matera, concede il riposo ai piu’ esperti fa girare tutta la rosa e ne approfitta per dare minuti ed esperienza ai giovanissimi, anche a scapito dello scarto. Il terzo periodo inzia con ancora il quintetto base che detta legge, con in aggiunta un Domenico Pio Palazzo che dimostra le sue doti fisiche e tecniche realizzando una tripla e dominando in lungo e in largo. Anselmi assicura punti ed assist I montesi giocano in scioltezza, (38-29).il San Marzano tenta di reagire ma il Montescaglioso controlla abbastanza bene pervenendo alla meritata vittoria. 
“In gara due ci sara’ da giocare ” sottolineano a fine gara tecnico e giocatori, ad evidenziare anche una prestazione assai migliorabile, pur nel rispetto della riconosciuta buona prestazione sottolineata anche dagli applausi del PalaWojtyla.. Il turno si passa al meglio di 2 gare su 3 e la prima occasione di cercare subito la finale ci sara’ la settimana prossima, questa volta a san Marzano in gara 2. Matera non pone limiti ai suoi ragazzi, protagonisti fin ora di una stagione da incorniciare, che hanno aggiuantato un’esperienza non da poco.
Raffaele Capobianco
 

Commenti da Facebook

Rispondi a

Info sull'Autore

Post Correlati

Translate »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi